COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY - XVII giornata di andata Serie A, Girone B Fiamme Oro Rugby – Cammi Calvisano 13-18 (1-4)

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY - XVII giornata di andata Serie A, Girone B Fiamme Oro Rugby - Cammi Calvisano 13-18 (1-4) Durava da più di un anno e mezzo l'imbattibilità casalinga delle Fiamme Oro, a romperla ci ha pensato oggi la squadra bresciana che ha meritatamente portato a casa i quattro punti.

07/mar/2010 18.05.05 Cristiano Morabito - Responsabile Ufficio Stampa F Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Durava da più di un anno e mezzo l’imbattibilità casalinga delle Fiamme Oro, a romperla ci ha pensato oggi la squadra bresciana che ha meritatamente portato a casa i quattro punti. I giallo neri aprono le marcature al 6’ minuto con una meta di Smith che trova un varco tra le maglie della difesa romana e deposita il pallone oltre la linea. Cinque punti che, grazie alla trasformazione di Paul Griffen, salgono a 7. Al 13’ le Fiamme rispondono con una bella azione nata da una maul da cui, con il pallone in mano, esce Matteo Galluppi che lo passa a Roberto Mariani che segna i primi cinque punti per la squadra di casa. Ettore Boarato trasforma il calcio portando lo score in parità: 7-7. Passano altri sette minuti e Paul Griffen mette a segno un calcio di punizione segnando il decimo punto per gli ospiti. Il punteggio (7-10) rimarrà invariato fino alla fine del primo tempo, caratterizzato, come tutto il resto della partita, da una superiorità in mischia del Calvisano e i continui errori in touch delle Fiamme.
La seconda frazione di gioco si apre ancora sotto il segno della squadra ospite che al 9’ manda in meta di nuovo Ben William Smith, cui risponde la squadra in maglia cremisi nel minuto successivo con una punizione piazzata tra i pali da Ettore Boarato. Ma l’arma in più del Calvisano quest’oggi è un Paul Griffen che in mezzo al campo distribuisce palloni ed organizza il gioco come pochi sanno fare. È suo il calcio di punizione che al 18’ porta gli ospiti sul 10 a 18. Le Fiamme Oro continuano a macinare gioco ma senza trovare l’ultimo passaggio e sbagliando ancora molte rimesse laterali, oggi una vera e propria dannazione per la squadra di coach Valsecchi. Il calcio di punizione di Boarato al 23’ porta le Fiamme a quota 13, ma né i tre punti in più sullo score, né il cartellino giallo al mediano di mischia avversario Eugenio Trecate, né le numerose sostituzioni effettuate da Valsecchi e neanche l’ulteriore cartellino giallo comminato al 29’ a Repetto, dopo un placcaggio al collo a Carlo Cerasoli, riescono a dare alla squadra di casa quello scossone emotivo che servirebbe a portare a casa la vittoria.
Il match si chiude con la meritata vittoria degli ospiti guidati da un Paul Griffen eccezionale premiato quale “man of the match” dal vice capo della Polizia Francesco Cirillo, oggi presente sul campo della Caserma Gelsomini.


I TABELLINI DELLA PARTITA

Fiamme Oro: Calandro (16’ st Gaudiello) Andreucci Pelliccione Massaro Mariani Boarato (29’ st Merli) Benetti Cerasoli Mernone Moscarda Galluppi Matrullo Gasparini Vicerè (23’ st Cocivera) Castagna (41’ pt Frezza)
A DISP.: Frezza Lombardi Pellegrinelli Maffei Martinelli Gaudiello Merli Cocivera
All.: Sven Valsecchi

Calvisano: Ravazzolo M, Costantini R, Smith B, Sossi, Bergamo, Griffen, Trecate, Williams, Cancro, Dal Maso, Podestà Paghera(15’ st Salvi), Morelli, Gavazzi A, Repetto
A DISP.: Violi, Soldi, Gavazzi M, Letinic F, Letinic N, Provezza, Costantini D Salvi
All.: Deane Richard McKinnel


MARCATORI:
PRIMO TEMPO: 6’ m Smith tr Griffen, 13’ m Mariani tr Boarato, 20’ cp Griffen,
SECONDO TEMPO: 9’ m Smith nt, 10’ cp Boarato, 18’ cp Griffen, 23’ cp Boarato

NOTE:
cartellini gialli: 40’ pt Mernone, 23’ st Trecate, 29’ st Repetto


Cristiano Morabito – Addetto stampa Fiamme Oro Rugby
 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl