(RUGBY NOTIZIE) SERIE A: A SAN GREGORIO E LAZIO IL PRIMO ROUND

(RUGBY NOTIZIE) SERIE A: A SAN GREGORIO E LAZIO IL PRIMO ROUND Roma, 9 MAGGIO 2010 SERIE A: SAN GREGORIO CATANIA E LAZIO SI AGGIUDICANO LA PRIMA SEMIFINALE PROMOZIONE.

09/mag/2010 19.23.35 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_newsletter

1

Roma,  9 MAGGIO 2010

SERIE A: SAN GREGORIO CATANIA E LAZIO SI AGGIUDICANO LA PRIMA SEMIFINALE PROMOZIONE. BADIA E FIAMME ORO ROMA DISPUTERANNO LA PROSSIMA STAGIONE NEL GIRONE 1 DELLA SERIE A.

  Grande equilibrio nella prima semifinale promozione e tutte vittorie interne.
A Catania il San Gregorio mette in campo una prestazione tutto muscoli e grinta e sorprende un Noceto probabilmente non convinto di trovare una squadra che ha lottato su ogni pallone. 13-8 il risultato finale.
La Lazio centra il successo con una ottima prestazione della mischia e una grande regia del duo Sulpis �“ Manu. La Lazio si porta sul 4-1 in attesa della gara di ritorno domenica prossima a Mogliano.
Nei Play Out resta in serie A girone 1 il Zhermach badia, che ha dovuto soffrire molto per imporsi sul Cus Verona. Le Fiamme Oro, invece, centrano la vittoria sul Piacenza e passano al girone 1 della Serie A.


Serie A �“ semifinali promozione �“ andata �“ 09.05.10 �“ ore 15.30
San Gregorio Catania v Vibu Noceto ?13 �“ 08  (4 �“ 1)
Classifica: San Gregorio Catania punti 4; Noceto punti 1.

Mantovani Lazio v Mogliano   21 �“ 15  (4 �“ 1)
Classifica: Lazio punti 4; Mogliano punti 1.


Serie A �“ play out �“ gara unica �“ 09.05.10 �“ ore 15.30
Zhermack Badia v Franklin&Marshall Cus Verona  20 �“ 18  (4 �“ 1)
Piacenza Rugby v Fiamme Oro Roma   19 �“ 31  (0 �“ 5)


I TABELLINI

SAN GREGORIO CATANIA RUGBY �“ VIBU NOCETO  13-8 (p.t. 10-3)

Marcatori: p.t.: 18’ c.p. Pucciariello (3-0); 21’ meta Lo Faro, tr. Pucciariello (10-0); 37’ c.p. Anversa (10-3); s.t.: 9’ c.p. Pucciariello (13-3); 35’ meta Saccomani (13-8).

San Gregorio Catania Rugby: Faia Pappalardo, Messina, G. Sapuppo, Peralta, Giobbe, Pucciariello, Failla, Doria, Dell’Aria (34’ s.t. S. Sapuppo), Carbone (16’ s.t. Amenta), Taschetta (1’ s.t. Taschetta), Little, Acosta (6’ s.t. Suaria), Lo Faro, Suaria (1’ s.t. Colaiuda). All. Orazio Arancio.

Noceto: Garulli, Passera, Majstorovic, Damiani, Santillo, Anversa, Alfonsi (30’ s.t. Frati), Ferrarini, Di Marco (10’ s.t. Maestri), Delnevo (23’ s.t. Boggiani), Andrews, Roldan (38’ s.t. Minari), Scarparo, Saccomani, Maio (26’ s.t. Singh). All. Filippo Frati.

Arbitro: Dordolo (Udine). Assistenti: Blessano (Treviso) e Lento (Udine); quarto uomo: Nalesso (Treviso).

Note: cartellini gialli: 20’ p.t. Majstorovic, 23’ s.t. Lo Faro. Al 33’ s.t. allontanato dal campo Leone Larini, team manager del Noceto. Calci piazzati e trasformazioni: Pucciariello (SG) 3/5; Anversa (N) 1/3. Spettatori: 800 circa. Punti conquistati: 4-1.

 


 

MANTOVANI LAZIO �“ MOGLIANO RUGBY  21-15  (15-10)

 Marcatori: 2 cp Sulpis;  6 Mt Dreyer tr Dreyer;  9 Mt Mannucci;  38 cp Dreyer;  40 Mt Nitoglia tr Sulpis;  II° Tempo:  54 Mt Canale;  75 cp Sulpis;  77 cp Sulpis.

Lazio: De Angelis, Sepe, Sulpis, Manu, Molaioli, Gargiullo, Giangrande (78 Gentile), Mannucci, Ventricelli (61 Di laura), Nitoglia, Zamboni (67 Nardi), Siddons, Garfagnoli (46 Pelizzari), Jimenez (70 Fabiani), Cannone. All Jimenez/De Angelis.

Mogliano: D'Aloya, Lambrè, Ceccato, Galleschi (68 Gerotto), Del Bubba, Eigner (64 Endrizzi), Canale, Biasin (73 Cadorin), Simion, Perez Galeone, Minello, Pavanello, Cendron, Pin, Brugnaro (69 Meggetto).
All.: Eugenio

Arbitro: Damasco di Napoli.

Note: Cartellino giallo: al 31 per Garfagnoli.


 


PLAY OUT

ZHERMACK BADIA �“ FRANLING&MARSHALL CUS VERONA  20-18  (10-13)

Marcatori: 7 Mt Sanchez tr Brussolo;  14 Mt Olivieri tr Bellini;  23 cp Bellini;  36 cp Bellini;  38 cp Brussolo;  II° Tempo:  2 Mt Sanchez tr Brussolo;  31 Drop Zanirato; 39 Mt Mariani.

Badia: Barion, Flagiello (66 Pagliarini) (69 Tinazzo), Sanchez, Zarattini, Melotto (66 Venturi), Brussolo, Zanirato, White, Ronconi, Candian, De Gaspari (72 Avanzi), Michelotto (48 Marchetti), Brancalion, Guglielmo (85 Masieri), Tellatini A. (66 Colombo)    All. Tellarini P.

Cus Verona: Pizzardo, Doglioli, Pietrogrande (81 Michelini), Herenù (72 Federzoni), Belloni, Bellini, Mariani, Spotorno, Rampazzo, Braghi, D’Antuono, Olivieri (55 Tassi), D’Agostino, Neethling, Cenedese (55 Gasparato). All. Beretta.

Arbitro: Marrama di Padova
Note: Cartellino giallo: al 54 per Zanirato.



Piacenza Rugby �“ Fiamme Oro Rugby 19-31 (9-19)

Marcatori: Primo tempo: 8’ m. Mariani, tr. Boarato; 9’ dp Grangetto; 17’ m. Pelliccione tr. Boarato; 21’ cp Grangetto; 33’ cp Grangetto; 38’ m. Pelliccione nt;  Secondo tempo:  3’ cp Grangetto; 6’ cp Benetti; 13’ cp Benetti; 25’ m. di mischia PC tr. Grangetto; 37’ cp Benetti; 46’ cp Benetti.

Piacenza: Cerioni (38’ st Ilinca), Mozzi, Marchesi (39’ st Barzan), Forte, Zazzali, Grangetto, Tepsanu, Sala (9’ pt Cipolla), Robles, Rancati, Battini, Sola, Garfagnoli, Forestelli (41’ Genev), Alberti (39’ st Pavia)
All. Franchi

Fiamme Oro: Forcucci, Mariani, Pelliccione, Massaro, Gaudiello, Boarato, Benetti, Parisse, Pellegrinelli, Moscarda, Galluppi, Matrullo (25’ st Castagna; 34’ st Matrullo; 37’ st Maffei), Gasparini (38’ st Lombardi), Vicerè, Castagna (6’ st Cocivera).  All. Sven Valsecchi

Arbitro: Castagnoli (Livorno)
Note: Cartellini gialli:  24’ st Vicerè

 

 


Marco Cordellifirma
Ufficio Stampa
Servizio Risultati

Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Curva Nord
Foro Italico 00194-Roma

tel. +39.06.45.21.31.12/14 
fax +39.06.45.21.31.87
mob.  +39.338.9407398  +39.338.9407398
@ mcordelli@federugby.it
Web: www.federugby.it 

1

 



Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl