VIGILIA DI COPPA: domani il match contro l'Asystel Novara

05/feb/2009 15.47.10 Sassuolo Volley Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
  05/02/2009 - VIGILIA DI COPPA: domani il match contro l'Asystel Novara  
 

E' tutto pronto ormai per l'inizio di una 'tre giorni' di volley femminile in cui otto tra le più quotate squadre del campionato di serie A1 si daranno battaglia per cercare di scrivere il loro nome nell'Albo d'Oro della Coppa Italia Findomestic 2008/2009.

Domani si disputano i Quarti di Finale e ad aprire le danze alle ore 12 presso il Palasele di Eboli ci saranno la Scavolini Pesaro e la Zoppas Industries Conegliano. A seguire, alle ore 16:15 scenderanno in campo le UniKe di Coach Ferrari, impegnate nell'atteso match contro lo squadrone dell'Asystel Volley Novara di Luciano Pedullà, ex tecnico di Sassuolo nella stagione 2006/2007, anno in cui la squadra si è aggiudicata, oltre alla promozione nella massima serie, il trofeo della Coppa Italia di Serie A2. Tre sono i precedenti tra queste due formazioni: un match per parte nella stagione passata, mentre nella stagione in corso, il team sassolese è stata sconfitto dall'Asystel Novara nella trasferta della sesta giornata del girone d'andata, dimostrando comunque di avere le potenzialità giuste per competere con le big del campionato. La Unicom Starker Kerakoll, che in quel match era priva della centrale Nucu! e con una Bosetti appena recuperata dall'infortunio alla caviglia, per il match di domani potrà contare su una rosa completa e in buone condizioni fisiche. Oltre al probabile sestetto titolare composto dall'alzatrice Rondon, dall'opposta Turlea, dalle centrali Nucu e Leggeri, dalle schiacciatrici Havelkova e Bosetti, e dal libero Vecchi, coach Ferrari avrà la possibilità di utilizzare una panchina costituita dalla schiacciatrice Cella, dalla centrale Diomede (a sinistra nella foto), dalla palleggiatrice Guidi e dal secondo libero Montanari. E' stata inoltre aggregata alla squadra dalla serie B2 Città di Sassuolo la schiacciatrice Chiara Tenza (a destra nella foto), che ritorna così a giocare nella sua terra nativa, essendo cresciuta proprio nella città di Eboli, prima di giungere a Sassuolo.

Tra le fila avversarie c'è molto ottimismo, il team piemontese è costituito da giocatrici di grande esperienza il cui punto di forza è l'attacco. Turlea e compagne dovranno quindi entrare in campo con grinta e cattiveria, cercando di mettere subito in difficoltà le avversarie, senza commettere troppi errori gratuiti e impostando un gioco ordinato e imprevedibile. Oggi e domattina si svolgono gli allenamenti delle varie squadre presso il PalaSele di Eboli, campo di gioco dove domani si disputeranno tutti i match. Nel caso di vittoria contro le piemontesi, le UniKe se la vedrebbero, nella semifinale di sabato 7 febbraio, contro la vincente dell'incontro tra Foppapedretti Bergamo e Cgf Recycle Florens Castellana Grotte, in programma sempre domani alle ore 20:45.

L'appuntamento per i tifosi delle UniKe è dunque per domani pomeriggio alle ore 16:15 presso il Palasele di Eboli. Arbitri dell'incontro: Antonio Longo e Ilaria Vagni. Gli appassionati di volley potranno seguire la partita in diretta su Sky Sport 2 o seguire l'andamento dell'incontro nel box inserito sulla home page del sito ufficiale della squadra.


 
               
Queste nostre comunicazioni si propongono come servizio informativo, come tali non sono sempre necessariamente sollecitate dai destinatari, i cui indirizzi derivanti da ricerche commerciali, elenchi e servizi di pubblico dominio, visite e/o registrazioni sul nostro sito, contatti diretti o comunque occasionali e quant'altro, non sono in alcun modo suscettibili di essere divulgati a terzi (ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196 del 30/06/2003 (Testo Unico Privacy). Questo messaggio non può essere considerato Spam in quanto (ai sensi del D.Lgs. 196/2003 del 1 Gennaio 2004) la ricezione dello stesso può essere interrotta da Voi semplicemente inviando un messaggio, in tal senso all'indirizzo mittente; inoltre potete anche chiedere la cancellazione dal nostro data-base di qualunque dato vi concerna.
  se desideri cancellarti dalla nostra newsletter
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl