Comunicato Rugby Roma Olimpic 20/09_10

11/dic/2009 13.23.14 Ufficio Stampa Rugby Roma Olimpic Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

logo rugby roma piccolo.jpg

 

COMUNICATO STAMPA

 

Con il morale alle stelle a seguito delle quattro vittorie consecutive conquistate nel Super 10, si riaccendono le luci sul palcoscenico europeo dell’Amlin Challenge Cup 2009. Dopo le sconfitte maturate con il Bayonne e i London Wasps, la Futura Park Rugby Roma si appresta ad affrontare la compagine francese del Racing Metro ’92 di Parigi.

 

Il club francese nasce nel 2001, dalla fusione del Racing Club de France, prestigioso club fondato nel 1890, con la polisportiva US Métro e milita nel Top 14, dopo aver vinto nella stagione 2008-2009 il Campionato ProD2. La squadra biancoceleste è molto popolare in Italia grazie alla presenza dell’ex ct della Nazionale italiana Pierre Berbizier e degli atleti Santiago Dellapè, Carlo Festuccia, Andre Lo Cicero e Andrea Masi. L’incontro di domani, che si giocherà allo Stadio Olimpico “Yves du Manoirâ€, con inizio alle ore 20.45, sarà arbitrato dal Sig. Greg Garner (Ing) coadiuvato dagli assistenti Alan Forrest (Sco) e Kevin Stewart (Ing). L’arbitro in postazione video sarà l’inglese Tony Spreadbury.

 

Per gli amanti delle statistiche, la gara di domani sarà annotata come la trentacinquesima presenza della Rugby Roma nelle Coppe Europee. Fin qui, 34 match disputati, con 2 vittorie, 1 pareggio e 31 sconfitte, con 455 punti all’attivo e 1559 al passivo, a dimostrazione dell’altissimo livello delle squadre europee. Con il Racin Metro ’92 salgono a 10 i confronti diretti con le squadre transalpine (Agen, Bourgoin, Brive, Castres, Colomiers, Dax, Montferrand, Montpellier e Narbonne). Il bilancio è di 14 sconfitte con 199 punti all’attivo e 588 al passivo.

I bianconeri del Presidente Paolo Abbondanza partiranno alle 14.35 dall’Aeroporto di Fiumicino con destinazione Parigi dove atterreranno all’Aeroporto Charles de Gaulle. Dopo il team run svolto in mattinata, il tecnico Carlo Pratichetti e il suo vice Stefano Fortunato hanno diramato il XV che sarà opposto alla forte formazione francese. Non faranno parte della spedizione gli infortunati Aldridge, Buso, Murrazzani, Saccardo e Scarnecchia che proseguono con lo staff sanitario i personali programmi di recupero.

 

“Siamo molto contenti e orgogliosi di tornare a giocare in Amlin Challenge Cup ma allo stesso tempo siamo consapevoli che a Parigi ci aspetta una trasferta molto difficile contro una squadra di altissimo livello internazionale –commenta il tecnico Carlo Pratichetti- noi stiamo bene, attraversiamo un ottimo momento di forma e domani cercheremo di giocarci la partita al massimo delle nostre possibilità per riportarci a casa esperienza, ritmo e sensazioni che solo gare come queste possono regalareâ€.

Questa la formazione annunciata: Bernardi, Varani, Toniolatti, Valcastelli, Corona, Skeen, Casasanta, Bernabò (Cap.), Giusti, Persico, Pegoretti, German, Rawson, D’Apice, De Gregori. A Disposizione: Martino, Paoletti, Vigne Donati, Boscolo, Damiani, Rotella, Gauthier, Raineri.

Roma, 11 dicembre 2009

 

 

 

 

Massimiliano Mosetti

Rugby Roma Olimpic

Direttore Comunicazione

Via delle Tre Fontane, 5

00144 Roma

T: 06 5923799
F: 06 5923799

M: 335 6130160
E:
stampa@rugbyroma.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl