A Bergamo Ornavasso resiste un set

19/gen/2014 19.45.27 Ornavasso volley Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.






COMUNICATO STAMPA

 


A Bergamo Ornavasso resiste un set



Dura un set l’Openjobmetis Ornavasso a Bergamo. L’ultimo turno di andata illude le Api per 34’, tanti quanti sono necessari alla Foppapedretti per piegare la resistenza di una coriacea Ornavasso, che dopo una buona partenza si spegne alla distanza, vinta anche dall’ottima prestazione delle padrone di casa.

Sold out al PalaNorda con passerella iniziale per Sara Loda e Federica Tasca, prodotti del vivaio Foppapedretti che per la prima volta giocano da ex contro la serie A e che, per questo, vengono premiate dal presidente rossoblù Bonetti.

In campo le locali di Stefano Lavarini si schierano con Weiss-Diouf, Blagojevic-Sylla, Stufi-Folie, Merlo. Lo starting player ossolano è lo stesso delle ultime due uscite: Signorile-Muresan, Loda-Ikic, Pisani-Chirichella, Ghilardi.

A discapito del divario in classifica (terza contro nona) la partita è combattuta. Le Api hanno la forza di prendere un paio di punti di vantaggio fin dai primi scambi (6-4), mantenendoli a lungo. La parità Bergamo la centra a quota 19-19, ma la perde nuovamente perché Ikic mette a terra il 24-22 e consegna due set point alle ospiti. Klisura e Blagojevic li annullano, Diouf buca due volte il muro piemontese e ribalta la situazione. La parola fine lo scrive l’errore in attacco di Loda, che vale il 29-27 per Bergamo.

Una volta in vantaggio la Foppapedretti spinge sull’acceleratore e inizia il secondo set con decisione: 5-2. Muresan ci mette una pezza quando mura Sylla e ristabilisce la parità (6-6). La stessa Sylla è protagonista in due occasioni, soprattutto sul pallonetto – non difeso – che dà il 12-9 alle rossoblù. Il muro di Folie e l’ace di Weiss su Loda domano le Api che sotto di cinque punti e nonostante il cambio Tasca-Pisani restano attardate cedendo il secondo set 25-19.

Come nel set precedente l’abbrivio è bergamasco. Le locali conducono 6-4 e 12-10. L’ace di Ikic riavvicina l’Openjobmetis (14-13) che però perde subito terreno e subisce un break di 6-1 da 14-13 a 20-14. Loda e Muresan sparano le ultime cartucce (20-16) ma ormai la gara è segnata nonostante Chirichella piazzi il muro del -3 (19-22). Il set finisce sulla pipe di Sylla (25-20).

Ornavasso chiude il girone d’andata al nono posto e in Coppa Italia – domenica prossima a Castelletto si gioca già l’andata dei quarti – pesca Piacenza.

Foppapedretti Bergamo-Openjobmetis Ornavasso 3-0 (29-27, 25-19, 25-20)

Foppapedretti Bergamo: Klisura 1, Stufi 9, Bruno, Weiss 2, Blagojevic 7, Merlo (L); Melandri, Folie 19, Diouf 10, Smutna, Sylla 9. All.: Stefano Lavarini. 2°: Simone Angelini.

Openjobmetis Ornavasso: Bacciottini ne, Pisani 7, Senkova ne, Ghilardi (L), Ikic 14, Tasca 1, Muresan 11, Montano Lucumi ne, Signorile 1, Gloder (L2), Chirichella 8, Loda 7. All.: Massimo Bellano. 2°: Matteo Azzini.

Arbitri: Maurizio Canessa di Bari e Gianni Bartolini di Firenze.


--
Logo Ornavasso Pallavolo Ornavasso
Massimo Parma
Ufficio stampa & relazioni esterne
e-mail: stampa@ornavassovolley.it
url: www.openjobmetisornavasso.it
cellulare 347.0565203

Avvertenze ai sensi del D.Lgs. 196/2003
Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o nel/i file/s allegato/i sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso.
Qualora riceveste questo messaggio senza esserne il destinatario, Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia rispondendo alla presente mail e di procedere alla distruzione del messaggio stesso, cancellandolo dal Vostro sistema; costituisce comportamento contrario ai principi dettati dal D.Lgs. 196/2003 il trattenere il messaggio stesso, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo, od utilizzarlo per finalità diverse.












































blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl