Comunicato Rugby Roma Olimpic n. 37_0910

Comunicato Rugby Roma Olimpic n. 37_0910 COMUNICATO STAMPA Dopo i due preziosissimi punti conquistati nonostante la sconfitta contro la Benetton Treviso, la Futura Park Rugby Roma torna in campo nel massimo Campionato Nazionale d’Eccellenza Super 10.

16/apr/2010 15.04.30 Ufficio Stampa Rugby Roma Olimpic Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

logo rugby roma piccolo.jpg

 

 

COMUNICATO STAMPA

Dopo i due preziosissimi punti conquistati nonostante la sconfitta contro la Benetton Treviso, la Futura Park Rugby Roma torna in campo nel massimo Campionato Nazionale d’Eccellenza Super 10. Per la quattordicesima giornata (penultimo impegno casalingo) arriva a Roma il Casinò di Venezia in una gara che per i bianconeri romani si presenta come un vero e proprio spartiacque tra il bacino della salvezza e quello relativo alla qualificazione all’European Challenge Cup. Dirigerà l’incontro la terna arbitrale di Udine composta dal Sig. Mauro Dordolo, coadiuvato dagli assistenti Navarra e Lento. Quarto uomo sarà il Sig. Rosamilia di Colleferro.

Per la temporanea inagibilità dello Stadio “Tre Fontane†l’incontro, che inizierà alle ore 16.00, sarà disputato presso il Campo dell’Unione Rugby Capitolina, ubicato in Via Flaminia 867. L’ingresso riservato al pubblico sarà omaggio.

Per gli amanti delle statistiche, cinque precedenti complessivi tra le due squadre, con una vittoria della Rugby Roma, nessun pareggio e quattro del Veneziamestre. Nel girone di andata, l’incontro giocato a Favaro Veneto sancì la prima vittoria assoluta per i bianconeri che si imposero sui lagunari per 8-57.

Dopo il team run svolto in queste ore, il tecnico Carlo Pratichetti e il suo vice Stefano Fortunato hanno diramato la lista dei convocati. Non saranno sicuramente a disposizione gli infortunati Nicolas De Gregori, Gabriele Cicchinelli, Tino Paoletti, Alberto Saccardo e Leopoldo Scarnecchia. Tornano disponibili Maximiliano Freschi, Tommaso D’Apice e Paolo Buso.

“Quella di domani sarà una gara particolare, durissima, ci troveremo di fronte un avversario che farà di tutto per far punti vista la sua posizione in classifica –commenta il tecnico bianconero Carlo Pratichetti- ci siamo allenati bene, la squadra sa cosa deve fare e, nonostante potremo risentire dell’handicap di non giocare sul nostro campo, cercheremo di vincere per continuare a coltivare il sogno di un posto in Europaâ€.

Questa la probabile formazione: Buso, Manozzi, Gauthier, Valcastelli, Reid, Freschi, Toniolatti, rnabò, Persico, Aldridge, Boscolo, German, Vigne Donati, Martino, Rawson. A Disposizione: Gentili, D’Apice, Patrizi, Pegoretti, Damiani, Murrazzani, Vannini, Skeen. All.: Pratichetti.

 

Roma, 16 aprile 2010

 

 

Massimiliano Mosetti

Rugby Roma Olimpic

Direttore Comunicazione

Via delle Tre Fontane, 5

00144 Roma

T/F: 06 5923799

M: 335 6130160
E:
stampa@rugbyroma.com

W: www.rugbyroma.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl