[RUGBY NOTIZIE] SUPER 10: WAKARUA CAPOCANNONIERE REGULAR SEASON

[RUGBY NOTIZIE] SUPER 10: WAKARUA CAPOCANNONIERE REGULAR SEASON SUPER 10: WAKARUA CAPOCANNONIERE, PACE MIGLIOR META-MAN Roma - Con 221 punti messi a segno in diciotto partite disputate (12.2 punti di media/partita) è l'estremo dei Consiag I Cavalieri Prato Rima Wakarua, 11 presenze con la Nazionale Italiana, il miglior marcatore della stagione regolare del Campionato Italiano d'Eccellenza Super 10.

08/mag/2010 20.44.40 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_newsletter
1


SUPER 10: WAKARUA CAPOCANNONIERE, PACE MIGLIOR META-MAN

Roma - Con 221 punti messi a segno in diciotto partite disputate (12.2 punti di media/partita) è l’estremo dei Consiag I Cavalieri Prato Rima Wakarua, 11 presenze con la Nazionale Italiana, il miglior marcatore della stagione regolare del Campionato Italiano d’Eccellenza Super 10.

Sette mete, quarantasei punizioni e ventiquattro trasformazioni costituiscono il bottino del numero quindici della formazione toscana, classificatasi al quinto posto e qualificata per l’Amlin Challenge Cup 2010/2011 al suo primo anno nella massima categoria.

Con settanta calci  complessivi messi a segno, Wakarua risulta inoltre il “piede” più prolifico della regular season davanti a Gerard Fraser e Ludovic Mercier, mediani d’apertura di Ferla L’Aquila e Petrarca Padova che lo affiancano sul podio dei migliori marcatori 2009/2010 rispettivamente con 181 e 171 punti realizzati.

E’ invece dell’ala dell’MPS Viadana, Samuele Pace, il titolo di miglior meta-man della stagione regolare di Super 10, con nove mete realizzate nelle quattordici partite in cui è sceso in campo (0.64 di media/partita) davanti al terza linea e compagno di squadra Josh Sole, fermo a quota otto, ed a quattro giocatori con sette mete all’attivo: Wakarua e Burton (Consiag I Cavalieri Prato), Thrower (Banca Monte Parma) ed il giovane Andrea Pratichetti (Femi-CZ Rovigo).

Infine, l’estremo e mediano di mischia della Femi-CZ Rovigo e l’apertura del Petrarca Ludovic Mercier dividono il primo posto nella classifica dei drop realizzati, con sei calci di rimbalzo realizzati a testa. Burton segue con cinque.

Dopo i diciotto turni di regular season, il migliore attacco è quello della Benetton Treviso capolista, capace di realizzare 62 mete (3.4 di media/partita) e 568 punti complessivi (31.5 a partita) mentre la difesa ad aver concesso meno mete è quella dell’MPS Viadana con 21 marcature subite (1.16 di media/partita). Treviso è però la squadra ad aver incassato meno punti, 274 contro i 276 del Viadana.

Il Plusvalore Gran Parma chiude la stagione conquistando la salvezza, ma i ducali vantano l’attacco meno prolifico del torneo con 280 punti (15.5 a partita) ed il maggior numero di mete subite, 60. Il Casinò di Venezia, ultimo e retrocesso in Serie A, è invece la quadra che ha concesso più punti agli avversari, 530 (29.4 a partita).


Nota: le statistiche complete sono disponibile nella sezione “Statistiche Super 10”, area “Sala Stampa” di www.federugby.it

 

Andrea Cimbrico
Media Manager firma

Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Curva Nord
Foro Italico 00194-Roma

tel. +39.06.45.21.31.14 
fax +39.06.45.21.31.87
mob. +39.320.78.77.687
@ acimbrico@federugby.it
@ acimbrico@mac.com
Skype: Andrea Cimbrico
MSN: andrea.cimbrico@fastwebnet.it
Web: www.federugby.it
Facebook: facebook.com/acimbrico



Important Notice This mail and any file attached is confidential and/or privileged. If you are not the intendend recipient any use, dissemination, forwarding or copying of this message is strictly prohibited. In this case, please immediately notify the sender and delete the message and all files attached.
1

Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl