Regine d'inverno in festa - Comunicato Stampa CRV

Allegati

02/gen/2011 14.51.45 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Regine d’inverno in festa

Terminato il girone d’andata per le formazioni regionali di Serie.

 

 

Giro di boa lo scorso fine settimana per i campionati di Serie regionale maschile e femminile. La stagione delle serie C e D regionali è così giunta a metà e si prepara ora alla discesa finale sino alla bandiera a scacchi di aprile e maggio. Metà stagione, tradotto 13ª giornata per le massime Serie tanto maschili che femminili ed 11 giornate alle spalle ed altrettante da giocare per le serie cadette.

Metà stagione che vuole dire un primo bilancio dell’anno in corso ma soprattutto assegnazione dei titoli d’inverno alle formazioni in testa ai propri gironi.

Classifiche alla mano, in serie C maschile ha brindato al titolo di regina d’Inverno con una giornata d’anticipo nel girone A la trevigiana Therm-Is Volley Paese che ha chiuso la prima parte di stagione con 5 lunghezze di vantaggio sulla Sisley Treviso. Nel girone B il Jungheinrich Volley Loreggia 2006 con un cammino senza macchia si fregia del titolo invernale con un sol punto di vantaggio sulla vicentina Castellana.

Passando ai campionati rosa, nel girone A di serie C, son quattro le formazioni che coabitano nel piano più alto della classifica appaiate a 28 punti per un girone di ritorno che si preannuncia scoppiettane. La matematica premia però il Preganziol che la spunta per le dieci gare vinte (contro le 9 delle altre). Stesso canovaccio anche nel girone B anche se arrivano a braccetto due formazioni: Ezzelina Volley Carinatese e Pallavolo Meduna con il titolo d’Inverno che va alla prima. Nel girone C infine, nonostante la sconfitta al quinto set nell’ultima giornata, l’Inglesina Altavilla partirà sabato prossimo nella prima di ritorno con tutti dietro.

Scendendo nelle Serie cadette, partendo dal maschile, il titolo di regina d’inverno è andato, con responsi pressoché netti in tutte le tre classifiche, al BVS Volley Rovigo nel girone A, al CUS Casinò Venezia nel girone B e al Dolomia Volley Belluno nel girone C. Nel femminile infine festa in casa del Libertas Montorio nel girone A, dell’Imarc Rossano nel girone B, del Nova Funghi nel girone C ed infine del Supervolley Piombino nel girone C.

In attesa dell’ufficializzazione delle classifiche da parte della Commissione gare (i risultati sono ancora ufficiosi), dando uno scorcio alle varie classifiche, sono solo tre le formazioni che si presentano all’inizio del girone di ritorno senza alcuna sconfitta: il Jungheinrich, l’Imarc Rossano ed il Dolomia Belluno. Un numero ben sotto le 5 imbattute della scorsa stagione.

Aspettando di rivedere in campo le formazioni semifinaliste di Coppa Veneto che saranno impegnate a metà mese nel turno di andata (16/17 febbraio), nel fine settimana i campionati regionali chiamano tutti in campo per la prima del girone di ritorno.

 

 

Padova, 1 febbraio 2011

Comunicato stampa n. 04/11  


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl