Comunicato Stampa CRV - Trofeo delle Regioni: protagonisti anche gli arbitri. Chiusa nel migliore dei modi la prima giornata

C pomeriggio VENETO - UMBRIA 3 - 0 25/13 25/18 25/17 VENETO - ABRUZZO 3 - 0 25/11 25/17 25/15 Con i risultati della prima giornata è stata stabilita la classifica avulsa per definire il programma di gioco di domani martedì 29.

Allegati

29/giu/2010 01.02.37 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Trofeo delle Regioni: protagonisti anche gli arbitri
Chiusa nel migliore dei modi la prima giornata. Le selezioni indoor, entrambe a punteggio pieno, balzono al secondo posto nella classifica avulsa.

 

 

            Ha preso il via quest’oggi, con i gironi della prima fase, la 27a edizione del Trofeo delle Regioni, di scena quest’anno in terra di Calabria. A tenere alti i colori del Veneto non ci sono solo le due selezioni indoor e la doppia coppia di beach volley, ma anche un affiatato gruppo di giudici di gara.

         Il FAR Raffaele Sassone ed il suo staff, ha selezionato cinque arbitri regionali che hanno il compito di dirigere alcuni degli incontri indoor di questa settimana. Sono arbitri giovani, con una media d’età che non tocca i 25 anni, ma non per questo privi di personalità nel dirigere le gare. Bravura già dimostrata nella stagione durante la conduzione di gare regionali. Questi gli arbitri impegnati al Trofeo delle Regioni in rappresentanza di quattro province venete:

·        Martino De Rossi     PD

·        Federico  Giudica     PD

·        Lusa  Dallavalle       TV

·        Francesca  Pavan      VE

·        Roberto Danieli       VR

Con loro è sceso in Calabria anche Alessandro Marcolin, arbitro di Treviso che avrà il compito di dirigere gli incontri dei due tabelloni di beach volley.

 

Venendo ai risultati della prima giornata, tanto la formazione maschile quanto la femminile non hanno lasciato sul campo alcun set chiudendo le proprie fatiche al primo posto dei rispettivi gironi con parziali che commentano da soli l’andamento degli incontri. Questo il quadro dei risultati:

Femminile - gir. D mattino

Veneto - Basilicata         3 - 0 25/9 25/12 25/9

Veneto - Umbria            3 - 0 25/13 25/13 25/21

Maschile - gir. C pomeriggio

VENETO - UMBRIA      3 - 0 25/13 25/18 25/17

VENETO - ABRUZZO   3 - 0 25/11 25/17 25/15

 

Con i risultati della prima giornata è stata stabilita la classifica avulsa per definire il programma di gioco di domani martedì 29. Nel femminile cinque son state le formazioni a punteggio pieno, ma confrontando il quoziente punti, il Veneto è al secondo posto dietro la Lombardia. Stesso discorso nel maschile con il Veneto che segue a poca distanza il Lazio. Questo il programma di gioco di domani con la composizione dei nuovi gironi:

Femminile - gir. 2

Ore 8.30    Veneto - Valle d’Aosta

Ore 10.00   perdente - Liguria

Ore 11.30   vincente - Liguria

Maschile - gir. B1

Ore 15.00   Veneto - Valle d’Aosta

Ore 16.30   perdente - Sicilia

Ore 18.00   vincente - Sicilia

 

I risultati di domani serviranno, come indicato nel regolamento, per stilare una nuova classifica con le prime 12 squadre che formeranno 4 nuovi gironi da 3 squadre (le rimanenti 9 altri 3 gironi da tre squadre per le posizioni da 13° al 21° posto) che decreteranno mercoledì sera chi accederà alle varie semifinali di giovedì.

Buona infine la partenza anche nel beach volley. I trevigiani Nicola Tiozzo e Gregorio Vanin hanno superato nella gara d’esordio la coppia calabra prima testa di serie con il punteggio di 2-0 per poi cedere con il medesimo risultato il passo alla Lombardia.  Altalenante anche l’avvio femminile. Il duo padovano Valentina Facco e Greta Cavestro hanno prima fermato Calabria 2 con il punteggio di 2-1 (che ha sostituito l’assente Valle d’Aosta) per poi arrendersi sul filo di lana del terzo set alla coppia Emiliana (20-18 il terzo set). Per le due squadre venete domani inizia il tabellone a doppia eliminazione con le ragazze che entrano con il nono posto generale mentre i compagni con l’undicesimo.

 

 

Padova, 28 giugno 2010
Comunicato stampa n. 31/10
  


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl