CRV - Comunicato Stampa del 22 maggio 2009

Se nella passata stagione è stato il primo titolo giovanile regionale ad essere consegnato, quest'anno il campionato under 16 sarà l'ultimo ad andare in archivio, almeno tra i titoli che danno l'accesso alle fasi nazionali.

22/mag/2009 13.49.20 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

 

Domenica le finali under 16
Treviso e San Donà cercano la riconferma sul gradino più alto del podio regionale 

 

 

Archiviata con successo l’edizione 2009 del Trofeo delle Province, la stagione della pallavolo veneta si rituffa nei campionati indoor in questi ultimi scampoli di stagione.

Se nella passata stagione è stato il primo titolo giovanile regionale ad essere consegnato, quest’anno il campionato under 16 sarà l’ultimo ad andare in archivio, almeno tra i titoli che danno l'accesso alle fasi nazionali. Le finaliste, dopo i gironi di qualificazione e rispettata la pausa del Trofeo delle Province, torneranno in campo domenica pomeriggio 24 maggio al palazzetto dello sport di Albaredo d’Adige nel veronese (via dello sport) per contendersi il titolo 2009. La finale è organizzata dal comitato provinciale di Verona con la collaborazione della società Pallavolo Albaredo.

Nel maschile i giovani della Sisley Treviso, superato al quinto set di semifinale l’ostacolo AICS Chioggia, proveranno a tenere il titolo regionale conquistato nel 2008 a Bibione e soprattutto a centrare uno storico tris dopo i successi di quest’anno in under 18 e 14. Simeonato Serramenti Silvolley spettatore nelle altre finali, ha conquistato la finalissima superando 3-1 l’Accessori Più Schio quest’ultima a digiuno quest’anno di titoli e finali. Nel femminile Logitronic Vicenza per la prima volta in questa stagione proverà a far suo un titolo forte del 3-0 di semifinale segnato al Pool Volley. Dall’altra parte della rete Service Med San Donà, alla pari di Treviso tenterà a tenere in bacheca il titolo dopo aver superato in semifinale 3-0 il Globus Team.

Indipendentemente dal risultato le quattro finaliste scenderanno sul terreno di gioco con la consapevolezza di essere già qualificate alle fasi nazionali di categoria, con il femminile che sarà di scena dal 4 al 7 giugno a Jesolo con l’organizzazione del locale comitato provinciale. Per San Donà uno storico risultato con under 18, 16 e 14 tutte qualificate per le finali nazionali. Fischio d’inizio alle ore 15,30 con la finale maschile ed a seguire, come di consuetudine, quella femminile.  Questo il programma nel dettaglio: 

FINALE UNDER 16 MASCHILE

Ore 15,30  Simeonato Serramenti Silvolley (Pd) - Sisley Treviso

ARBITRI:  Chiara Idolazzi di Verona e Riccardo Incanuti di Rovigo

 

FINALE UNDER 16 FEMMINILE

A seguire  Logitronic Vicenza - Service Med San Donà (Ve)

ARBITRI:  Luigi Criveller e Jacopo Cacco di Treviso

 

 

Pool promozione verso i verdetti

 

 

         Potrebbero arrivare domani sera i nuovi verdetti nella corsa alla conquista della serie B2. In attesa dell’ufficializzazione delle classifiche dei campionati regionali che hanno sancito il passaggio diretto nella serie nazionale delle prime classificate dei gironi di serie C maschile e femminile, domani sera è in programma il ritorno del pool promozione maschile che darà l’accesso diretto alle due formazioni vincenti. Vibrante l’andata con le padovane Astra Fratte Volley e Pallavolo Mestrino entrambe vittoriose al quinto set. In caso di parità nel conto delle gare, sabato 30 maggio si giocherà la gara di spareggio.

Nel femminile le sei formazioni finaliste saranno impegnate domani nella quarta delle cinque giornate. Sabato 30 maggio si conoscerà il nome della quarta e quinta promossa in B2 femminile.

Questo il programma delle gare di ritorno Pool maschile di domani sabato 23 maggio:

A Musestre di Roncade      ore 20.30    Volley Biancade - Astra Fratte Volley (2-3)

A Mestrino                       ore 21.00     Mestrino - Schio Sport S.R.L. (3-2)

 

 

Da domenica in campo le Under 13

 

 

         Dopo under 18, under 16 e 14 a tenere da domenica la scena regionale saranno le formazioni under 13 maschile e femminile.

Nel primo turno di qualificazione in programma domenica pomeriggio 24 maggio, le 27 formazioni provenienti dalle fasi provinciali, si incontreranno nei gironi di qualificazione con formula all’italiana. I gironi, composti da tre squadre, prevedono la disputa di tre set obbligatori al 25° punto, con l’assegnazione di un punto classifica per ogni set conquistato. Le prime classificate di ogni girone maschile e le due migliori seconde (6 squadre) e le prime più le quattro migliori seconde del femminile (9 squadre) passeranno alla seconda fase in programma domenica 31 maggio.

 

Questa la composizione dei gironi:

MASCHILE

 

Girone A

Volley Treviso Spa (Tv)

Asd Silvolley (Pd)

Pool Volley Brenta (Ve)

Girone B

Volley Sempre Volley (Pd)

Bassano Volley (Vi)

Pall. Meduna (Tv)

Girone C

Volley Ardens (Vi)

La Piave Volley (Tv)

Pool Volley (Pd)

Girone D

Pall. Belluno (Bl)

Volley Team San Donà (Ve)

Pol. Cornedo (Vi)

 

FEMMINILE

 

Girone A

A.G.S. Srl (Ve)

Vintage Volley (Pd)

Spes SSDA (Tv)

Girone B

Elite Volley (Pd)

Biadenese (Tv)

Union Creazzo (Vi)

Girone C

Aurora Bibanese (Tv)

Pall. Concordia (Ve)

Pall. Gaiga (Vr)

Girone D

Pall. Antares (Vr)

1^ classificata Rovigo

Pall. Altavilla (Vi)

Girone E

Il Grifone Volley (Vi)

Pall. Santa Giustina (Bl)

Castel d’Azzano Volley (Vr)

 

 

Padova, 22 maggio 2009
Comunicato stampa n. 33/09 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl