B1F A - La Matia Ornavasso a fianco dell'AISM

10/nov/2011 12.54.47 Ornavasso volley Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
In volo a fianco dell’AISM. Le Api della Matia Ornavasso sostengono l’attività dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e nei prossimi due fine settimana, nei quali la squadra ossolana giocherà in casa rispettivamente contro Asti (sabato 12 alle ore 21) e Castellanza (sabato 19 alle ore 21) daranno un contributo concreto all’attività dell’associazione, sostenendone il comitato provinciale.

Durante le partite ai tifosi della Matia e agli appassionati di sport sarà offerta la possibilità di conoscere l’attività dell’AISM e di finanziarla attraverso l’acquisto - tramite un contributo volontario - di una piccola ape di peluche. In cambio di questa mascotte, che sarà in distribuzione nello stand allestito all’ingresso dell’impianto, si sosterranno le attività di questa associazione che è attiva da oltre 40 anni e che in tutta Italia opera attraverso oltre 10.000 volontari. Nel nostro Paese sono 60.000 le persone affette da sclerosi multipla, una malattia invalidante che colpisce il sistema nervoso centrale danneggiandolo progressivamente e il cui decorso, nel tempo, può portare a invalidità permanente e alla morte.

L’AISM, il cui presidente onorario è il premio Nobel Rita Levi Montalcini, è una Onlus che opera nell’erogazione di servizi per i pazienti di sclerosi multipla e per i loro familiari, che sostiene i diritti delle persone affette da questa patologia, che sostiene e promuove la ricerca scientifica. In passato è stata autrice di numerose campagne di sensibilizzazione e, sovente, viene affiancata da testimonial anche in ambito sportivo. Per la Matia Ornavasso è un piacere e un onore sostenere l’AISM, che in queste due settimane si promuoverà sotto lo slogan “Le Api di Ornavasso volano con l’AISM”.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl