RUGBY NOTIZIE: IN MERITO A QUANTO APPARSO SULLA STAMPA LA FIR CHIARISCE..

RUGBY NOTIZIE: IN MERITO A QUANTO APPARSO SULLA STAMPA LA FIR CHIARISCE..

05/lug/2005 22.21.24 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY NOTIZIE a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 5 luglio 2005


PARTITA PERSA E  4 PUNTI DI PENALIZZAZIONE
A CHI SCHIERA TROPPI STRANIERI (art. 28 R.d.G.)

Roma -In merito a quanto apparso sulla stampa in relazione alla non osservanza dello schieramento di almeno 11 giocatori di formazione italiana nella lista dei 22 da iscrivere a referto nel Campionato di Super 10 (e, quindi, anche per i Campionati di Serie A, B e C a seconda delle limitazioni previste), la FIR precisa che la notizia pubblicata su un quotidiano veneto non corrisponde alla realtà dei fatti.
Infatti la notizia pubblicata faceva riferimento, in caso di non ottemperanza alla sopra citata norma  contenuta nella Circolare Informativa in vigore, a quanto previsto all’art. 29 punto 1 lettera E del vecchio Regolamento di Giustizia, anzichè all’art. 28 , punto 1 lettera E di ultima stesura.
All’origine della confusione degli articoli vi è il fatto che la Circolare Informativa in questione richiamava l’art. 29 punto 1 lettera E del Regolamento di Giustizia in vigore all’epoca. Successivamente, in ottemperanza alle indicazioni del CONI, il Regolamento di Giustizia è stato modificato e l’art 29, punto 1, lettera E è diventato art. 28, punto 1, lettera E, secondo il quale chi non ottempera alla norma di cui sopra subisce la sanzione “della penalizzazione di quattro punti in classifica, della perdita della gara e con la quella pecuniaria da Euro 100 a Euro 2.500,00”.



__________________________________________
Ufficio Stampa e Comunicazione
Federazione Italiana Rugby
Tel. +39.06.36.85.78.32
Fax +39.06.36.85.71.02
stampa@federugby.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl