CRV - Comunicato Stampa del 6 settembre 2007

Comunicato Stampa del 6 settembre 2007 Bravi bravi gli Arbitri Veneti La stagione 2006/07 è stata ricca di soddisfazioni per i fischietti del leone alato La stagione scorsa è stata per il gruppo Arbitri e Osservatori della Fipav Veneto a dir poco esaltante visti i risultati conseguiti.

06/set/2007 19.30.00 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Bravi bravi gli Arbitri Veneti

La stagione 2006/07 è stata ricca di soddisfazioni per i fischietti del leone alato

 

 

 

         La stagione scorsa è stata per il gruppo Arbitri e Osservatori della Fipav Veneto a dir poco esaltante visti i risultati conseguiti.

Gli Arbitri Nazionali di Serie A sono stati presenti e protagonisti in molte manifestazioni Nazionali (Final Eight di Coppa Italia di A1 maschile, Finale di Coppa Italia di A2 maschile, Finale di Coppa Italia di A2 femminile oltre a varie fasi dei Play-Off Scudetto).

Non da meno sono stati i colleghi della Serie B i quali hanno ben figurato distinguendosi per le loro capacità tecniche, per tutta la durata dei Campionati, Play-Off compresi. Anch'essi sono stati presenti in tutte le finali Nazionali di Categoria ed ai Campionati Universitari.

         A conferma del buon lavoro ai vertici della classe arbitrale, per il secondo anno consecutivo il Veneto può esultare per la promozione di un suo arbitro in serie A (ora il numero degli arbitri di Prima Fascia sale a 8). L’ambito traguardo è stato raggiunto da Massimo Florian di Treviso, che nello scorso anno ha visto sfumare questa gioia per poco (primo dei non promossi). Quest'anno confermando le enormi capacità tecniche, ha sbaragliato il campo, guadagnandosi la giusta e meritata promozione in A. 

         Gli Arbitri Regionali Veneti, hanno invece confermato i progressi evidenziati nel corso delle ultime stagioni. Encomiabile - commenta Raffaele Sassone Fiduciario Arbitri del CR Veneto - il loro impegno e disponibilità nell'espletamento dell'attività arbitrale Regionale e partecipazione alle riunioni tecniche previste dal CQR per tutta l'annata. Senza ombra di dubbio posso affermare che sono stati all'altezza della situazione. E ancora con più convinzione posso affermare che gli Arbitri Regionali del Veneto, non hanno nulla da invidiare ad altri colleghi di altre Regioni”. Non a caso il Veneto quest'anno ha ottenuto dalla CAN - Commissione Arbitri Nazionale la possibilità di inserire sei Arbitri (1ª Regione in Italia) al ruolo Nazionale di serie B; un  giusto riconoscimento per il lavoro svolto e per il tasso tecnico espresso .

Questi gli arbitri promossi al ruolo di Serie B:

·        Ilenia Brognara  - ROVIGO

·        Ilaria Menegatti - VERONA

·        Federica Sorgato - VICENZA

·        Vito  Ancona - VENEZIA

·        Andrea Albanese - VERONA

·        Luca Pegoraro - TREVISO

 

        Importante e prezioso, a volte oscuro è stato il lavoro dei nostri Osservatori Nazionali e Regionali - continua Sassone - i quali seguendo i consigli e direttive provenienti dalla CAR-CQR-RRO, hanno e contribuiranno e non poco alla crescita dei colleghi arbitri. A  loro un ringraziamento particolare da tutti noi”.

         Con una nuova stagione alle porte, il gruppo Arbitri ed Osservatori Regionale Veneto, numeroso (106 Arbitri di cui 18 neo-immessi e 19 Osservatori), motivato e supportato dal CR Veneto, ben guidato da una squadra di Responsabili (unita nelle idee e negli intenti ed altrettanto motivata a far ancora meglio), gode di ottima salute ed i risultati positivi saranno sicuramente garantiti anche per la prossima stagione.

 

 

Comunicato Stampa CR Veneto n. 36/07
Padova, 6 settembre 2007
 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl