COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY - IX GIORNATA - RUGBY SAN DONA' VS FIAMME ORO

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY - IX GIORNATA - RUGBY SAN DONA' VS FIAMME ORO COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY IX giornata Serie A, Girone A Rugby San Donà - Fiamme Oro Rugby 23-16 (4-1) Le Fiamme Oro Rugby segnano il passo e lasciano quattro punti importanti sul campo del San Donà.

12/dic/2010 20.49.25 Cristiano Morabito - Responsabile Ufficio Stampa F Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNICATO STAMPA FIAMME ORO RUGBY

 

IX giornata Serie A, Girone A

Rugby San Donà - Fiamme Oro Rugby 23-16 (4-1)

 

Le Fiamme Oro Rugby segnano il passo e lasciano quattro punti importanti sul campo del San Donà. “Abbiamo giocato male – ha commentato l’allenatore delle Fiamme Valsecchi – e oggi abbiamo meritato di perdere”. Una battuta d’arresto, forse non preventivata, quella di oggi per la squadra cremisi che cede sul piano del gioco senza combattere fino all’ultimo, così come aveva fatto domenica scorsa contro il San Gregorio. L’assenza di pedine importanti come Cazzola, Mernone e Forcucci (uno dei punti fermi del XV della Polizia) e un campo in non perfette condizioni, hanno contribuito alla dura sconfitta subita dalle Fiamme.

Il primo tempo si apre con due marcature per parte dalla piazzola al 1’ e al 2’ minuto. Ma già al 7’ i veneti mettono la testa avanti trasformando un altro calcio di punizione con Mocelli. Vantaggio del San Donà che si fa più consistente al 24’ con una meta di Iovu. Nel frattempo Valsecchi tenta di correre ai ripari sostituendo il numero 10 Luca Calandro con Federico Merli. Pochi minuti dopo, in pieno recupero, viene assegnata alle Fiamme una meta tecnica che, con la trasformazione di Ettore Boarato, permette al XV cremisi di portarsi a ridosso dei veneti e chiudere la prima frazione in svantaggio di soli tre punti.

È Ettore Boarato, al 7’ del secondo tempo, a riaprire il match agguantando il pareggio con un calcio di punizione. Ma proprio mentre i ragazzi di Valsecchi stanno ricominciando a macinare gioco, la meta al 15’ di Saifoloi, trasformata da Mocelli, segna il break decisivo del match e fa ripiombare le Fiamme in quello stato di torpore che aveva caratterizzato tutta la prima frazione di gioco. A dare il colpo di grazia ci pensa il piede di Mocelli che al 21’ segna altri tre punti dalla piazzola. A nulla serviranno i numerosi cambi in casa cremisi, come a nulla, se non a racimolare un prezioso punto, servirà la punizione segnata al 38’ da Ettore Boarato.

Un campanello d’allarme per la squadra di Valsecchi.

 

I TABELLINI DELLA PARTITA

 

Rugby San Donà: Secco (30’ st Circotto) Bressan Iovu Brussolo (20’ st Marconato) Damo Dotta Mocelli Saifoloi Bernini Di Maggio Montani (39’ st Mazzon) Venturato Filippetto (30’ st Zamparo) Zampiron (30’ st Cendron) Pesce (30’ st Vian)

A disp.: Bacchin Zanet

All.: Wright – Dal Sie.

 

Fiamme Oro: Boarato Pelliccione (36’ Barion) Rosa Massaro Mariani (cap.) Calandro (36’ pt Merli) Martinelli (10’ st Benetti) Cerasoli Vedrani (13’ st Duca) Pellegrinelli Riedi Galluppi Cerqua (21’ st Frezza) Moscarda Cocivera (5’ st Gasparini)

A disp.: Vicerè Flammini

All. Sven Valsecchi

 

 

MARCATORI:

PRIMO TEMPO: 1’ cp Boarato, 2’ cp Mocelli, 7’ cp Mocelli, 24’ m Iovu tr Mocelli, 42’ meta tecnica FFOO tr Boarato

SECONDO TEMPO: 7’ cp Boarato, 15’ m Saifoloi tr Mocelli, 21’ cp Mocelli, 38’ cp Boarato

 

 

12 dicembre 2010

 

Cristiano Morabito – Addetto stampa Fiamme Oro Rugby

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl