[RUGBY NOTIZIE] ITALIA, DOMANI SECONDO TEST CONTRO IL SUDAFRICA

25/giu/2010 15.47.08 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_newsletter
1



NAZIONALE, DOMANI SECONDO TEST CONTRO IL SUDAFRICA

MALLETT: “SPRINGBOKS PIU’ OFFENSIVI, MATCH ANCORA PIU’ IMPEGNATIVO”

CAPITAN PARISSE: “NON CI ACCONTENTIAMO, VOGLIAMO CONTINUARE A CRESCERE”

East London (Sudafrica) �“ Ultimo allenamento stagionale per l’Italrugby di Nick Mallett che questa mattina ha saggiato l’erba del Buffalo City Stadium di East London dove domani (ore 15, diretta Sky Sport 2) gli Azzurri affronteranno il Sudafrica nel secondo test match che chiude il tour estivo in casa dei Campioni del Mondo.

Quaranta minuti a ritmo controllato nell’impianto della provincia di Eastern Cape nel corso dei quali Parisse e compagni hanno provato gioco al piede, rimesse laterali e schemi offensivi prima di rientrare al Blue Lagoon Hotel per un pomeriggio di riposo.

Il CT ha spiegato le scelte nella formazione azzurra, con nove cambi dal primo minuto rispetto alla squadra vista in campo a Witbank la scorsa settimana: “Abbiamo fatto tanti cambiamenti per dare a tutti gli atleti convocati l’opportunità di mettersi in mostra contro un avversario importante come gli Springboks”.

La partita di domani �“ ha detto Mallett �“ presenta difficoltà ancora maggiori rispetto alla partita di Witbank. Il XV scelto da De Villiers per domani ha caratteristiche più offensive, nel primo test il Sudafrica, dopo aver battuto nettamente la Francia, pensava forse di potersi ripetere anche contro di noi ma siamo stati bravi a sorprenderli. Domani non potremo contare sull’effetto sorpresa e avremo di fronte la squadra più forte al mondo, decisa a migliorare la propria prestazione. Sarà dura, ma anche loro hanno imparato a temerci dopo sabato, sanno che abbiamo una mischia forte e che là davanti dovranno faticare per avere la supremazia”.

Sui giovani azzurri domani in campo dal primo minuto Mallett conclude la sua conferenza stampa della vigilia: “E’ importante per me vedere questi giovani in campo dal primo minuto. Cittadini ha fatto molto bene nel primo test, mettendo anche a segno nove placcaggi. Derbyshire e Vosawai in terza linea meritano un’occasione dal primo minuto dopo aver lavorato tanto in questo gruppo nel corso della stagione. Adesso devono farci vedere cosa possono fare a livello internazionale”.

Ci aspettiamo una grande partita dal Sudafrica �“ ha dichiarato il capitano Sergio Parisse �“ anche se credo che la formazione che hanno schierato a Witbank fosse già notevolmente competitiva. Credo che l’assenza principale per loro fosse quella del solo Smit nella prima partita. Per quanto ci riguarda vogliamo chiudere bene la stagione, sabato scorso abbiamo fatto una buona prestazione, ma abbiamo capito di poter migliorare in molti aspetti del nostro gioco. Andiamo in campo per confermarci e per continuare a crescere”.

Credo che tutti i compagni che non erano in campo a Witbank - ha aggiunto Parisse - vorranno fare una grande partita. E’ importante dare spazio a tutti loro. Le condizioni meteo saranno particolarmente importanti domani: se ci sarà sole e poco vento si giocherà ad un ritmo elevato, e questo renderà la gara ancora più dura. Noi dovremo provare a sorprenderli dall’inizio, difendere al meglio e tenerli il più possibile nella loro metà campo”.


East London, Buffalo City Stadium �“ sabato 26 giugno, ore 15.00

Test-match �“ diretta Sky Sport 2

SUDAFRICA v ITALIA

Sudafrica: Aplon; De Villiers, Fourie, De Jongh, Habana; Steyn M., Januarie; Spies, Louw, Burger; Bekker, Botha B.; Du Plessis, Smit (cap), Steenkamp

a disposizione: Ralepelle, Botha BJ, Van der Merwe, Potgieter, Pienaar, James, Oliver

all. De Villiers

Italia: McLean; Sepe M., Canale G., Masi, Bergamasco Mi.; Gower, Picone; Parisse S. (cap), Derbyshire, Vosawai; Bortolami, Del Fava; Cittadini, Ongaro, Perugini S.

a disposizione: Ghiraldini L., Sbaraglini, Geldenhuys, Zanni, Tebaldi, Bocchino, Pratichetti M.

all. Mallett

arb. Small (Inghilterra)

g.d.l. Brown (Nuova Zelanda), Changleng D. (Scozia)

TMO: Hughes (Inghilterra)


 

I precedenti tra Italia e Sudafrica

Giocate 9 Vittorie Italia 0 Pareggi 0 Vittorie Sudafrica 9

Sudafrica �“ Italia 29-13 Witbank 19.06.2010 TM

Italia �“ Sudafrica 10-32 Udine 21.11.2009 TM

Sudafrica - Italia 26-0 Cape Town 21.06.2008 TM

Italia - Sudafrica 26-54 Genova 17.11.2001 TM

Sudafrica - Italia 60-14 Port Elizabeth 30.06.2001 TM

Sudafrica - Italia 101-0 Durban 19.06.1999 TM

Sudafrica - Italia 74-3 Port Elizabeth 12.06.1999 TM

Italia - Sudafrica 31-62 Bologna 08.11.1997 TM

Italia - Sudafrica 21-40 Roma 12.11.1995 TM


Nota per le redazioni: le interviste complete del CT Nick Mallett e del capitano Sergio Parisse sono disponibili in formato .mp4 per le televisioni sulla home-page di Federugby.it.

 

 

 

Andrea Cimbrico
Media Manager firma

Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Curva Nord
Foro Italico 00194-Roma

tel. +39.06.45.21.31.14 
fax +39.06.45.21.31.87
mob. +39.320.78.77.687
@ acimbrico@federugby.it
@ acimbrico@mac.com
Skype: Andrea Cimbrico
MSN: andrea.cimbrico@fastwebnet.it
Web: www.federugby.it
Facebook: facebook.com/acimbrico



Important Notice This mail and any file attached is confidential and/or privileged. If you are not the intendend recipient any use, dissemination, forwarding or copying of this message is strictly prohibited. In this case, please immediately notify the sender and delete the message and all files attached.

 

 

1

Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl