Riflettori accesi: partono i Campionati - Comunicato Stampa CRV

Allegati

20/ott/2011 18.42.36 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 
Riflettori sull’11ª Coppa Veneto under 14 maschile   
Domenica la prima giornata con in campo 19 formazioni

 

Prende il via domenica prossima 23 ottobre, l’edizione numero 11 della Coppa Veneto riservata alle giovani formazioni under 14 maschile del Veneto (con la partecipazione della Selezione del Friuli Venezia Giulia e quest’anno di una formazione del Trentino). Sono trascorsi già 11 anni dalla prima edizione nata sotto la presidenza Bilato con l’obiettivo di offrire maggiori occasioni di gioco e crescita ai giovani dell’under 14 che spesso in provincia non hanno opportunità di confronto soprattutto ad alto livello.

Questa la composizione dei gironi:

Girone 1: Astra Volley  PD, Auxilium Volley Gialla VI, Promovolley TN

Girone 2: Pol. Cornedo VI, Auxilium Volley Rossa VI, Volley Bussolengo VR

Girone 3: Giorgione Pallavolo TV,  Pallavolo Padova,  Campodarsego Volley PD

Girone 4: Agorà Venezia, Volley Treviso A, V. T. San Donà JesoloVE

Girone 5: Pallavolo Belluno Gialla,  Aurora Volley Bibanese TV, La Piave Volley TV

Girone 6: Pallavolo Belluno Blu, Rappr. Friuli V.G., Volley Treviso B, Spes Belluno

Entrando nello specifico della formula, le 19 squadre sono state suddivise in cinque gironi da tre squadre ed uno da 4. Domenica 23 e 30 ottobre con inizio alle ore 15,30 verranno giocati i concentramenti con la disputa di tre set obbligatori ai 25 punti. Il girone a sei squadre disputerà nelle stesse due domeniche un girone all’italiana con gare di andata e ritorno. Come nel passato già nella terza giornata in programma domenica 6 novembre, le squadre secondo la classifica delle prime due giornate, verranno suddivise in sei nuovi gironi e si contenderanno l’accesso ai concentramenti dei Quarti di finale in programma domenica 13 novembre.          

Qui le formazioni verranno suddivise in una Fase Golden e una Fase Silver. Da queste due fasi usciranno le semifinaliste (27 novembre le gare con la disputa di 3 set su 5) per la finale del 1°/2° della Fase Golden e per la finale della Fase Silver. La domenica di finale si disputerà come da tradizione in un palasport veneto prima di una gara di serie A maschile. Data e sede verranno comunicate quanto prima.

              

 

 

Al via sabato l’under 16 d’eccelenza   

Nel fine settimana che segna l’avvio della Coppa Veneto Under 14 maschile, inizia il percorso anche il campionato eccellenza under 16 maschile e femminile. In campo 10 formazioni maschili e 9 femminili.

Nel maschile le squadre inserite in un unico girone si incontreranno sino al 29 gennaio 2012 in gare di sola andata. Al termine accederanno alla fase “Golden” le prime sei classifiche mentre le restanti parteciperanno alla fase “Silver”. Le due fasi termineranno il 25 marzo; la Golden darà i tre lasciapassare per la Fase Finale Regionale mentre le formazioni giunte dal 4° al 6° posto con le squadre “Silver” parteciperanno alla Fase Campioni insieme anche alle otto squadre provenienti dai campionati provinciali. La nuova fase decreterà in un doppio turno chi raggiungerà le tre squadre Golden alla Fase Finale Regionale che sarà a 12 squadre con finalissima per il titolo domenica 22 maggio 2012.

Diversa la formula del femminile.  Le nove squadre si incontreranno in un girone all’italiana con gare di andata e ritorno sino al 9 aprile 2012. Le prime due formazioni del girone saranno qualificate direttamente alla Fase Finale Regionale. Le rimanenti sette incontreranno il 22 aprile le formazioni provenienti dai campionati provinciali in una gara ad eliminazione diretta. Le sette formazioni vincenti questo turno insieme alle due formazioni vincitrici il girone d’Eccellenza disputeranno tre gironi da tre che decreteranno chi accederà alle semifinali (5 maggio) e successiva finale (22 maggio) del campionato regionale.

Le province di Padova e Venezia si presentano ai cancelli di partenza entrambe con 4 portacolori (PD 3m+1f e VE 2+2), seguono Vicenza, Belluno e Treviso con 3, Verona con 2.

 

 

Padova, 20 ottobre 2011

Comunicato stampa n. 40/11  


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl