[RUGBY NOTIZIE] SUPER 10: RISULTATI 13^GIORNATA

03/apr/2010 19.17.21 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_newsletter

1
Roma, 3 aprile 2010
 

SUPER 10: TREDICESIMA GIORNATA. RISULTATI E CLASSIFICA

Roma 3 aprile - Il Mps Viadana mantiene la vetta. Perde la Benetton Treviso a Rovigo. Preziose vittorie per Casinò di Venezia e Ferla L’Aquila.

A Roma il Mps Viadana non si è fatta sfuggire l’occasione ed ha vinto la gara per 26-18 (p.t. 9-6 in favore della Futura Park). Partita sofferta nel risultati fino alla metà della ripresa quando la capolista piazzava i 10 punti che hanno fatto la differenza.

Prestazione di rilievo a Rovigo dove i bersaglieri mettono sotto nel punteggio la Benetton Treviso. Il risultato finale recita 34 Rovigo 28 Treviso. Il Femi Cz centra anche il bonus mete e grazie al successo aggancia la terza posizione superando il Petrarca padova.

Il Casinò di Venezia mette in campo grinta e cuore ed alla fine supera il petrarca Padova per 24-16. Il solco era stato scavato nella prima frazione grazie a due mete e 8 punti dalla piazzola. Il Petrarca Padova ha cercato di invertire il trend della gara. 13 punti non sono bastati di fronte alla grande gara della difesa veneziana.

Il Ferla L’Aquila proprio allo scadere segna la meta della vittoria contro il Consiag Cavalieri Prato. Il 19-25 finale è stato davvero intenso di emozioni ed il risultato è sempre stato in equilibrio fino ai minuti di recupero.

Futura Park Roma - Mps Viadana 18-26 (0-4)
Femi Cz Rovigo - Benetton Treviso 34-28  (5-2)
Casinò di Venezia - Petrarca Padova 24-19  (4-1)
Consiag I Cavalieri Prato - ferla L'Aquila 19-25  (1-4)

Banca di Parma - Pluvalore Gran parma 25-28 (1-4)

Classifica:
Mps Viadana punti 47;  Benetton Treviso punti 43;  Femi Cz Rovigo punti 39; Petrarca Padova punti 35; Consiag I Cavalieri Prato punti 30;  Banca di Parma punti 29; Futura Park Roma e Ferla L’Aquila punti 27;  PlusValore Gran Parma punti 19; Casinò di Venezia punti 18.


Prossimo turno sabato 10 aprile 2010.
PlusValore Gran Parma – Consiag I Cavalieri Prato;  Benetton Treviso – Futura Park Roma; Petrarca Padova – Banca di Parma; Mps Viadana – Femi Cz Rovigo;  Ferla L’Aquila – Casinò di Venezia.


I TABELLINI


FUTURA PARK RUGBY ROMA vs MPS VIADANA 18-26 (9-6)

Rugby Roma: Gauthier, Rotella (26’ st Vannini), Reid, Manozzi, Varani, Freschi, Toniolatti, Saccardo (15’ Murrazzani), Persico, Aldridge (30’ st Damiani), Bernabò (Cap.)(38’ st Pegoretti), German, Gregori, Martino (39’ st Rampa), Rawson. A disp.: Vigne Donati, Raineri, Patrizi.

Viadana: Clare, Pratichetti (26’ st Sepe), Law, Johansson, Pace, Woodrow, Brancoli (6’ st Wilson), Sole (10’-17’ st Quinnell), Krause, Erasmus (30’ st Quinnell), Geldenhuys (Cap.), Hohneck, Garcia, Santamaria (14’ st Ferraro), Milani. A disp.: Sciamanna, Persico, Wilson, Furno, Redolfini. All.: Franco Bernini

Arbitro: Damasco (Napoli)                         
Marcatori: 12’ cp Freschi, 17’ cp Woodrow, 31’ cp Freschi, 41’ cp Freschi, 44’ cp Woodrow. St: 5’ cp Law, 10’ m. Pace tr Woodrow, 16’ drop Freschi, 18’ drop Freschi, 24’ cp cp Woodrow, 33’ m. Wilson tr Woodrow, 41’ cp Freschi.
Cartellini gialli: 41’ Garcia, 16’ st Erasmus
Calci: Freschi 4/5, drop 2/3, Woodrow cp 5/5, Low 1/1
Note: spettatori 700
Man of the Match: Mark Woodrow (MPS Viadana).

CONSIAG RC I CAVALIERI   FERLA L’AQUILA  19 -  25

MARCATORI: pt 8 m Stanojevic tr Wakarua (7-0), 26 cp Fraser (7-3), 33 drop Burton (10-3), 37 m Di Massimo tr Fraser (10-10), 41 cp Fraser (10-13); st 2 cp Wakarua (13-13), 9 m Subrizi (13-18), 30 cp Burton (16-18), 38 cp Burton (19-18), 42 m Nitoglia tr Fraser (19-25)

RUGBY CLUB I CAVALIERI GRUPPO CONSIAG: Wakarua, Stanojevic (29 st Fronzoni), Von Grumbkov, Chiesa, Mafi, Burton, Villagra; Purll, Cristiano (24 st Stefani), Petillo (24 st Lopez), Biagi, Treolar (24 st Beccaris), Borsi, Giovanchelli (36 st Neri), Poloni (14 st Marino). A disposizione: Galante e Tempestini. All.: De Rossi – Gaetaniello.

FERLA L’AQUILA RUGBY: Nitoglia, Pallotta, Di Massimo (36 st Lorenzetti), Myring, Paolucci, Fraser, Roccuzzo (36 st Mene’), Zaffiri, Castany, Leonardi, Llanos, Purdy, Pietrosanti (32 st Subrizi), Gatti, Barbieri (32 st Bocchini). A disposizione: Niccoli, Cialone, Carpente. All.: Di Marco – Cavallo.

Arbitro: De Santis di Roma.
Giudici di linea: Castagnoli di Livorno, Pierantoni di Roma; quarto uomo Zucchi di Livorno.
Note: spettatori 1300 circa
Ammoniti: Treolar e Gatti (41 pt); espulso: Marino (16 st).
Percentuali calci: Wakarua 2 su 3 (tr 1-1; cp 1-2), Burton 3 su 4 (cp 2 su 2, drop 1-2),
Fraser 4 su 7 (cp 2-4; tr 2-3), Myring 0 su 1 (cp 0 su 1)
PUNTI CONQUISTATI: Cavalieri 1, L’Aquila 4.
MAN OF THE MATCH: Fraser (L’Aquila).

Stadio Comunale – Favaro Veneto (VE)

Casinò di Venezia – Petrarca Padova 24-19 (pt 18-3)
Arbitro: Sironi (Colleferro)
GdL:  Corda (Parma) e Valbusa (Treviso)
Quarto Uomo: Chiesa
 
Marcatori: PT 4' m. Van Niekerk, t. Duca; 14' cp Duca; 21' cp Duca; 31' cp Mercier; 36' m. Palmer, nt. ST 3' drop Duca; 9' cp Mercier; 13' m. Costa Repetto, t. Mercier; 20' cp Duca; 40'+3' cp Mercier.

Casinò di Venezia: Zorzi; Perziano, Ziegler, Van Niekerk, Fadalti; Duca, Lucchese; Wium (18' st E. Candiago), Palmer, Paschini; Van Jarsveeld, Ursache; McGovern (19' st Assi), Gianesini, Levaggi. A disp. Assi, Pipitone, E. Candiago, Baldo, Cazzola, Veronese, Pilat, Cafaro. All. Alejandro Canale.

Petrarca Padova: Spragg, Innocenti, Chillon, Ambrosio, Faggiotto, Mercier, Leonardi, Padrò, Galatro, Bezzati, Filippini (8' st Ansell), ?Fletcher, Gastaldi (1' st Caporello), Gatto, Costa Repetto. A disp.: Caporello, Marchetto, ?Sclosa, Ansell, Billot, Patrizio, Bertetti. All. Pasquale Presutti.

Ammoniti: Van Niekerk (Casinò di Venezia)
 
Calci: Duca 5/8 (cp 3/4, tr. 1/2, drop 1/2); Mercier 4/8 (cp 2/5, tr. 1/1, drop 1/2)
 
Man of the Match: Davide Duca (Casinò di Venezia)
 
Punti conquistati: Casinò di Venezia 4, Petrarca Padova 1
 

Stadio Comunale Mario Battaglini di Rovigo ore 16
Femi-Cz Rugby Rovigo – Benetton Treviso 34-28
Primo tempo: 17-21

Femi-Cz Rugby Rovigo: Basson; Calanchini, Pedrazzi (42’ st Sartoretto), Pizarro, Pratichetti; Bustos, Travagli (45’ st Bocchino); Abadie, Burman, Van Der Merwe; Tumiati (36’ st Barion), Reato (cap); Boccalon, Mahoney, De Marchi (32’ pt Ravalle). A disposizione: Damiano, Lubian, Bacchetti, Datola. Allenatore: Umberto Casellato

Benetton Treviso: Williams; De Jager (15’ st Semenzato), Goosen (35’ st Benvenuti), Sgarbi, Galon; Marcato, Botes; Kingi, Pavanello E., Vermaak; Van Zyl (22’ st Orlando), Sutto (5’ st Pavanello A.); Cittadini (5’ st Rouyet), Ceccato (5’ st Allori), Muccignat (5’ st Vidal). A disposizione: Filippucci. Allenatore: Franco Smith

Arbitro: Pennè (Milano)
Giudici di linea: Cusano (Padova), Di Santo (Milano)
Quarto uomo: Chiesa (Milano)
Marcatori: pt 3’ m Mahoney (5-0), tr Bustos (7-0 ) 9’ m De Jager (7-5) tr Marcato (7-7), 12’ cp Bustos (10-7), 19’ m De Jager (10-12) tr Marcato (10-14), 32’ m tecnica Benetton (10-19), tr Marcato (10-21), 39’ m Pratichetti A. (15-21) tr Bustos (17-21); st 1’ m Abadie (22-21) nt, 13’ m Van Der Merwe (27-21) tr Bustos (29-21), 17’ m Calanchini (34-21) nt, 32’ m Semenzato (34-26), tr Marcato (34-28)

Ammoniti: 38’  Ezio Galon (Benetton Treviso), 26’ st Schalk Van Der Merwe (Femi-Cz Rugby Rovigo)
Calci: Bustos (tr 3/5, cp 1/2), Basson (cp 1/1) Femi Cz Rovigo; Macato (cp 0/1, tr 4/4) Benetton Treviso
Punti conquistati in classifica: Femi-Cz Rovigo 5, Benetton Treviso 2
Man of the match: Pablo Calanchini (Femi-Cz Rugby Rovigo)
Spettatori: 2.200 circa


Marco Cordelli
Ufficio Stampa
Servizio Risultati
Federazione Italiana Rugby


Mob.  +39.338.94.07.398  +39.338.94.07.398
E-mail:
mcordelli@federugby.it
web:
www.federugby.it

1

 



Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl