GARA 2: VINCERE A NOVARA PER PROSEGUIRE LA CORSA NEI PLAY OFF SCUDETTO

16/apr/2009 17.08.54 Sassuolo Volley Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
  16/04/2009 - GARA 2: VINCERE A NOVARA PER PROSEGUIRE LA CORSA NEI PLAY OFF SCUDETTO  
 

Entrando oggi al PalaPaganelli di Sassuolo ritornano subito alla mente le forti emozioni provate ieri sera nell'entusiasmante match che le UniKe hanno disputato contro la formazione dell'Asystel Novara. Una partita incredibile che le atlete sassolesi hanno affrontato con grande coraggio ma che purtroppo non ha avuto il lieto fine sperato, con un tie-break da brividi conquistato dalla squadra del tecnico Pedullà.

Nelle parole del capitano Carmen Turlea si legge oggi l'amarezza per quell'occasione sprecata ma anche la consapevolezza di aver avuto di fronte un avversario veramente ostico: "Ieri sera noi siamo state molto brave, soprattutto nei primi due set, ma c'era da aspettarsi la rimonta delle nostre avversarie, e la risposta è arrivata soprattutto al quinto set dove non siamo riuscite a sfruttare quel punto di vantaggio che avrebbe potuto ribaltare la partita a nostro favore. C'è molta amarezza perché credo che meritassimo la vittoria, è veramente un peccato. Domani comunque andremo a Novara per lottare fino alla fine, con la speranza di portare a casa un risultato positivo".

Gara 2 andrà in scena allo Sporting Palace di Novara domani sera alle ore 20:30 in diretta su Sky Sport 3. In caso di vittoria, le UniKe giocherebbero la bella (gara 3) sempre a Novara domenica 19 aprile (o eventualmente lunedì 20); una sconfitta invece, farebbe uscire definitivamente il team di Coach Ferrari dai giochi, proiettando l’Asystel Novara in semifinale.


 
                 
Queste nostre comunicazioni si propongono come servizio informativo, come tali non sono sempre necessariamente sollecitate dai destinatari, i cui indirizzi derivanti da ricerche commerciali, elenchi e servizi di pubblico dominio, visite e/o registrazioni sul nostro sito, contatti diretti o comunque occasionali e quant'altro, non sono in alcun modo suscettibili di essere divulgati a terzi (ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196 del 30/06/2003 (Testo Unico Privacy). Questo messaggio non può essere considerato Spam in quanto (ai sensi del D.Lgs. 196/2003 del 1 Gennaio 2004) la ricezione dello stesso può essere interrotta da Voi semplicemente inviando un messaggio, in tal senso all'indirizzo mittente; inoltre potete anche chiedere la cancellazione dal nostro data-base di qualunque dato vi concerna.
  se desideri cancellarti dalla nostra newsletter
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl