Campionati Italiani under 14 maschile: domani la cerimonia di apertura - Comunicato Stampa CRV

Allegati

25/mag/2011 19.16.27 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

Campionati Italiani under 14 maschile: domani la cerimonia di apertura

Questa mattina in Municipio a Padova la presentazione ufficiale

 

 

Si è tenuta questa mattina nella sala Bresciani del municipio di Padova, la presentazione ufficiale del Campionato italiano under 14 maschile al via domani mattina alle ore 10.30 ad Abano Terme con la cerimonia di apertura.

“Sono orgoglioso di avere nel Veneto per il secondo anno consecutivo una finale nazionale under 14 - ha esordito il presidente Regionale Fipav Adriano Bilato -  questo testimonia non solo l’alto grado del movimento veneto ma anche un ottimo livello di organizzazione. Ringrazio il Comitato di Padova, l’Assessorato allo sport del comune di Padova ed il presidente del CONI Bardelle per essere sempre testimone agli eventi della pallavolo veneta. Il futuro del volley sono i giovani ed il Veneto su questo fattore ha una crescita costante, come dimostrano i numeri. Sulla scia dell’organizzazione dello scorso anno, che ha riscosso grandi consensi su tutto il territorio nazionale, anche quest’anno la finale nazionale sarà oltre che un momento di sport, un evento mediatico grazie alla rilevazione punto su punto delle partite, attraverso la quale tutti potranno seguire le proprie squadre anche se non potranno essere presenti fisicamente nelle palestre.”

Accanto alla quattro giorni al via domani, nei prossimi mesi si svolgeranno in Veneto e precisamente a Padova una tappa della World League maschile, la Finale Nazionale under 18 femminile a Venezia ed il campionato italiano 2x2 di beach volley a fine agosto a Jesolo.

Su rapporti e collaborazione si è soffermato invece il presidente del Comitato Provinciale di Padova Stefano Camporese. “La costruzione dei rapporti è l’obbiettivo primario del Comitato di Padova in ogni ambito, e questo dimostra soprattutto alle piccole realtà che in questo modo si cresce. Il nostro Comitato ancora una volta cerca di rispondere in maniera professionale alla chiamata del Comitato Regionale e lo fa puntando a valori fondamentali che saranno ricordati a tutti i ragazzi domani quando verrà dato il via ufficiale con la presentazione delle squadre: giocheremo non uno contro l’altro ma assieme, assieme all’avversario, agli arbitri, ai dirigenti, agli allenatori.“

Caporese ha poi sottolineato il grande coinvolgimento territoriale con le 5 amministrazioni della Provincia protagoniste con i loro impianti di gara e la soddisfazione della finale di scena al PalaAlì di Padova (domenica mattina ore 10.30).

Un sentito ringraziamento ed i complimenti sono arrivati anche dal primo dirigente regionale del CONI. “Tutte le attività della Fipav regionale e provinciale di Padova - ha commentato il presidente del CONI Veneto Gianfranco Bardelle - sono sintomo dello spirito di una grande Federazione che non si occupa solo di pallavolo di vertice ma anche e soprattutto della base, spirito che il Coni ha cercato di consolidare in tutte le federazioni tramite i Giochi del Veneto”.

Nei ringraziamenti ha fatto eco l’assessore allo sport del comune di Padova Umberto Zampieri che esprimendo gratitudine ai due comitati ha sottolineato che lo spirito di collaborazione e la capacità di creare sinergie tra istituzioni e federazioni, come avviene tra il comune di Padova e la Fipav, dovrebbero essere di esempio anche in altri ambiti della vita pubblica italiana, perché "stiamo dimostrando che così si costruiscono importanti eventi come quelli che quest’anno si stanno organizzando a Padova”.

Alla vernice erano presenti anche Stefano Santuz e Piero Zoppellari in rappresentanza della Pallavolo Padova e Claudio Busato in rappresentanza della Sisley Treviso formazioni alla quale va il compito di rappresentare il Veneto nella competizione. Il programma gare e tutti i dettagli sono disponibili sul sito dell’evento

 

Padova, 25 maggio 2011

Comunicato stampa n. 26/11  


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl