CRV - Comunicato Stampa del 16 ottobre 2009

Rinviata per la troppo vicinanza con i Campionati Mondiali di Pallavolo Pre Juniores maschili, la Festa delle premiazioni della stagione 2008/09 sarà di scena domenica mattina a partire dalle ore 10,30 in una cornice davvero unica: la base aerea militare "Ferruccio Serafini" di Istrana sede del 51° Stormo.

Allegati

16/ott/2009 20.26.28 Ufficio Stampa FIPAV Veneto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

n.50/09 · del 16 ottobre 2009

 

 

Domenica la Festa della premiazioni 2009
La pallavolo veneta entra per l’occasione nella basa aerea del 51° Stormo di Istrana.

 

  

             Sarà un’occasione tutta particolare. Rinviata per la troppo vicinanza con i Campionati Mondiali di Pallavolo Pre Juniores maschili, la Festa delle premiazioni della stagione 2008/09 sarà di scena domenica mattina a partire dalle ore 10,30 in una cornice davvero unica: la base aerea militare “Ferruccio Serafini” di Istrana sede del 51° Stormo.

             Costituito alla vigilia della seconda guerra mondiale a Ciampino, il 51° Stormo si è trasferito ad Istrana nel febbraio del 1953. Nel 1989 lo Stormo riceve il 103° gruppo che ha partecipato alle azioni belliche nei Balcani (nel 1999 con l’operazione “Allied Force” della NATO vi furono tra Istrana e la basa di Amendola 70 missioni reali con 780 sortite complessive). Attualmente il reparto vede in attività 1600 unità di personale e presto sarà chiamato ad una missione in Afganistan.

         Grazie alla preziosa disponibilità del Comandante del 51° Stormo il Col. Pil. Giandomenico Taricco e il Tcol. Marco Giusti Capo Ufficio Comando, la sala cinema della base verrà aperta per l’occasione alle società del Veneto che potranno così rivivere un anno di successi e di pallavolo in una cornice davvero suggestiva a partire dai recenti Mondiali giovanili senza tralasciare i campionati italiani indoor e di beach volley organizzati nella regione del leone alato.

Il Presidente del Comitato Regionale Adriano Bilato, il Consiglio direttivo alla presenza dei Presidenti dei Comitati Provinciali del Veneto e di numerosi ospiti del mondo sportivo e civile, accoglieranno e premieranno i vincitori dei Campionati di Serie e delle Società che hanno conquistato titoli o promozioni a livello nazionale. Premiati saranno anche gli Arbitri veneti promossi a livello nazionali ma anche dirigenti ed allenatori che si sono particolarmente distinti nel corso della passata stagione.

 

 

Padova, 16 ottobre 2009
Comunicato stampa n. 50/09 


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl