Comunicato 25 ottobre 2002

25/ott/2002 16.06.31 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

in collaborazione con

Roma, 25 ottobre 2002

RUGBY FINDOMESTIC SUPER 10 - 4a giornata
Turno apparentemente favorevole alle squadre di testa. Esordio per Myburgh nell’SKG GrAN, ma la Lottomatica ritrova Caione. Problemi in mediana per il Marchiol a Viadana. La Conad recupera Lobrauco nello scontro con il Ghial. Due i posticipi: Rovigo in emergenza nel 107° derby con la Benetton, scontro delicato tra Overmach e APS Petrarca pronte ad inseguire (diretta Tele+ Nero dalle 11.15)

Bologna, 25 Ottobre 2002 – Dopo la lunga parentesi europea, il weekend sportivo rinnova l’appuntamento con il Findomestic Super 10, giunto alla 4a giornata. Il programma presenta un turno apparentemente favorevole alle squadre di testa, anche se le numerose assenze potrebbero in qualche modo ridisegnare gli equilibri in campo. L’SKG GrAN scende a Roma decisa a mantenere salda la seconda posizione in classifica. Romagnoli non ha ancora annunciato la formazione, unica certezza l’esordio in seconda linea del sudafricano Piet Myburgh. La Lottomatica è alla caccia disperata di punti e ritroverà, dopo nove mesi, il capitano Carlo Caione e il mediano di mischia Giampiero Mazzi, che partirà però dalla panchina. L’Arix Viadana ospita l’insidioso Marchiol Silea che, seppur rivoluzionato in mediana a causa degli infortuni di Casellato e Canale, potrebbe approfittare del turnover deciso da Bernini per permettere a uomini chiave quali Denhardt e Savi, di tirare il fiato dopo le fatiche in Heineken Cup. Sfida in campo tra i fratelli Accorsi. Delicata la trasferta della Conad L’Aquila a Calvisano. Vuillemin potrà contare su Lobrauco in mediana, lanciando in campo dal primo minuto gli uruguayani Brignoni e Sanchez . Spiccano le assenze di Masi, Comperti e Mastropietro. Ancora riserbo dalla sponda Ghial dove Doucet potrebbe operare un turn-over. La formazione verrà annunciata nel corso del pomeriggio. Ricchissimo il programma dei due posticipi. Sfida da brividi a Parma tra Overmach e APS Petrarca, decise a recuperare le posizioni alle spalle delle due capolista. Artuso ha sciolto le riserve annunciando un Petrarca al completi e corroborato dalle gare di Coppa. Snyman, che dovrà ancora un volta rinunciare ai pezzi pregiati De Marigny, Pilat, Meggetto e Tamati, annuncerà la formazione al termine della rifinitura odierna. Problemi di infortuni anche per Benetton e Rugby Rovigo, impegnate nel derby n°107: Green deve rinunciare tra gli altri a Properzi, Checchinato e Bergamasco (squalificato), ma potrà contare sul recuperato Manuel Dallan. Seri problemi in organico per il coach rodigino Canale, gli strascichi lasciati dalla sfida con lo Stade-Français obbligano il tecnico a sciogliere la riserva alla vigilia del match. Ulteriori aggiornamenti nel corso del pomeriggio sul sito www.rugbyeccellenza.it .

TV e Radio.

Tele+ Nero trasmetterà in diretta domenica mattina, dallo stadio "Sergio Lanfranchi" di Parma, il match tra Overmach Parma e APS Petrarca Padova, appuntamento fisso della programmazione del canale sportivo Tele + nero. Collegamento a partire dalle 11.15 con il commento di Antonio Raimondi e Federico Fusetti.

Ancora rugby domenica all’interno del programma di RAI DUE "Quelli che il calcio…" condotto da Simona Ventura. In diretta dallo stadio "Monigo" di Treviso, Luciano Benetton, Vittorio Munari e Michael Lynagh, Campione del mondo 1991 con l’Australia, commenteranno in diretta il derby n.107 tra Benetton e Rugby Rovigo. Collegamento a partire dalle ore 14.30.

Fitto come sempre il programma di appuntamenti della radiofonia.

RADIO 24 aprirà delle finestre di informazione all’interno dei notiziari del mattino per tutto il weekend. Sabato e Domenica dalle 17.10, nella rubrica "A tempo di sport", commento sulla giornata di campionato a cura di Giacomo Bagnasco.

Appuntamento fisso per tutti gli appassionati quello su RADIO RAI UNO con "PallaOvale", all’interno del contenitore "Baobab-Sabato Sport": ospite della puntata Carlo Caione (Lottomatica), che ai microfoni di Ugo Russo commenterà in diretta le gare del sabato. Collegamento intorno alle 17.40.

Findomestic Man of the match.

Prosegue il concorso che, al termine di ciascun incontro, premierà sul campo il giocatore votato dalla stampa accreditata come il migliore in campo. La tabella riassuntiva con la classifica aggiornata è disponibile sul sito www.rugbyeccellenza.it, nella sezione dedicata ai risultati.

Risultati e classifiche.

Prosegue a titolo sperimentale la fornitura risultati in tempo reale. Sul sito ufficiale www.rugbyeccellenza.it, cliccando sull’apposito banner in alto a destra, sarà possibile seguire l’evoluzione della giornata di Super 10. I tabelloni delle partite, completi di dati statistici, saranno disponibili dopo circa 30’ dal fischio finale. Il servizio è un’esclusiva LIRE/Datasport.

QUESTE LE ULTIME NOVITÀ DALLE SEDI DELLE 10 SQUADRE:

Lottomatica Roma - SKG Gr.A.N. Parma

Arbitro: Dordolo M. (Udine)

Gdl. Reale (Bari) e Zilli (Udine). Quarto uomo: Gregoricchio (Udine)

Confronti diretti: 2 Vittorie: Lottomatica 1 SKG GrAN 1

Nel 2001/2: Lottomatica Roma- SKG GrAN Parma 22- 21

Lottomatica Roma: Pino Lusi recupera a tempo di record Andrea Castellani, Domenico De Luca e il pilone samoano Lemo Felise Faivaai, usciti malconci a Pontypridd, oltre a Virgilio. Ma sarà il ritorno alle competizioni di Carlo Caione, dopo nove mesi di assenza per l’intervento al ginocchio, e del mediano di mischia Giampero Mazzi, che ripartirà dalla panchina dopo l’infortunio alla spalla, a dare maggiore densità alla squadra romana. Ancora assenti le ali Penteriani e Ausiello. Nei prossimi giorni dovrebbe essere perfezionato l’acquisto di Deon Kingi.

Formazione: Onori; Aristide, Corona, Camardon, Monteagudo; Forrester, Mazzi L.; Caione, De Luca, Mannato; Pegoretti, Pennese; Faivaa’i, Murrazzani, Castellani. A disposizione: Patrizi, Pietrosanti (Russo), Virgilio, Lusi M., Mazzi G., Roselli, De Angelis.

SKG GrAN Parma: Previsto l’esordio della seconda linea sudafricana Piet Myburgh, ultimo acquisto in ordine di tempo. Notizie positive dall’infermeria: ha dato esito favorevole il responso della visita specialistica cui si è sottoposto Ross Cook, il giovane estremo scozzese messosi in luce nella seconda metà dello scorso campionato. Cook aveva subito un primo infortunio in luglio (microfrattura al metatarso del piede sinistro) ed un secondo a metà settembre. La ripresa degli allenamenti è prevista tra una settimana, il ritorno in campo tra 30/40. Romagnoli

Ghial Am.& Calvisano - Conad L'Aquila

Arbitro: Vancini (Milano)

Gdl. Bonaccorsi (Prato) e Lauria (Milano). Quarto uomo: Pulcrano (Milano)

Confronti diretti: 26 Vittorie: Ghial 11 Conad 15

Nel 2001/2: Ghial Calvisano- Conad L’Aquila 43- 27

Ghial Am.& Calvisano:

Conad L’Aquila: Vuillemin potrà contare sul rientro del mediano di mischia Leandro Lobrauco, e schiererà i due uruguayani Brignoni e Sanchez dal primo minuto. Assenti Masi, Comperti e Mastropietro, impegnati in Nuova Zelanda nei mondiali per vigili del fuoco.

Arix Viadana - Marchiol Silea

Arbitro: Peri (Brescia)

Gdl. Milan (Rovigo) e Duina (Brescia). Quarto uomo: Podetta (Brescia).

Confronti diretti: confronto inedito

Arix Viadana: Bernini rimescola un po’ le carte per permettere a Savi, Rivaro e Denhardt di tirare il fiato dopo le fatiche di Heineken Cup. Ancora indisponibili Polla Roux e Andrea Benatti, in fase di recupero. Il metamen 2001/2 Robertson prenderà il posto di Dolcetto, che andrà in panchina, Spina e Buhrmann saranno in campo dal primo minuto. Formazione: Steyn; Robertson, Frasca, Bettati, Pedrazzi; Pickering, Aio; Farani, Persico, Phillips; Buhrmann, Bezzi; Lidgard, Jimenez, Spina. A disposizione: De Bellis, Bocchini, Gumiero, Svigni, Crane, Dolcetto, Accorsi A.

Marchiol Silea: Cavinato ridisegna la mediana per le assenze di capitan Casellato (distorsione alla caviglia rimediata contro il Narbonne) e Alejandro Canale. "La partita di sabato contro i Campioni d'Italia è molto importante, soprattutto perché ci può far capire se i progressi e gli elogi ricevuti per l'ottima figura in Europa sono stati frutto di continui miglioramenti del collettivo o di episodi. Peccato – ha concluso il coach - arrivare a questo appuntamento condizionati dagli infortuni". La formazione: 15 Carlesso; 14 Calvani, 13 Marangon, 12 Galleschi, 11 Common; 10 Dotto, 9 Bergamo; 8 Wium, 7 Erasmus, 6 Tamas; 5 Scaglia, 4 Signori; 3 Rapetti, 2 Sponchiado, 1 Fontana. A disposizione: 16 Serafin, 17 Leonardi, 18 Minello M., 19 Liussi, 20 Accorsi, 21 Bizzotto, 22 Granzotto.

Domenica 27 Ottobre 2002 - ore 11.30 (diretta Tele+ nero)

Overmach Parma - APS Petrarca Padova

Arbitro: Damasco (Napoli)

Gdl. Peri (Brescia) e Commone (Napoli). Quarto uomo: Conte (Napoli)

Confronti diretti: 99 Vittorie: Overmach 28, APS Petrarca 61, pari 10

Nel 2001/2: Overmach Parma- APS Petrarca 33- 9

Overmach Parma: Dawie Snyman annuncerà la formazione nel pomeriggio, ancora indisponibili De Marigny, Pilat, Tamati, Meggetto. Aggiornamenti on-line nel pomeriggio sul sito www.rugbyeccellenza.it

APS Petrarca: Rosa al completo per il tecnico dell’APS Beppe Artuso a due giorni dalla trasferta di Parma (posticipo Tele+ Nero, domenica ore 11.30). Recuperato in extremis anche Bortolami, dopo i problemi ad un ginocchio. "Una partita delicata - afferma Artuso - perché anche l’Overmach ha bisogno di punti dopo un avvio incerto. Le gare di Coppa ci sono servite per migliorare ancora i meccanismi della difesa, tutti aspetti che ora torneranno utili in campionato. E poi ho dato spazio ad alcuni giocatori in via di recupero o di crescita, come Rampazzo, Dalla Nora e Ferraro, che lo meritavano per l’impegno e che saranno sicuramente utili nel corso del campionato". Due gli ex nell’Overmach: la seconda linea Giacon e l’ala Marchetti. La probabile formazione: Bergamasco Mir.; Francesio, Barbini, Salvan, Faggiotto; Ngapaku, Travagli; Elisara, Bortolato, Cenedese; Laufs, Llanos; Matteralia, Piovan L., Menapace. A disposizione: Bortolusso, Boccalon, Ferraro, Tumiati, Rampazzo, Baroni, Dalla Nora.

Arriva Christian Ohanian: il 29 enne terza linea argentino (Pumas, Prov. Cordoba) viene presentato oggi al centro "M. Geremia".

Domenica 27 Ottobre 2002 – ore 14.30 (collegamenti nel corso di "Quelli che il calcio…")

Benetton Treviso – Rugby Rovigo

Arbitro: Salera (Roma)

Gdl. Morandin (Padova) e Zanette (Venezia). Quarto uomo: Marchesin (Venezia)

Confronti diretti: 106 Vittorie: Benetton 57, Rovigo 43, pari: 6

Nel 2001/2: Benetton Treviso- Rovigo 38-7

Rugby Rovigo:

E' proprio un bollettino di guerra. La trasferta di Parigi ha lasciato il segno e Alejandro Canale, oltre che a disporre di una "rosa" molto corta, deve appellarsi alla buona sorte e al giorno in più per tentare il recupero degli infortunati e degli ammalati di stagione. "Difficile al momento stabilire che mandare in campo a Monigo - ha detto il coach - non è questione di pretattica. Sono fatti contingenti per cui scioglierò le riserve solo nella mattinata di domenica".

Canale non si sbilancia oltre, "Il momento è "tragico" - conclude - ma i Bersaglieri non molleranno". Ulteriori aggiornamenti sul sito www.rugbyeccellenza.it

Benetton Treviso:

Lunga la lista degli assenti in casa trevigiana: in mischia forfait per Franco Properzi (stiramento), Nicola De Meneghi (stiramento), Carlo Checchinato (operato ad un piede), Andrea Frassinella (operato al ginocchio), e Mauro Bergamasco (squalificato). Tra i trequarti Fabrizio Casagrande (operato al ginocchio), Massimiliano Perziano (frattura del malleolo), oltre a Denis Dallan e Mazzucato, lasciati a riposo dopo le fatiche di Coppa. Probabile il debutto stagionale di Manuel Dallan, e gli impieghi di Ribbens e Pozzebon. La società offrirà l’ingresso gratuito ai minori di 21 anni. Nel corso del match collegamento in diretta con "Quelli che il calcio…", ospiti Luciano Benetton, Vittorio Munari e Michael Lynagh. Green annuncerà la formazione nelle prossime ore. Aggiornamenti on-line sul sito www.rugbyeccellenza.it

Diego Antenozio – LIRE Uff. Comunicazione (329.08.28.294)

 

 

GIUDICE SPORTIVO - SERIE B
ACCOLTO IL RECLAMO DEL LYONS PIACENZA

Roma -
Il Giudice Sportivo, nel deliberare sulle partite di Serie B, ha accolto il reclamo del Lyons Piacenza a cui era stata data partita persa per 0-6, contro Rieti, e 2 punti di penalizzazione. Nel verificare i documenti in suo possesso ed il reclamo della società piacentina che ha chiesto la convalida del risultato sul campo (62-8), il Giudice Sportivo ha deciso di annullare la sanzione nei confronti del Lyons e quindi, l'omologazione del risultato e l'aggiornamento della classifica del Girone 2 di Serie B che, pertanto, è la seguente:

Tecna Castel S.Pietro e Modena 9 punti; Livorno 8, Lyons Piacenza 6; Leonessa 1928 5; Viterbo 4; Jesi 70 2; Colorno e Cecina 1, Rieti - 4.

Non è stata omologato invece il risultato dell'incontro fra Villorba e Udine, disputato domenica scorsa, 20 ottobre, in attesa di accertamenti.

Il Giudice Sportivo, sempre relativo alla Serie B ha anche prvveduto ai seguenti provvedimenti disciplinari a carico dei giocatori:

Due gare di squalifica a: Gabriel Flores (Conegliano), Jacob Gaina (Cus Messina), Matteo Gianni (Venezia Mestre) e Diego Marchelli (Cus Genova).

Una gara di squalifica a: Denis Brandolese (Rugby Badia) e Andrea Centineo (A.S.R. Milano).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl