RUGBY NOTIZIE: ITALIA U19 - GALLES U19 8-10 (5-3)

11/feb/2005 22.46.59 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY NOTIZIE - a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 11 febbraio 2005

ITALIA U19: QUESTA VOLTA L’IMPRESA SFUMA DI UN SOFFIO
A PARABIAGO IL GALLES VINCE DI MISURA 8-10 (5-3)
Parabiago (Milano) - Dopo il successo della scorsa estate sui Pumas
d’Argentina, dopo aver espugnato lo scorso 29 dicembre Edinburgo, tana
della Scozia, l’Italia Under 19 di Gianluca Guidi e Mario Pavin ha
visto sfumare questa sera all’ultimo minuto la chance di aggiungere il
nome del Galles alla lista delle vittime illustri: a Parabiago una meta
annullatta per un passaggio in avanti al centro della Benetton Treviso
Riccardo Pavan ha costretto gli Azzurrini ad abbandonare il campo
sconfitti per 8-10.
Una sconfitta che brucia, non solo per la meta annullata allo scadere
ma, come spiega coach Guidi anche “perchè il Galles non ha meritato più
di quando abbiamo fatto noi”.
Guidi prosegue nella propria analisi: “Soddisfatto? No, non posso
essere soddisfatto di una sconfitta: abbiamo giocato alla pari contro
il Galles, siamo stati capaci di esprimerci al loro livello sul piano
del gioco, sul piano dello scontro fisico, sul piano dell’intensità. Ma
non ci sono alibi per una partita persa, non ci si può accontentare di
una sconfitta e definirla onorevole ; i ragazzi, ancora una volta,
hanno dimostrato tutta la loro maturità, la loro voglia di onorare la
maglia, e sappiamo che la strada per portare questo gruppo ad avere le
doti per confrontarsi a livello assoluto è quella giusta. Ma lasciamo
Parabiago con un risultato negativo e di questo dobbiamo essere e siamo
consapevoli”.
Sulla meta annullata dal guardalinee allo scadere - dopo che il
direttore di gara aveva in un primo tempo convalidato la marcatura - il
tecnico toscano evita ogni polemica e guarda ai prossimi impegni che
attendono gli Azzurrini: “Domani voliamo in Francia, a Parigi, per una
serie di allenamenti insieme ai galletti Under 19: mercoledì li
affronteremo in un match non ufficiale, ma comunque di fondamentale
importanza nel nostro avvicinamento alla Coppa del Mondo di categoria.
L’obiettivo, per la rassegna iridata, è quello di riportare il nostro
Paese nel gruppo 1, nell’elite del rugby mondiale giovanile. Questa
squadra sta dimostrando di meritarlo”.

Questo il tabellino di Italia U19 - Galles U19, test match giovanile
disputato questa sera a Parabiago (Milano):

Parabiago, 11 febbraio 2005
Test match internazionale
ITALIA U19 - GALLES U19 8-10 (5-3)
ITALIA U19: 15 SGARBI; 14 PAVAN R., 13 PAVAN G., 12 FILIPPUCCI, 11
GIAMPIETRI; 10 CECCATO E. I, 9 SEMENZATO; 8 DERBYSHIRE; 7 BARBIERI A.,
6 TALOTTI; 5 SACCARDO, 4 TVERAGA; 3 GIAZZON (20’ DE MARCHI), 2
GIOVANCHELLI, 1 CECCATO E. II
GALLES U19: 15 BRAMWELL; 14 DANIEL, 13 EVANS G., 12 CHESSMAN, 11 DAVIES
M.; 10 SPRATT, 9 ROBERTS M.; 8 POWELL, 7 LEWIS, 6 WALDRON; 5 CONNERS, 4
DAVIES B.; 3 WILKES (10’ st. COLLINS), 2 LITTLEHALES (10’ st. GEORGE),
1 DOWNS (10’ st. MITCHELL)
MARCATORI: p.t. 3’ M. TVERAGA (5-0); 31’ CP. SPRATT (5-3); s.t. 18’ M.
CHESSMAN TR. SPRATT (5-10); 21’ s.t. CP. PAVAN R. (8-10)
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl