COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY - VII GIORNATA - CAMMI CALVISANO VS FIAMME ORO

28/nov/2010 20.32.42 Cristiano Morabito - Responsabile Ufficio Stampa F Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

 

VII giornata Serie A, Girone A

Cammi Calvisano – Fiamme Oro Rugby 16-9 (4-1)

 

 

Le Fiamme Oro perdono l’imbattibilità e cedono sul campo del Cammi Calvisano, primo in classifica nel Girone A. Campo difficile per tutti quello dei bresciani che restano imbattuti nel campionato.

Quella di oggi sembrava, per l’ambientazione, una partita quasi di altri tempi: pioggia, neve, freddo e fango hanno accompagnato i trenta giocatori in campo dall’inizio alla fine del match.

Le Fiamme Oro ce l’hanno messa tutta per mettere in difficoltà la squadra di Griffen & co., ma i calvini alla fine degli ottanta minuti hanno avuto la meglio sulla squadra del Gruppo sportivo della Polizia di Stato.

Una partita dura, non spettacolare, ma molto combattuta su entrambi i fronti.

Ad aprire le marcature è Paul Griffen con un calcio di punizione all’11’ e, dopo poco più di un quarto d’ora, è David Dal Maso che deposita la palla in meta. La reazione delle Fiamme si fa attendere e arriva al 35’ con un calcio di Federico Merli, cui risponde al 39’ il solito Griffen. Il primo tempo si chiude con altri tre punti per le Fiamme, sempre grazie ad un calcio di Merli.

La neve e la pioggia non danno tregua e incidono sul gioco di entrambe le squadre che nella seconda frazione di gioco continuano a darsi battaglia, ma con il gioco che, inevitabilmente, ne risente.

Le due segnature per parte nei secondi 40 minuti sono del 3° linea Stefano Scanferla con una meta 9’ minuto e di Ettore Boarato, che nel frattempo sostituiva Merli, con un calcio di punizione al 15’.

Qualche problema in touche per il Calvisano e qualche imprecisione di marca Fiamme hanno caratterizzato tutti gli ottanta minuti. E il Calvisano si dimostra, ancora una volta, un cliente ostico per la squadra cremisi.

“Nonostante la sconfitta – ha commentato l’allenatore delle Fiamme Sven Valsecchi – sono soddisfatto del carattere che oggi abbiamo messo in campo, senza cali di concentrazione. Abbiamo incontrato una squadra che merita il primo posto in classifica. Ora dobbiamo pensare all’incontro di domenica prossima in casa con il San Gregorio. Sarà anche questo uno dei match chiave della stagione”.

 

 

 

I TABELLINI DELLA PARTITA

 

Cammi Calvisano: Cammi Calvisano: Smith (3’ p.t. Costantini); Robuschi, Kydd (19’ s.t. Sossi), Frapporti, Bergamo; Griffen (cap.), Palazzani; Phillips, Scanferla, Dal Maso (22’ s.t. Salvi); Lagioiosa, Nicol; Morelli, M. Gavazzi (1’ s.t. A. Gavazzi), Rizzetti Mattei (11’ s.t. Violi).

A disp: Stinchelli, Franzoni, Zoli.

All.: Giuseppe Mor e Dean McKinnel.

 

Fiamme Oro: Barion (38’ n.t. Pelliccione); Merli (1’ s.t. Boarato), Rosa, Massaro, Mariani (cap.); Forcucci, Martinelli (11’ s.t. Benetti); Cera-soli, Mernone (36’ p.t. Pellegrinelli), Vedrani; Galluppi, Cazzola; Cerqua, Moscarda (28’ s.t. Frezza), Gasparini (dal 16’ s.t. al 28’ s.t. Cocivera)

A disp.: Lombardo, Riedi

All. Sven Valsecchi

 

ARBITRO: Mitrea (Treviso)

 

MARCATORI:

PRIMO TEMPO: 11’ c.p. Griffen, 28’ m. Dal Maso, 35’ c.p. Merli, 39’ c.p. Griffen, 41’ c.p. Merli

SECONDO TEMPO: 9’ m. Scanferla, 15’ c.p. Boarato

 

“Man of the match”: Phillips

 

NOTE:

CARTELLINI ROSSI:

CARTELLINI GIALLI: 24’ p.t. Robuschi e Mernone; 3’ s.t. Vedrani

SPETTATORI: 300

 

Cristiano Morabito – Addetto stampa Fiamme Oro Rugby
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl