[RUGBY NOTIZIE] MIRCO BERGAMASCO AVVERTE L'ARGENTINA: "A VERONA PER I PUMAS SARA' DURISSIMA"

09/nov/2010 14.26.50 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_NL

www.federugby.it

Nazionali Azzurre

Campionati

Sala Stampa

 

Inviato da: Andrea Cimbrico  acimbrico@federugby.it

MIRCO BERGAMASCO AVVERTE L’ARGENTINA: “A VERONA PER LORO SARA’ DURA”

L’ALA AZZURRA: “TESTA E CORPO AL BENTEGODI, CUORE IN CAMPO PER IL VENETO”

Verona �“ Doppio allenamento sul campo del Valpolicella per la Nazionale Italiana Rugby che, a Verona, è entrata nel vivo della preparazione al Cariparma Test Match che sabato 13 novembre, al Bentegodi, metterà Parisse e compagni di fronte all’Argentina.

Una sfida che ha sempre un gusto particolare �“ ha detto l’ala dell’Italia Mirco Bergamasco incontrando oggi la stampa presso il quartier generale azzurro dell’Hotel Leopardi �“ e di cui vogliamo invertire la tendenza: nelle ultime stagioni abbiamo vinto due volte a Cordoba, loro ci hanno battuto a Genova, Roma e Torino. E’ tempo di cambiare abitudini”.

Il trequarti del Racing Metro e dell’Italia, calciatore designato dal CT Nick Mallett per i test di autunno, continua: “Stiamo lavorando duro per migliorarci, vogliamo vincere davanti al nostro pubblico ed abbiamo le chiavi giuste per portare a casa la partita: entreremo in campo per dare tutto quello che abbiamo contro un avversario aggressivo, che ama le situazioni di gioco rotte. Per metterli in crisi dovremo tenere il possesso, ed essere a nostra volta altamente aggressivi. I nostri avversari dovranno capire da subito che per loro sarà una giornata difficile contro l’Italia”.

Infine, dal minore dei fratelli Bergamasco, nativi di Padova, un pensiero alle popolazioni del Veneto colpite in questi giorni dal maltempo e dalle inondazioni: “La FIR e la Nazionale hanno deciso di devolvere parte dell’incasso della partita di sabato alla Regione Veneto, è un’iniziativa bella ed importante e anche noi giocatori, sul campo, cercheremo di dare una motivazione in più a chi in questi giorni sta combattendo la propria partita contro le calamità naturali. Andremo in campo pensando a loro”.

Anche Gonzalo Canale, centro azzurro del Clermont Auvergne, è intervenuto sul match di sabato: “Contro i Pumas giochiamo sempre partite molto tirate, credo sia questo il motivo che ha fatto diventare questo incontro così sentito da entrambe le squadre. Da parte nostra metteremo tutta la determinazione di cui siamo capaci, l’Italia è in crescita anche grazie alla partecipazione di Benetton Treviso ed Aironi alla Magners League e spero che questa crescita si farà sentire sul campo. Partita speciale per me che sono nato in Argentina? Forse in questi giorni sento la gara in modo particolare, ma una volta in campo sarà un test-match come tutti gli altri, e come sempre andremo in campo per vincerlo”.

Domani l’Italia usufruirà di un giorno di riposo, mentre giovedì alle 12.30 è previsto l’annuncio ufficiale della formazione che scenderà in campo a Verona contro l’Argentina.

 


Andrea Cimbrico
Media Manager

Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Curva Nord
Foro Italico 00194-Roma

tel. +39.06.45.21.31.14
fax +39.06.45.21.31.87
mob. +39.320.78.77.687
@ acimbrico@federugby.it
@ acimbrico@mac.com
Skype: Andrea Cimbrico
MSN: andrea.cimbrico@fastwebnet.it
Web: www.federugby.it
Facebook: facebook.com/acimbrico

firma


Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl