Rugby Monza - comunicato 10 ottobre 2010

Allegati

10/ott/2010 20.32.29 Rugby Monza Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SCONFITTE LE SENIORES, BENE LE GIOVANILI

Sconfitte per le due squadre Seniores del Monza: le Ringhio vengono lasciate a zero da una Benetton sempre più forte mentre i ragazzi di Galimberti soccombono col forte Settimo Torinese con parecchio rammarico considerando che sono stati lasciati sul terreno ben 16 punti a causa di errori nei calci oltre ad avere esercitato un netto predominio di possesso e territorio.

Partono bene i campionati delle giovanili, seppur con difficoltà diverse. La Under 14 vince con tranquillità con Seregno e Settimo segnando ben 145 punti in due gare; la Under 16 espugna il Giuriati dopo essere stata spesso sotto nel punteggio e va in testa alla propria classifica. Vittoria di misura anche per la Under 18 in casa con la Union, “retrocessa” dal Girone di Elite 1.

UNDER 14 - di Gaetano Palmiotto

In quel di Seregno esordio in Campionato senza patemi per Di Ciccio e Malossi che vedono i loro ragazzi strapazzare il Settimo ed il Seregno in due partite senza storia. Il problema maggiore è stato tenere alta la concentrazione ed infatti in occasione dell’unica meta concessa i Coach si sono arrabbiati per la distrazione difensiva. Nel complesso una buona prestazione: da rivedere con un’opposizione più organizzata in difesa.

Primo posto in classifica quindi con 10 punti in questo girone territoriale. Per finire, un benvenuto agli esordienti con la maglia biancorossa Bosia, Nicolato e Pozzoni.

Formazione Monza: BOSIA, DE LEO, DELLA VENTURA, FEDELI, FONTANA, FRATONI, FRIXIONE, LIUZZI, MARCANTONIO, MESSINA, MILANESI, NICOLATO, PALMIOTTO, PICCININI, PIVA, POZZONI, RADAELLI, ZUCCHIATTI.

MONZA – SETTIMO M.SE 80-00 (47-00)

Mete di: Della Ventura (3), Fontana (3), Fedeli (2), Piccinini, Piva, Frixione, Zucchiatti. Trasformazioni di: Fedeli (5), Frixione (3), Fontana (2)

MONZA – SEREGNO 60-05 (38-00)

Mete di: Della Ventura (4), Fontana (5), Messina. Trasformazioni: Frixione (3), Fedeli (1), Messina (1)

UNDER 16 – 1° GIORNATA ELITE NORD-OVEST

CUS MILANO - ASD RUGBY MONZA 1949 31-46 (17-15) di Lelio Pellegrini

Si diverte e fa divertire (anche gli avversari) la Under 16 del Monza di quest’anno.

1° Tempo 2’ meta CUS;  12’ meta Steward;  14’ meta Steward;  28’ meta CUS;  29’ meta CUS;  30’ meta Colzani ;  2°Tempo 1’ Meta Morcelli trasf Marchetti ;  5’ meta CUS trasf ;  7’ meta Borzone ;  9’ meta CUS ;  22’ meta Borzone ;  28’ meta Berisha trasf Galimberti ; meta Pellegrini trasf Galimberti.

Sul campo Giuriati ancora con l’erba, si sono affrontate due squadre con una gran voglia di giocare.

La partita è stata sempre in equilibrio con alternanza di mete da una parte all’altra. Solo negli ultimi 10 minuti il Monza ha mostrato di averne di più ed ha superato con una serie di azioni gli avversari fissando il risultato sul 31 a 46 ovvero 5 mete per il CUS e ben 8 per il Monza. Solida la mischia del Monza efficace sia in touche che in mischia chiusa. Buono l’attacco anche se ancora molto legato a spunti individuali.

Molto lavoro invece da fare sullo schieramento in difesa con i tre quarti quasi mai in posizione e le terze linee mai a supporto; la posizione sul campo dovrà essere il lavoro più importante da fare nelle due settimane che ci separano dal prossimo impegno con una squadra, il Viadana, abituato al girone d’elite e quindi capace di far arrivare la palla all’ala in ogni occasione.

Fantastico l’impegno e la voglia di giocare dei nostri ragazzi e toccante il dispiacere di Scorzelli, costretto per un infortunio riacutizzatosi prima del riscaldamento, a restare in tribuna: con questo spirito ed il supporto di allenatore e pubblico, sicuramente i ragazzi si toglieranno delle soddisfazioni.

CLASSIFICA

PUNTI

G

V

N

P

PF

PS

Diff

ASD RUGBY MONZA 1949

5

1

1

0

0

46

31

15

JUNIOR BERGAMO

5

1

1

0

0

26

12

14

FIUMICELLO

5

1

1

0

0

22

20

2

CUS TORINO

4

1

1

0

0

10

5

5

GENOVA

1

1

0

0

1

20

22

-2

VIADANA

1

1

0

0

1

5

10

-5

CUS MILANO

1

1

0

0

1

31

46

-15

ASR MILANO

0

1

0

0

1

12

26

-14

 

 

UNDER 18 – 1° GIORNATA ELITE 2 NORD-OVEST

ASD RUGBY MONZA 1949 – UNION MILANO 13-12 (08-07) di Pietro Paleari

Formazione : Selvagno,Villa, Riva, Ferraris, Frittoli, Borzone, Bandera, Alfieri, Amenta, Berti Rigo, Manzoli, Fornasiero, Allegretti, Paleari, Diana.  A disposizione : Palmiotto,Toffoli, Ropa, Massironi entrati nel secondo tempo.

Prima vittoria in campionato per i ragazzi di Tagliabue e Berti Rigo che oggi hanno affrontato i pari età della Union. Gli ospiti decisi a non regalare nulla al Monza, hanno dovuto fare i però i conti con la sfortuna e comunque con una squadra  che nonostante qualche assenza non è apparsa per nulla intimorita.

Le cose si mettono subito al meglio, dopo le solite schermaglie iniziali,al 7 del pt con un cp trasformato da Borzone il Monza passa in vantaggio. Ovviamente gli avversari non ci stanno e dopo qualche minuto, anche per un errore difensivo vanno in meta e trasformano. Si ricomincia e con una bella azione sulla destra Ferraris schiaccia l'ovale in meta, Borzone non trasforma da posizione molto angolata: finisce il pt sul punteggio di 8 a 7 il i biancorossi.

Dopo i consigli dei coach il Monza parte molto determinato e con una bella azione di sfondamento riesce a consolidare il proprio vantaggio con Amenta , non trasformata.

Sembrava che la partita fosse un binario in discesa ma gli ospiti riescono, dopo un'altro errore dei monzesi a bucare 4 placcaggi e andare in meta sotto i pali: calcio di trasformazione facile, ma incredibilmente il loro calciatore sbaglia colpendo il palo. Sfumata l'occasione per passare in vantaggio e vincere, pur continuando ad attaccare , i ragazzi della Union trovano un Monza molto difensivo che non permetterà  loro altre occasioni.

Arriva il fischio finale che ci vede vincere una bella partita combattuta da ambo le parti: ora i due coach hanno una settimana di tempo per preparare l'impegnativa contro l'Amatori Genova della prossima settimana. 

SERIE C – 2° GIORNATA ELITE NORD-OVEST

ASD RUGBY MONZA – SETTIMO TORINESE 13-25 (03-08) di Corrado Ratti

 

Seconda di campionato e prima sconfitta per il Rugby Monza che spreca per mancanza di lucidità una buona partita contro un avversario che ha avuto il solo merito di sfruttare alcune ingenuità difensive dei monzesi. Il primo tempo il Monza è stata la sola squadra a creare gioco occupando con autorità il campo . Ha sbagliato una meta con BANI che in area di meta è stato tenuto alto dai difensori avversari, ha segnato un c.p. con lo stesso atleta , che peraltro oggi poco felice nei suoi tentativi di c.p. ( tre errori nel primo tempo  e due + una facile trasformazione sbagliata da BERGNA nel secondo), ma ha subito un c.p. ed una meta nell’unica volta che il VII Torinese ha varcato la metà campo con una azione organizzata. I punti al piede del VII sono stati realizzati dall’argentino di buona caratura ( ex serie A con Piacenza ). Nel secondo tempo il Monza subisce subito un’ altra meta trasformata , quindi ne segna due con gli ottimi CAVALLERI E FOTI tutte due con lavoro corale e sfondamento finale di potenza dei due marcatori, ma subisce,dopo una meta mancata da BERGNA sulla linea di meta avversaria per perdita del pallone su contrasto avversario, sul 13-18, l’ultima meta  trasformata degli avversari che chiudono così il match. La nota positiva è che la squadra è cresciuta rispetto ad una settimana nell’organizzazione del gioco  pur schierando ben 5 ragazzi del ’92 tra titolari e panchina. Quello che manca ma che sì può perseguire con presenze e impegno negli allenamenti è il concretizzare la mole di gioco che si produce , oggi veramente positiva.

 

FORMAZIONE : BERGNA, COLOMBO, BASILE, MALOSSI, PARIS, APOSTOL, BANI, ERALTI, MOTTA, GAUDINO, STRIATTO, FUMAGALLI, FOTI,QUERCIA P. ,QUERCIA  C. – Nel secondo tempo sono entrati :  CAVALLERI, MACONI, PEREGO,CERMISONI,PEDRON,PREDOLINI. N.E. CAMOLESE e BIFFI.

 

Altri risultati

Qualche sorpresa sugli altri campi della C1 Nord Ovest; fa notizia la roboante vittoria in trasferta del San Mauro, reduce dalla sconfitta interna col Monza. Restano a punteggio pieno le sole Pavia e Bergamo col Parabiago indietro di un solo punto. Si rifà sotto la Bassa Bresciana, altra aspirante alla B. Soffre ancora il forte Borgo Poncarale mentre il Rho tiene testa alla capolista Pavia. Si preannuncia come l’anno scorso un campionato molto equilibrato in cui non esistono partite dall’esito scontato.

 

Valtellina – Bergamo 24-34

Parabiago -Borgo Poncarale 27-20

Pavia – Rho 29-20

Botticino – San Mauro 14-38

Bassa Bresciana – Gussago 43-10

 

CLASSIFICA

PUNTI

G

V

N

P

PF

PS

Diff

CUS PAVIA

10

2

2

0

0

77

42

35

BERGAMO

10

2

1

0

0

68

39

29

PARABIAGO

9

2

2

0

0

58

25

33

SETTIMO TORINESE

8

2

2

0

0

48

13

35

SAN MAURO

6

2

1

0

1

51

31

20

ARKEMA RHO

5

2

1

0

1

55

39

16

BASSA BRESCIANA LENO

5

2

1

0

1

43

33

10

ASD RUGBY MONZA 1949

4

2

1

0

1

30

38

-8

BORGO PONCARALE

2

2

0

0

2

42

75

-33

BOTTICINO

0

2

0

0

2

19

69

-50

GUSSAGO

0

2

0

0

2

25

77

-52

VALTELLINA SONDALO

-3

2

0

0

2

34

69

-35

 

 

SERIE A FEMMINILE – da Federugby.it

Roma – La prima giornata della Serie A Femminile rispetta i pronostici della vigilia. 
Nel Girone A le campionesse in carica del Sitam Riviera del Brenta passano 0-30 in casa del Valsugana Padova e si portano subito al comando della classifica insieme alla Benetton Treviso, finalista nella passata stagione, che mantiene a propria volta inviolata l’ area di meta superando il Monza con un netto 32-0.

Nel Girone B vince facilmente anche il Termoblok Colorno, che sul campo di casa piega per 41-8 la matricola Cesin Cus Torino. Rinviato al 31 ottobre il match tra Cogoleto e Benevento.

Domenica prossima la seconda giornata.

Serie A Femminile – Girone A – I giornata

Valsugana Padova v Sitam Riviera del Brenta 0-30 (0-5)
Benetton Treviso v Rugby Monza 32-0 (5-0)

Riposa: Mustang Rugby Pesaro

Classifica: Benetton Treviso e Sitam Riviera del Brenta punti 5; Rugby Monza, Valsugana Padova e Mustang Rugby Pesaro* 0

*una partita in meno


Serie A Femminile – Girone B – I giornata

Termoblok Colorno v Cesin Cus Torino 41-8 (5-0)

CFFS Cogoleto v US Rugby Benevento rinviata al 31.10.2010

Riposa: Red&Blu Rugby

Classifica: Termoblok Colorno punti 5; Cesin Cus Torino, CFFS Cogoleto, US Benevento e Red&Blu Rugby* 0

*una partita in meno

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl