Comunicato stampa congiunto: Emergency Cup e Coppa Italia Touch Rugby LITR 2010

Comunicato stampa congiunto: Emergency Cup e Coppa Italia Touch Rugby LITR 2010 EMERGENCY GRUPPI TERRITORIALI DI TREVISO E SAN DONA', COMUNE DI SILEA, AMATORI RUGBY SILEA, LEGA ITALIANA TOUCH RUGBY Si terra' sabato 3 luglio 2010 presso gli impianti di Cendon di Silea la seconda edizione dell'Emergency Cup, torneo di Touch Rugby dedicato ad Emergency, organizzato dai gruppi territoriali di Treviso e San Donà di Piave, dal Comune di Silea, dalla Lega Italiana Touch Rugby e dall'Amatori Rugby Silea.

30/giu/2010 16.36.59 Lega Italiana Touch Rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



EMERGENCY GRUPPI TERRITORIALI DI TREVISO E SAN DONA', COMUNE DI SILEA, AMATORI RUGBY SILEA, LEGA ITALIANA TOUCH RUGBY

Si terra' sabato 3 luglio 2010 presso gli impianti di Cendon di Silea la seconda edizione dell'Emergency Cup, torneo di Touch Rugby dedicato ad Emergency, organizzato dai gruppi territoriali di Treviso e San Donà di Piave, dal Comune di Silea, dalla Lega Italiana Touch Rugby e dall'Amatori Rugby Silea.

Quest'anno l'obiettivo della manifestazione avrebbe dovuto essere l'ospedale di Lashkar Gah nel sud dell'Afghanistan, purtroppo dopo quanto successo qualche mese fa con l'incarcerazione dei tre collaboratori di Emergency proprio in quella struttura e la sua conseguente chiusura, per mantenere la massima

trasparenza sulla destinazione dei fondi il comitato organizzatore ha deciso di modificare la destinazione di quanto raccolto al centro chirurgico di Kabul. Mantenendo cosi l'attenzione puntata sull'Afghanistan.

L'intero ricavato verrà quindi devoluto ad Emergency, facendo proprio questo spirito di volontariato, la Cantina di Ponte di Piave, una delle più importanti aziende vitivinicole del nord-est fondata nel 1948, ha rinnovato la sua collaborazione nella realizzazione del torneo.

Una novita' accompagnera' l'evento 2010. Si rafforza infatti la collaborazione con la Lega Italiana Touch Rugby che ha chiesto ed ottenuto di poter disputare la propria Coppa Italia, la terza della sua storia, durante il torneo dedicato ad Emergency. Con una formula innovativa sara' possibile occupare i due campi messi a disposizione dall'Amatori Rugby Silea con incontri davvero

entusiasmanti ed improntati al piu' puro divertimento. Divertimento che continuera' durante la serata con gruppi musicali, festa, vino e birra, i collanti naturali dei "terzi tempi" di stampo rugbystico.

Sono attesi piu' di 300 fra atleti ed accompagnatori durante la manifestazione e si punta a raddoppiare il numero di partecipanti alla festa finale rispetto agli 800 dell'anno passato. Una grande festa di Rugby e di impegno sociale voluta fortemente dagli organizzatori non solo per raccogliere fondi per il progetto

di quest'anno ma soprattutto per avvicinare piu' persone al lavoro svolto dai medici e dagli infermieri dell'ONG italiana per le popolazioni colpite dalla guerra.
Vi aspettiamo a Silea per la seconda edizione dell'Emergency Cup di Touch Rugby!

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl