Comunicato stampa del 12/11/2002

e, appunto, Australia si è invece soffermato sugli aspetti prettamente tecnici

12/nov/2002 17.24.24 Giovanni Sonego Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA

 

PRESENTATO IL JAGUAR TEST MATCH ITALIA - AUSTRALIA

I CAMPIONI DEL MONDO A GENOVA DA DOMENICA 17

All’arrivo dei Campioni del Mondo a Genova mancano ancora cinque giorni (la comitiva australiana, proveniente da Londra, arriverà a Genova domenica 17 alle ore 14.30) ma nel capoluogo ligure, sede designata per il Jaguar Test Match del prossimo 23 novembre tra l’Italia e l’Australia, comincia già a crescere l’attesa per uno dei più importanti eventi sportivi del 2002. Oggi, nella cornice di Villa Spinola, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’incontro. Presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Genova Giorgio Guerello, il vice-presidente della Federazione Italiana Rugby Nino Saccà, il rappresentante del Consolato Australiano Antonio De Domenico ed il Team Manager della Nazionale Italiana Marco Bollesan.

 “E’ sempre un piacere tornare a Genova - ha esordito,dopo il benvenuto dell’Assessore Guerello, il vice-presidente Saccà -   una città che ha sempre saputo garantire alti standard organizzativi e una folta affluenza di pubblico in occasione degli incontri con All Blacks e Springboks”. Saccà ha poi fatto riferimento alla possibilità di portare a Genova, nel 2004, anno in cui la città rivestirà il ruolo di Capitale Europea della Cultura, l’incontro del Sei Nazioni Italia - Inghilterra: “Personalmente - ha specificato il vice-presidente - non mi dispiacerebbe vedere assegnata a Genova la sfida con gli inglesi, dato anche lo spirito britannico della città. Se anche l’incontro del 23 novembre con l’Australia si risolverà in un successo organizzativo, valuteremo questa opportunità”.

Il Team Manager Marco Bollesan, dopo aver ringraziato a nome della Federazione il Sindaco Pericu e tutta l’amministrazione comunale per aver sostenuto l’organizzazione dei test con Nuova Zelanda (2000), Sudafrica (2001) e, appunto, Australia si è invece soffermato sugli aspetti prettamente tecnici dell’incontro del 23 novembre: “Per le partite contro Argentina ed Australia abbiamo allestito un gruppo competitivo e, pur sapendo che si tratta di due test molto difficili, siamo fiduciosi. L’Australia è una squadra rinnovata e nelle prime due partite della tournèe ha faticato forse più del previsto (vittoria a Buenos Aires per 17-6 sull’Argentina, sconfitta sabato scorso a Dublino con l’Irlanda 18-9) ma si tratta dei Campioni del Mondo: dal loro modo di giocare si impara sempre qualcosa, ma a Genova sapremo dar loro filo da torcere”.

 

CONTINUA LA PREVENDITA

Prosegue positivamente la prevendita per il Jaguar Test Match Italia - Australia. Si ricorda che i biglietti per la sfida di Genova possono essere acquistati in uno dei 300 punti vendita TicketOne d’Italia (per un elenco completo consultare il sito www.ticketone.it) o in uno dei numerosi Punti Vendita Autorizzati di Genova (elenco completo sul sito ufficiale dell’incontro www.comune.genova.it/turismo/italiavsaustralia). Per maggiori informazioni circa le modalità d’acquisto è possibile contattare il Comitato Organizzatore allo 010/5574319.

 

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl