(RUGBY NOTIZIE) ECCELLENZA, ESTRA I CAVALIERI BATTE L'AQUILA E RAGGIUNGE ROVIGO IN VETTA: BERSAGLIERI CAMPIONI D'INVERNO

09/gen/2011 16.26.35 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Roma - Estra I Cavalieri Prato batte per 32-17 L'Aquila nel posticipo della nona ed ultima giornata d'andata del'Eccellenza, conquista i cinque punti e raggiunge in vetta alla classifica, con 32 punti, la Femi-CZ Rovigo che si laurea campione d'inverno grazie alla migliore differenza punti sui toscani. L'Aquila, penultima, mantiene i sei punti di vantaggio sul Casinò di Venezia fanalino di coda ma lascia a testa alta il "Chersoni" al termine di ottanta minuti in cui la giovane squadra abruzzese ha tenuto testa con efficacia al XV di De Rossi e Gaetaniello, andando in vantaggio dopo appena due minuti di gioco e chiudendo sul 7-7 la prima frazione di gioco. Il girone d'andata dell'Eccellenza si chiude quindi con Rovigo e Prato appaiate in vetta alla graduatoria, con quattro punti di vantaggio sui BancaMonteParma Crociati e cinque sul Petrarca Padova che occupa al momento l'ultimo posto disponibile nella zona play-off, con HBS GranDucato Parma e Futura Park Rugby Roma in grado di inserirsi nella lotta per un posto nelle semifinali scudetto nelle restanti nove giornate di stagione regolare.  Lotta salvezza che appare invece circoscritta a L'Aquila e Casinò di Venezia, con gli abruzzesi in vantaggio di sei punti sui lagunari, ancora fermi al palo, mentre Marchiol Mogliano e Mantovani  Lazio sembrano in grado di poter amministrare in tranquillità il proprio vantaggio sulle zone più pericolose della graduatoria. L'Eccellenza tornerà con la prima di ritorno nel week-end del 29-30 gennaio, dopo due turni di sosta per la disputa degli ultimi due turni della fase a gironi dell'Amlin Challenge Cup. Eccellenza �“ IX giornata (tra parentesi i punti conquistati in classifica) Femi-CZ Rovigo v BancaMonteParma Crociati 39-15 (5-0) - ieri Futura Park Rugby Roma v Petrarca Padova 21-9 (4-0) - ieri HBS GranDucato Parma v Casinò di Venezia 22-5 (4-0) - ieri Marchiol Mogliano v Mantovani Lazio 11-12 (1-4) - ieri Estra I Cavalieri Prato v L’Aquila Rugby 32-17 (5-0) - oggi ---------------------------------- Classifica: Femi-CZ Rovigo, Estra I Cavalieri Prato punti 32; BancaMonteParma Crociati 28; Petrarca Padova 27; HBS GranDucato Parma 25; Futura Park Rugby Roma 22; Marchiol Mogliano 17; Mantovani Lazio 16; L’Aquila 6; Casinò di Venezia* 0 *quattro punti di penalizzazione ---------------------------------- Prossimo turno �“ X giornata �“ 29.01.11 �“ ore 15.00 Futura Park Rugby Roma v BancaMonteParma Crociati HBS GranDucato Parma v L’Aquila Rugby Estra I Cavalieri Prato v Casinò di Venezia Petrarca Padova v Mantovani Lazio 30.01.11 �“ ore 14.00 �“ diretta Rai Sport 2 Marchiol Mogliano v Femi-CZ Rovigo Prato, Stadio "Enrico Chersoni" - domenica 9 gennaio 2011 Eccellenza, IX giornata Estra I Cavalieri Prato v L'Aquila Rugby 32-17 Marcatori: p.t. 2 m Di Massimo tr Paolucci (0-7), 25 m Murgier tr Wakarua (7-7); s.t. 6 meta Soqeta trasforma Wakarua (14-7), 10 m Moore tr Wakarua (21-7), 14 m Crichton tr Paolucci (21-14), 19 cp Paolucci (21-17), 23 m Petillo (26-17), 26 cp Wakarua (29-17), 36 cp Wakarua (32-17). Estra I Casvalieri Prato: Wakarua, Mafi, Murgier, Rodwell (1 st Von Grumbkov), Tempestini, Chiesa, Patelli (27 st Villagra �“ 31 st Lunardi), Soqeta, Cristiano, Belardo (1 st Petillo), Moore, Cazzola (15 st Beccaris), Bocca (24 st Stefani), Giovanchelli, Borsi(1 st Goti) all. De Rossi �“ Gaetaniello. L’Aquila: Paolucci, Di Massimo, Lorenzetti, Giampietri, Santavicca (10’pt Collyer Bristow), Crichton, Hostie’ (31 st Mene’), Vaggi (4 st Breglia temp), Cialone, Calcagno (31 st Di Cicco), Du Toit, Nicolli, Lombardi (24 st Brandolini), Subrizi (31 st Fagnani), Massafra all. Di Marco. arb. Blessano (Treviso) Note: giornata di sole, spettatori 1000 circa; ammonito Massafra (4 st) e Vaggi (26 st). Man of the match: Soqeta (Cavalieri). Calciatori: Wakarua 5 su 6 (3 su 4 trasformazioni, 2 su 2 penalty); Paolucci 3 su 3 (1 su 1 penalty, 2 su 2 trasformazioni).

Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl