(RUGBY NOTIZIE) 6 NAZIONI FEMMINILE: L'ITALDONNE A ROVIGO

Allegati

02/mar/2011 14.52.29 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_newsletter

www.federugby.it

Nazionali Azzurre

Campionati

Sala Stampa


03.02.2011
Scritto da Simona De Toma, Ufficio Stampa FIR

6 NAZIONI FEMMINILE: L'ITALDONNE A ROVIGO
TUTTI GLI EVENTI COLLATERALI DI ITALIA-IRLANDA

Rovigo �“ E’ arrivata oggi a Rovigo la Nazionale Italiana di Rugby Femminile che domenica affronterà l’Irlanda, alle ore 14.30, allo stadio “Battaglini” in occasione del primo turno dell’RBS 6 Nazioni  2011.

Il capoluogo polesano si prepara quindi ad ospitare il grande evento che animerà la città in questi giorni.
“Tutto è pronto �“ spiega Enrica Quaglio, responsabile organizzativa del Comitato “Le Rose Rovigo Rugby” �“ Domenica le sorprese al Battaglini saranno numerose: ad accogliere le Nazionali, prima del fischio d’inizio, sul campo le autorità locali porteranno il loro saluto come avviene nei grandi incontri internazionali di rugby.

Cosa mai avvenuta allo stadio rodigino, la presenza del coro Melos e della scuola “G. Sichirollo” con il coro giovanile diretto dal Maestro Roberto Spremulli. Ottanta elementi canteranno gli inni nazionali accompagnati dalla Fanfara dei Bersaglieri diretta dal Caporal Maggiore Capo Francesco Mazzei.


Vista la lunga tradizione che lega il rugby rodigino ai Bersaglieri - che intratterranno il pubblico con un breve intermezzo musicale prima della gara �“ siamo certi di offrire un bello spettacolo, soprattutto ai tifosi locali.

Largo ai giovanissimi con la Monti Rovigo che con otto bambini si occuperanno di portare le bandiere delle Nazionali in campo e del recupero dei palloni durante il match.

Calcio d’inizio affidato ad uno dei giocatori più forti di tutti i tempi, Stefano Bettarello. Nell’intervallo di gara saranno premiati gli studenti degli istituti scolastici rodigini che hanno partecipato al concorso “Il rugby: uno sport di tutti e per tutti”.


La logistica è affidata agli Old Rugby Rovigo, mentre le coreografie della tifoseria alle Posse Rossoblù.

Tanti i volontari che offriranno la loro disponibilità per dare vita ad un indimenticabile evento per la città e per tutto il movimento del rugby femminile nazionale. Non sono da meno le realtà rugbistiche locali - la Rugby Rovigo, il Rugby Frassinelle ed il Rugby Villadose -  che hanno messo a disposizioni delle due squadre i propri impianti per gli allenamenti. 

Simona De Toma
Addetto Stampa e Comunicazione
Relazioni Esterne
Tel: +390645213112
Mob: +39 3393786245
Fax: +39 0645213187
email:
sdetoma@federugby.it


firma

Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl