8 GIORNATA: NIENTE PUNTI PER LE UNIKE

30/nov/2008 19.22.16 Sassuolo Volley Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
  30/11/2008 - 8° GIORNATA: NIENTE PUNTI PER LE UNIKE  
 

Niente da fare per la Unicom Starker Kerakoll. I tre punti in palio in questa ottava giornata di campionato, sono stati conquistati dalla Foppapedretti Bergamo, che ha vinto l'incontro per 3 set a 0 (25-22, 25-14, 25-22). Coach Ferrari schiera in campo il sestetto titolare dell'ultima partita, con Rondon in regia e Turlea opposta, Leggeri e Diomede al centro, Havelkova e Bosetti in banda, e il libero Vecchi.

Il primo set inizia bene per le UniKe che giocano il tutto per tutto per mettere in difficoltà le atlete di Bergamo. Il team di Tommy Ferrari mantiene alcuni punti di vantaggio fino a metà set, ma sul 18-20 a favore delle sassolesi, la Foppapedretti ingrana una marcia in più che le consente di chiudere il primo game 25-22. Nel secondo set le bergamasche partono subito alla grande imponendo con forza il loro gioco, conducendo l'incontro al secondo time-out tecnico con 6 lunghezze di vantaggio (16-10). Turlea e compagne non riescono a reagire, commettendo qualche errore di troppo e non riuscendo a trovare la giusta correlazione tra muro e difesa. Il set si chiude 25-14. Terzo set più combattuto, le due squadre lottano punto a punto fino al 17 pari, ma le rossoblù, guidate dalla regista Lo Bianco, riescono a guadagnare due lunghezze e la Unicom Starker Kerakoll fatica a recuperare i punti di svantaggio accu! mulati. Il terzo set termina 25-22 e chiude l'incontro a favore della formazione del tecnico Micelli.

FOPPAPEDRETTI BERGAMO - UNICOM STARKER KERAKOLL SASSUOLO 3-0 (25-22 25-14 25-22)

Foppapedretti Bergamo: Ortolani 20, Merlo (L), Gujska, Araki n.e., Camarda n.e., Barazza 11, Sorokaite, Bacchi 12, Piccinini 2, Arrighetti 11, Lo Bianco 2, Del Core 4. All. Micelli

Unicom Starker Kerakoll Sassuolo: Montanari (L) n.e., Nucu n.e., Vecchi (L), Leggeri 3, Turlea 12, Diomede 2, Bosetti 9, Guidi n.e., Cella 4, Havelkova 10, Rondon 5. All. Ferrari

Arbitri: Marco Cerquoni di Volpiano (To) e Marco Braico di Orbassano (To)
Durata set: 23’, 20’, 24’
Battute Vincenti: Bergamo 5; Sassuolo 1
Battute Sbagliate: Bergamo 9; Sassuolo 4
Muri: Bergamo 10; Sassuolo 4

Lunedì 1° dicembre, la schiacciatrice Elisa Cella (nella foto) sarà ospite del popolare programma radiofonico condotto dal Trio Medusa, che andrà in onda su Radio Deejay alle ore 12:30 circa. Una vetrina importante per parlare e far conoscere il mondo del volley rosa anche attraverso il mezzo radiofonico.


 
               
Queste nostre comunicazioni si propongono come servizio informativo, come tali non sono sempre necessariamente sollecitate dai destinatari, i cui indirizzi derivanti da ricerche commerciali, elenchi e servizi di pubblico dominio, visite e/o registrazioni sul nostro sito, contatti diretti o comunque occasionali e quant'altro, non sono in alcun modo suscettibili di essere divulgati a terzi (ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196 del 30/06/2003 (Testo Unico Privacy). Questo messaggio non può essere considerato Spam in quanto (ai sensi del D.Lgs. 196/2003 del 1 Gennaio 2004) la ricezione dello stesso può essere interrotta da Voi semplicemente inviando un messaggio, in tal senso all'indirizzo mittente; inoltre potete anche chiedere la cancellazione dal nostro data-base di qualunque dato vi concerna.
  se desideri cancellarti dalla nostra newsletter
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl