(RUGBY NOTIZIE) UNDER 20: PETRARCA CAMPIONE D'ITALIA

08/mag/2010 18.44.15 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_newsletter

1

Roma,  8 MAGGIO 2010

UNDER 20: IL PETRARCA PADOVA E' CAMPIONE D'ITALIA BATTENDO IL MPS VIADANA PER 17-16.

Il Petrarca Padova è campione d’Italia categoria Under 20. A Modena i petrarchini si impongono sul MPS Viadana con il punteggio di 17-16  (p.t. 7-16). Alla partita più brutta giocata dal Padova nella stagione ha fatto seguito la partita più bella disputata dai ragazzi del Viadana.  Alla fine i valori dei singoli giocatori ha fatto la differenza. Il sorpasso va in scena all’ultima azione di gioco. Touche nei 22 metri del Viadana. Presa a due mani del seconda linea Barbini e tutta Padova a spingere. Palla al possente Furia che replicando la meta del primo tempo sciaccia di forza in meta. 15-16 e palla al mediano Favaretto. Preciso per tutta la gara il cecchino del Petrarca non ha fallito. 17-16 il risultato finale. Al Viadana il merito di aver creduto nella vittoria fino all’ultimo secondo. Dopo una stagione regolare chiusa al 3 posto i ragazzi del coach Birchall hanno imposto precisione e regolarità al loro gioco che li ha portati ad un passo dallo scudetto.

 ________________________________________
Under 20 �“ Finale �“ Modena, 8 maggio 2010 �“ ore 16.00
PETRARCA PADOVA v MPS VIADANA    17 �“ 16  (4 �“ 1)


(Modena Stadio �“ Comunale Collegarola-Modena)
PETRARCA PADOVA �“ MPS VIADANA   17-16   (p.t. 7-16)

Marcatori:  5 Mt Furia tr Favaretto;  7 Mt Denti;  12 cp Sintich;  17 Mt Denti;  39 cp Sintich;  II° Tempo:  36 cp Favaretto;  39 Mt Furia tr Favaretto.

Petrarca: Nardacchione (16 Stramare), Ferrari, Trombetta, Benettin, Ferro (35 s.t. Bettetto), Favaretto, Chillon (41 Billot), Cauda, Sarto, Barbini, Tarantello (41 Mazzini), Ghiraldini (16 s.t. Luxardo), Leso, Maregotto, Furia.
A disp.: Gazzola, Dall’Acqua.  All. Failla/Battistin.

Viadana:. Orlandini (14 s.t. Montenegro), Ceresini, Mori, Biancaniello, Gobbi Frattini, Sintich, Bronzini, Caffini, Muyodi, Bosco C., Agazzi, Caprioli, Cagna, Denti (11 s.t. Bigi), Carugi (24 s.t. Seone). A disp.: Trentini, Diciotto, Bosco P., Garavaldi.  All. Birchall

Arbitro:  arb. Passacantando (L’Aquila);  g.d.l. Sironi (Colleferro), Cirotti (Chieti).quarto uomo: Leccese (Chieti)
Note:

 

 

 

 


Marco Cordellifirma
Ufficio Stampa
Servizio Risultati

Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Curva Nord
Foro Italico 00194-Roma

tel. +39.06.45.21.31.12/14 
fax +39.06.45.21.31.87
mob.  +39.338.9407398  +39.338.9407398
@ mcordelli@federugby.it
Web: www.federugby.it 

1

 



Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl