RUGBY NOTIZIE: DOMANI SCOZIA - ITALIA, DIRETTA TV LA7 ORE 15.00

25/feb/2005 18.35.58 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY NOTIZIE - a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Genova, 25 febbraio 2005

RBS 6 NAZIONI, DOMANI TERZA GIORNATA
SCOZIA - ITALIA, DIRETTA TV “LA7” ALLE ORE 15.00
Edinburgo - Domani, alle ore 15.00 italiane (diretta tv La7), la
Nazionale Italiana Rugby affronta al Murrayfield Stadium di Edinburgo i
padroni di casa della Scozia nella terza giornata dell’RBS 6 Nazioni.
Match di fondamentale importanza per entrambe le formazioni, quello in
programma domani in una capitale scozzese avvolta dal gelo, con gli
highlanders di Matt Williams e gli Azzurri di John Kirwan ancora alla
ricerca del primo centro nell’edizione 2005 del Torneo.
Nella mattinata di oggi il Capitano dell’Italia, Marco Bortolami, ha
diretto sul prato di Murrayfield l’allenamento conclusivo di rifinitura
- denominato appunto Captain’s Run - e all’ora di pranzo, insieme al CT
John Kirwan ed al Team Manager Marco Bollesan, ha tenuto la consueta
conferenza stampa pre-partita presso il Marriot Hotel Edinburgh.
Conferenza stampa che ha finito per essere pressochè ad esclusivo uso e
consumo dei media locali poiché i giornalisti italiani, il cui arrivo
via Londra era previsto intorno alle ore 12.00 britanniche, sono
rimasti bloccati allo scalo di Heathrow dalle avverse condizioni meteo
e solo in serata anno concluso il viaggio iniziato alla mattina dagli
aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino.
Inconvenienti a parte, nel corso dell’incontro con la stampa John
Kirwan ha spiegato cosa si aspetta dalla propria squadra nel match di
domani pomeriggio: “Dovremo giocare esprimendo tutte le nostre capacità
- ha esordito il tecnico neozelandese - riuscendo al tempo stesso a
realizzare il progetto di gioco su cui abbiamo lavorato nell’ultima
settimana. Contro il Galles, il 12 febbraio, ci siamo limitati ad
applicare il progetto di gioco che ci eravamo prefissi, ma tra
applicazione e realizzazione corre una grossa differenza. Siamo qui per
conquistare la prima vittoria del 2005 e centrare anche il primo
successo esterno dall’ingresso dell’Italia nel 6 Nazioni”.
Kirwan non ha mai fatto mistero di puntare al successo nel Torneo e,
nonostante le due sconfitte iniziali, appare ancora fiducioso in un
ricongiungimento con le prime in classifica: “Se l’Inghilterra dovesse
vincere in casa dell’Irlanda e la Francia venire sconfitta dal Galles a
Parigi il Torneo tornerebbe ad essere apertissimo”.
Vincere ad Edinburgo è prioritario anche per Capitan Bortolami: “Una
grande sfida, sia per loro che per noi: qui a Murrayfield non abbiamo
mai vinto e sappiamo che battere gli scozzesi non sarà facile. Ma noi
siamo qui per riuscirci”.
Quello di domani sarà il decimo test-match ufficiale tra la Scozia e
l’Italia: i precedenti parlano di tre vittorie italiane (due delle
quali nell’ambito del 6 Nazioni, nel 2000 e nel 2004, più una a Treviso
nel 1998) e di sei successi scozzesi (cinque ad Edinburgo, uno a Roma,
tre successi complessivi nel 6 Nazioni).
Queste le formazioni domani in campo:

Edinburgo, Murrayfield Stadium - sabato 26 febbraio 2005
RBS 6 Nazioni, III giornata - ore 15.00 Diretta Tv “La7”
SCOZIA - ITALIA
SCOZIA: 15 Chris PATERSON; 14 Simon WEBSTER, 13 Andy CRAIG, 12 Hugo
SOUTHWELL, 11 Sean LAMONT; 10 Dan PARKS, 9 Chris CUSITER; 8 Allister
HOGG, 7 Jon PETRIE, 6 Simon TAYLOR; 5 Scott MURRAY, 4 Stuart GRIMES; 3
Gavin KERR, 2 Gordon BULLOCH (cap), 1 Tom SMITH
a disposizione: 16 Robbie RUSSEL, 17 Bruce DOUGLAS, 18 Nathan HINES,
19 Jon DUNBAR, 20 Mike BLAIR, 21 Gordon ROSS, 22 Ben HINSHELWOOD
All. Matt WILLIAMS (AUS)
ITALIA: 15 Roland DE MARIGNY; 14 Mirco BERGAMASCO, 13 Cristian STOICA,
12 Andrea MASI, 11 Ludovico NITOGLIA; 10 Luciano ORQUERA, 9 Alessandro
TRONCON; 8 Sergio PARISSE, 7 David DAL MASO, 6 Aaron Ronald PERSICO; 5
Marco BORTOLAMI (cap), 4 Santiago DELLAPE’; 3 Martin Leandro
CASTROGIOVANNI, 2 Fabio ONGARO, 1 Andrea LO CICERO
a disposizione: 16 Giorgio INTOPPA, 17 Salvatore PERUGINI, 18 Carlo
Antonio DEL FAVA, 19 Silvio ORLANDO, 20 Paul GRIFFEN, 21 Roberto
PEDRAZZI, 22 Kaine Paul ROBERTSON
All. John KIRWAN (NZL)
Arbitro: Stuart DICKINSON (AUS)
Giudici di Linea: Chris WHITE (ENG), Nigel OWENS (WAL)
T.M.O.: George WARREN (ENG)
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl