LA NAZIONALE A VALLADOLID....

LA NAZIONALE A VALLADOLID....

16/set/2002 15.49.40 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RUGBY Notizie a cura dell'Ufficio Stampa FIR

 

Roma, 16 settembre 2002

 

LA NAZIONALE A VALLADOLID
DOMENICA SPAGNA - ITALIA

Valladolid - La Nazionale italiana di rugby è giunta in serata a Valladolid dopo un viaggio che l'ha portata dal raduno di Noceto a Madrid, con volo per Madrid e torpedone per la città iberica dove domenica è in programma Spagna - Italia per la qualificazione ai Mondiali 2003.

Ad aspettarla a Valladolid il mediano di mischia Manuel Queirolo, giunto direttamente dalla Francia dove ieri ha giocato con il Dax una partita del campionato transalpino.

Prima di lasciare Parma gli azzurri hanno svolto in mattinata un allenamento pesantissimo. Un'ora e mezza di "giocate" a gran ritmo con scontri fisici ed intensità mozzafiato. Tutti i giocatori hanno risposto alla sollecitazione massimale, segno di grande condizione sia fisica che mentale e che le partite del week end sono state completamente digerite anche da coloro che hanno giocato il posticipo domenicale Arix Viadana - Overmach Parma.

Molto compiaciuto è apparso il Presidente federale Giancarlo Dondi che ha fatto visita alla squadra e seguito l'intero allenamento. Sia lo staff tecnico che i giocatori hanno apprezzato molto l'interessamento del Presidente e sono stati lieti di apprendere che Dondi seguirà in Spagna la squadra da venerdì.

Di tutti i convocati solo Alessandro Stoica si è allenato più leggermente per smaltire i postumi di una forte contusione rimediata sabato alla tibia destra.

Il programma di allenamento a Valladolid proseguirà da domani con un paio di giorni di lavoro molto impegnativo ed intenso al ritmo di due allenamenti al giorno.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl