PRIMA STORICA VITTORIA CONTRO JESI...E LE UNIKE CENTRANO PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO I PLAY OFF

05/apr/2009 21.09.02 Sassuolo Volley Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
  05/04/2009 - PRIMA STORICA VITTORIA CONTRO JESI...E LE UNIKE CENTRANO PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO I PLAY OFF  
 

La dodicesima giornata di ritorno della Findomestic Volley Cup si è rivelata un doppio successo per la Unicom Starker Kerakoll che batte per la prima volta la Monte Schiavo Banca Marche Jesi e centra per il secondo anno consecutivo i play off scudetto.

Il team sassolese, costretto a fare a meno della palleggiatrice Rondon, ancora infortunata, scende in campo con la seconda alzatrice Guidi in diagonale con Turlea, le centrali Leggeri e Nucu, le bande Bosetti e Havelkova, e il libero. Dall'altra parte della rete, le avversarie partono con la solita formazione composta dalle diagonali Ognjenovic-Flier, Bown-Calloni al centro, Negrini-Rinieri in posto 4, e il libero Zilio.

Il grande cuore delle UniKe si vede fin dai primi scambi di gioco, con un muro sempre presente che sorprende le atlete del tecnico Nesic. Dopo il primo set a favore della squadra di Coach Ferrari (25-22), le jesine si riportano in parità set vincendo il secondo parziale 16-25. Fa il suo secondo esordio tra le UniKe la palleggiatrice Martina Balboni, aggregata alla squadra dalla B2 Città di Sassuolo, la quale aveva già giocato con Turlea e compagne in una partita di Coppa Italia contro Cesena. Dal terzo set la Unicom Starker Kerakoll decide che non ce n'è più per nessuno e comincia a lottare con tutte le proprie forze, con grinta e coraggio, incitata anche questa sera da un pubblico caloroso accorso al PalaPaganelli per sostenere le proprie beniamine. Le UniKe vincono di forza il terzo set 25-23 e ci credono fino alla fine. Continuando la cabala del tie-break mai giocato in questa stagione, le atlete! sassolesi decidono di chiudere l'incontro e il loro desiderio si avvera. La Unicom Starker Kerakoll vince anche il quarto parziale (25-17) e batte la Monte Schiavo Banca Marche Jesi per la prima volta da quando è in serie A1.

UNICOM STARKER KERAKOLL - MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI 3-1 (25-22, 16-25, 25-23, 25-17)
per il tabellino completo della gara clicca qui

I tre punti conquistati questa sera conducono la squadra al settimo posto in classifica con 39 punti all'attivo, e permettono il sorpasso ai danni della Zoppas Industries Conegliano (rimasta a quota 37). I play off non sono più un sogno, ora sono la realtà! Complimenti alle UniKe, al loro grande cuore e alla grinta che hanno dimostrato al proprio pubblico. Premio speciale a fine gara per la giovane alzatrice Balboni per la splendida prova dimostrata oggi in un match così delicato.

Dichiarazioni post-gara di Manu Leggeri e Coach Ferrari.

Leggeri: "Sono veramente contenta, ci voleva questo risultato, sotto tutti i punti di vista, sia morale che di classifica in previsione dei play off. Ora guardiamo alle squadre che sono davanti a noi e naturalmente puntiamo al 6° posto. Questa settimana abbiamo studiato molto le nostre avversarie e giocando con la testa e rimanendo unite, siamo riuscite a fare questo bellissimo risultato."

Ferrari: "E' stata una splendida vittoria di gruppo, arrivata forse in un momento inaspettato. E' stato importante dimostrare al pubblico che la squadra era presente e poteva dare tanto in campo. Jesi forse ha commesso qualche errore di troppo e questo ci ha messo anche più tranquillità addosso. Ma la vittoria non è tanto per demerito loro, è soprattutto merito nostro."

La sintesi della partita andrà in onda su VMT martedì 7 aprile alle ore 23:15 e in replica mercoledì 8 alle ore 13:30.


 
                 
Queste nostre comunicazioni si propongono come servizio informativo, come tali non sono sempre necessariamente sollecitate dai destinatari, i cui indirizzi derivanti da ricerche commerciali, elenchi e servizi di pubblico dominio, visite e/o registrazioni sul nostro sito, contatti diretti o comunque occasionali e quant'altro, non sono in alcun modo suscettibili di essere divulgati a terzi (ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196 del 30/06/2003 (Testo Unico Privacy). Questo messaggio non può essere considerato Spam in quanto (ai sensi del D.Lgs. 196/2003 del 1 Gennaio 2004) la ricezione dello stesso può essere interrotta da Voi semplicemente inviando un messaggio, in tal senso all'indirizzo mittente; inoltre potete anche chiedere la cancellazione dal nostro data-base di qualunque dato vi concerna.
  se desideri cancellarti dalla nostra newsletter
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl