Sara Anzanello a Villa Cortese - dichiarazioni

Sara Anzanello a Villa Cortese - dichiarazioni Sara Anzanello dopo la lunga esperienza a Novara ha siglato un accordo con Villa Cortese, società neopromossa in serie A. "Sono contentissima della scelta che ho fatto perchè credo in ciò che sta costruendo Villa Cortese - il commento di Sara - un progetto a cui non si può rinunciare e non ho avuto dubbi!"

16/lug/2009 11.39.59 Insport Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Sara Anzanello dopo la lunga esperienza a Novara ha siglato un accordo con Villa Cortese, società neopromossa in serie A.

“Sono contentissima della scelta che ho fatto perchè credo in ciò che sta costruendo Villa Cortese – il commento di Sara – un progetto a cui non si può rinunciare e non ho avuto dubbi!”

“Sono trascorsi 10 anni dal mio arrivo a Novara – continua la centrale - di strada ne abbiamo fatta tanta insieme e per questo voglio ringraziare il presidente, le compagne, lo staff del club che ho conosciuto e con cui ho collaborato. Sono stati anni speciali, la conquista dell'A1, tante vittorie e soddisfazioni, spero di essere riuscita a ricambiare l'affetto e la stima che i tifosi e la città di Novara mi hanno sempre fatto sentire.  Sono stati anni che non dimenticherò mai.  A tutti un abbraccio sincero.
Ora è arrivato per me il momento di voltare pagina. E' un nuovo capitolo della mia vita e insieme  un' emozionante sfida. Approdo a Villa Cortese, società neopromossa ma con forti ambizioni, un progetto importante e un grande futuro davanti, a cui porto la mia esperienza, le doti tecniche e la tenacia che mi contraddistinguono. La prima impressione è che ci sia un gruppo affiatato con un giusto mix di entusiasmo, disponibilità e umiltà. Con grinta e ottimismo inizio quest'avventura, l'augurio è che sia altrettanto se non più emozionante e soddisfacente di quanto ho fatto finora.
Ci si rivede in campo, l'invito é per tutti a seguirmi ancora al palazzetto di Castellanza...”

Sara Anzanello, nata a San Donà di Piave (Ve) il 30 luglio 1980. Gioca nel ruolo di centrale. Esordisce nella squadra di Latisana nella stagione 1995-96. Con la Nazionale juniores vince l'Europeo (1997). Nel 1998 entra nell'orbita del Club Italia e gioca la prima partita con la Nazionale A. Nella stagione 1999/00 il trasferimento a Trecate con cui vince la Coppa Italia di A2 e viene promossa in A1. Resterà a Novara per 10 anni, fino alla stagione 2008/09. Nella prima stagione della massima serie viene eletta miglior giocatrice Under 21 e per tre anni consecutivi raggiunge la finale scudetto, vince una coppa Italia (2004), due Supercoppe Italiane (2003, 2005), una Top Teams Cup (2006), due Coppe Cev (2003, 2009). Con la Nazionale vince il Mondiale (2002), la Coppa del Mondo (2007), una medaglia d'argento agli Europei (2005), due argenti, tre bronzi e un premio come miglior muro al World Gran Prix (2006).


Per ulteriori informazioni: comunicazione@compassgroup.ws
In case you need further information please contact: comunicazione@compassgroup.ws
Telephone: +39 3934162646

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl