CRV - Comunicato Stampa del 29 febbraio 2008

Turno di riposo per i Campionati Regionali e Nazionali in occasione della grande kermesse milanese Domani e domenica al Datch Forum di Assago (Mi) è di scena l'edizione 2008 di 24minuti Volley Land il grande evento organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A con tutto ciò che fa pallavolo: divertimento, spettacolo, emozioni e passione.

29/feb/2008 17.49.00 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 Campionati fermi: c’è Volley Land!
Turno di riposo per i Campionati Regionali e Nazionali in occasione della grande kermesse milanese

 

 

             Domani e domenica al Datch Forum di Assago (Mi) è di scena l’edizione 2008 di 24minuti Volley Land il grande evento organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A con tutto ciò che fa pallavolo: divertimento, spettacolo, emozioni  e passione.  

             Come nel passato nell’ambito di Volley Land è in programma la Final Four di Coppa Italia TIM che proprio a Bassano del Grappa ha regalato in questi giorni l’ambito pass alla Sisley Treviso, Cuneo, Roma e Macerata.  Una due giorni quella bassanese ben organizzata dal Fiorese spa Bassano che ancora una volta ha registrato il tutto esaurito con la bellezza di 6700 presenze nella due giorni (4800 ieri per il match Trento-Treviso).

             E proprio in concomitanza di 24minuti Volley Land  i Campionati Nazionali e Regionali di Serie maschile e femminile si fermeranno recuperando così simbolicamente quel turno di risposo perso in occasione dell’inizio del girone di ritorno del 26 gennaio scorso.

             Le compagini di Serie C e D torneranno in campo per la 19ª (Serie C maschile) e 17ª giornata (Serie femminili e D maschile) sabato prossimo 8 marzo.

 


Coppa Veneto: le motivazioni della sanzione a F.lli Avanzi Ariano

             Il Giudice Unico Regionale ha pubblicato ieri il Comunicato con i provvedimenti disciplinari della settimana. Tra questi la sanzione affibbiata alla formazione di Serie C maschile F.lli Avanzi Ariano che nella finalissima di Coppa Veneto-Trofeo Mikasa del 24 febbraio scorso, non ha presenziato alla cerimonia di premiazione lasciando anzitempo San Vito di Leguzzano.

             Queste le motivazioni:

 

Il. G.U.R.

 

- Visti gli atti ufficiali di gara, esaminata la relazione del Commissario di campo;

- Rilevato che dagli atti suddetti risulta che la Società Volley F.lli Avanzi Ariano, dopo aver disputato, perdendola, la Finale della Coppa Veneto Maschile 2007/2008, senza produrre alcun valido motivo, se ne andava, abbandonando la manifestazione; che la stessa Società, di conseguenza, non presenziava alla cerimonia finale di premiazione, causando a chi si era adoperato con impegno per organizzare al meglio la manifestazione, oltre ad un comprensibile dispiacere, anche un evidente grave danno d’immagine;

- Considerato che l’abbandono, da parte di una squadra partecipante, di una manifestazione agonistica federale, qual è la Finale della Coppa Veneto, ancorché avvenuto dopo l’impegno agonistico, ma prima della cerimonia conclusiva di premiazione, costituisce grave infrazione disciplinare, per violazione del dovere di tenere condotta sportivamente leale e corretta, anche in relazione agli aspetti non strettamente agonistici;

- Ritenuto che la Società Ariano, così facendo, innanzitutto abbia gravemente mancato, sotto il profilo dell’educazione, della cortesia e del rispetto, sia nei confronti della Fipav Regionale, sia anche del Comitato Organizzatore Locale, che avevano predisposto un protocollo di chiusura adeguato all’importanza dell’evento, con la presenza di Dirigenti Federali e Autorità locali; in secondo luogo, snobbando una manifestazione che la vedeva non vincente, abbia ritenuto non degno di riguardo lo sforzo organizzativo e l’ospitalità degli organizzatori; infine, cosa sportivamente ancor più grave, non abbia ritenuto moralmente doveroso rendere omaggio alle altre squadre, in particolare all’avversario che aveva vinto in campo.

 

Per quanto sopra

DELIBERA

Di infliggere alla Società Volley F.lli Avanzi Ariano la multa di € 100,00 (cento/00).

 

 

Comunicato Stampa CR Veneto n. 06/08
Padova, 29 febbraio 2008

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl