Al via la tre giorni di grande volley - Comunicato Stampa CRV

Al via la tre giorni di grande volley Scatta sta sera il 20° Le Piramidi Palladium Cup con la direzione dei sei dei nove arbitri di serie A del Veneto.

Persone Davide De Meo, Fabrizio Padoan, Diego Pol, Massimo Florian, Umberto Zanussi, Massimo Piubelli, Andrea Puecher, Massimo Barbolini
Luoghi Italia, Padova, Piemonte, Veneto, Spagna, Venezia, Verona, Vicenza, Treviso, Serbia, San Bonifacio, Bassano del Grappa, Cassola, San Giuseppe
Organizzazioni Comitato Provinciale, Commissione Arbitri, Comitato Regionale Veneto
Argomenti sport, pallavolo, calcio

09/set/2011 12.00.37 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 Al via la tre giorni di grande volley

Scatta sta sera il 20° Le Piramidi Palladium Cup con la direzione dei sei dei nove arbitri di serie A del Veneto. Domenica c’è la Festa regionale delle premiazioni.

 

 

 

Prende il via questa sera al rinato palasport di Vicenza il 20° Le Piramidi Palladium Cup, il triangolare internazionale di pallavolo femminile che da oggi e sino a domenica vedrà opposte le nazionali di Italia, Spagna e Serbia. Le Azzurre giunte nel capoluogo berico sabato scorso 3 settembre, hanno lavorato durante la settimana e ieri hanno affrontato in amichevole a San Bonifacio la stessa Serbia lasciando per 3-1 il successo alle avversarie. Da oggi la squadra del CT Massimo Barbolini proseguirà la preparazione all’Europeo di fine settembre a Bassano del Grappa (allenamenti ancora a porte aperte) e sta sera alle ore 20.30 l’esordio nel Triangolare a Vicenza con la Spagna in un palasport già da giorni sold-out.

La gara sarà diretta da due arbitri di serie A del Veneto Andrea Puecher di Padova e Massimo Piubelli di Verona. Non solo. Tutti i tre incontri saranno diretti dagli arbitri nazionali del Veneto: a dirigere sabato sera a Bassano (ore 20.30) il match Spagna-Serbia ci saranno Umberto Zanussi e Massimo Florian entrambi di Treviso mentre per il big match di domenica (ore 18 a Bassano del Grappa) tra Italia e Serbia ci saranno il neo arbitro internazionale Diego Pol di Treviso e Fabrizio Padoan di Venezia. La scelta di chiamare gli arbitri di serie A del Veneto è stata fortemente voluta dal Comitato Regionale e dai referenti della Commissione Arbitri non tanto per l’utile test prima dell’inizio della stagione indoor ma quanto per dare il giusto omaggio e tributo al primo biglietto da visita del settore arbitri regionale.

Il Comitato Regionale Veneto con il suo staff ha affiancato nell’organizzazione il Comitato Provinciale di Vicenza che con il presidente Davide De Meo è da mesi al lavoro per preparare al meglio l’evento. Ai vari momenti che hanno scandito la settimana tinta d’azzurro, tra cui gli aggiornamenti allenatori provinciali, regionali e nazionali, domenica pomeriggio dalle ore 15.00 all’Auditorium Vivaldi di San Giuseppe di Cassola è in programma la Festa Regionale delle Premiazioni.

Sarà una lunga passerella in cui verranno premiate le squadre che hanno conquistato i titoli nazionali giovanili e soprattutto le tante promozioni nelle Serie nazionali. Meritati riconoscimenti poi alle squadre promosse dalle Serie regionali ed i tanti arbitri ed osservatori che si sono distinti o che a loro volta hanno conquistato un nuovo gradino nella scala nazionale. Spazio poi alle Selezioni regionali ed al duo di beach maschile che hanno messo al collo una medaglia al Trofeo delle Regioni in Piemonte e alle società che hanno collaborato durante la stagione con il Comitato Regionale.

Quest’anno la Festa delle Premiazioni sarà anche da ponte tra la passata e la nuova stagione indoor perché per l’occasione verranno presentati e consegnati i calendari dei campionati regionali di serie C e D maschile e femminile.

L’invito e tutti i premiati.

 

(photo Miccoli)

 

Padova, 9 settembre 2011

Comunicato stampa n. 37/11  


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl