Comunicato 11.12.02

ore 11.30Arix Viadana - Rovigo arb.

11/dic/2002 19.48.50 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RUGBY Notizie a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 11 dicembre 2002

DESIGNATI GLI ARBITRI DELLA 11a GIORNATA DI SERIE A
ESORDIO DI UN ARBITRO DONNA IN UN CAMPIONATO NAZIONALE
PRENDE IL VIA ANCHE IL CAMPIONATO FEMMINILE

Roma -
Mentre il campionato Findomestic Super 10 è fermo per il turno di Coppe Europee, sono in programma domenica le gare della 11a giornata del Campionato di Serie A. Contemporaneamente sui vari campi si disputeranno le gare dei Campionati di Serie B, Super 10 U.21 e Giovanile U.19. Ecco le designazioni arbitrali rese note questa mattina dal CNAr, la Commissione Nazionale Arbitri della FIR. Da notare, nella prima giornata del Campionato femminile, l'esordio di un arbitro donna in un Campionato Nazionale di rugby: L'onore spetta alla ferrarese Federica Guerzoni.

Domenica prende anche il via il massimo campionato femminile diviso in 2 gironi. Tutti all'inseguimento quindi delle Panthers di Treviso che si sono sempre aggiudicate il titolo Nazionale dal 1985 (18 scudetti consecutivi) anche se gli occhi saranno invece tutti puntati su Federica Guerzoni che, domenica a Prato, diventa il primo arbitro donna in un Campionato Nazionale. La ferrarese Guerzoni, con il prossimo esordio in Gipsi Prato - Le Lupe Piacenza, diventa quindi una pietra miliare della storia del rugby in Italia.

L'inseguimento alle Panthers non potrà, comunque, iniziare già domenica visto che la partita fra Benetton Treviso e Grazia Deledda Cagliari, insieme a Perugia - Messina R. Femminile, è stata rinviata al 2 febbraio dell'anno prossimo.

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A (11a giornata) 15.12.02 - ore 14.30 (rit. 11.5.03)
R. Leonessa 1928 - CUS Firenze arb. Dordolo N. (Udine)
Iranian Loom S. Donà - Piacenza R. 1947 arb. Peri (Brescia)
Lofra Cucine Mirano - Colorificio S.Marco Mogliano arb. Chiarion (Rovigo)
Cavalieri Cariprato
- Gruppo Padana Paese arb. Milan (Rovigo)
CIT R. Benevento - Lazio & Primavera arb. Bruzzone (Genova)
Ceram. Maiorca Reggio Emilia - Alimenti Sardi Alghero arb. Baldo (Rovigo)
Fiamme Oro - Femi CZ
CUSFe-Bo1928 arb. Reale (Bari)

CAMPIONATO SERIE B - GIRONE A (8a giornata) 15.12.02 - ore 14.30 (rit. 27.4.03)
Cus Genova - Pro Recco arb. Schold (Livorno)
Ghial Amatori e Calvisano - ASR Milano arb. Cason (Rovigo)
Chicken Cus Milano - Botticino arb. Smussi (Brescia)
Atofina Rho - US Parabiago arb. Bono D. (Brescia)
Cus Verona - AS Bassa Bresciana arb. Valbusa (Padova)

CAMPIONATO SERIE B - GIRONE B (8a giornata) 15.12.02 - ore 14.30 (rit. 27.4.03)
Tecna C. San Pietro - As Lyons Piacenza arb. Favero (Treviso)
As Modena - U.R. Viterbo arb. Brescacin (Treviso)
Pol. Rieti - Colorno FC arb. Cerino A. (Napoli)
GS. Cecina - Iesi 70 arb. Quirino (Napoli)
Livorno - R. Leonessa 1928 arb. Bonacci (Roma)

CAMPIONATO SERIE B - GIRONE C (8a giornata) 15.12.02 - ore 14.30 (rit. 27.4.03)
Modul Block Udine Ruggers Tarvisium - arb. Longo (Padova)
A.S. Feltre - Conegliano arb. Maratini (Padova)
Badia - Cus Padova arb. Compiani (Prato)
* As Casale - Veneziamestre arb. Guerrieri (Treviso)
* partita anticipata al 14.12.02 (ore 14.30)
S.S. Bassano - A.S. Villorba arb. Marrama (Padova)

CAMPIONATO SERIE B - GIRONE D (8a giornata) 15.12.02 - ore 14.30 (rit. 27.4.03)
*Unione R. Sannio - Amatori Catania arb. Barile (Roma)
*Per inversione di campo si gioca a Catania

AP Partenope - UR Capitolina arb. Ferrario (Milano)
Cus Roma - S.S. Colleferro arb. Zanisi (Rovigo)
*Cus Messina - Collabora Eng. Cus L'Aquila arb. Muscuso (Catania)
*Si gioca sul campo Arsenale, Zona Falcata, Messina

Ragusa RC Padua - Segni arb. Sorrentino (Milano)

CAMPIONATO SUPER 10 UNDER 21 (9a giornata) 15.12.02 - ore 14.30 (rit. 11.5.03)
Gr.A.N. Rugby Benetton Treviso arb. Sironi (Roma)
* Ghial Am & Calvisano - Lottomatica Roma arb. Penné (Milano)
*anticipata alle ore 11.30

Arix Viadana - Rovigo arb. Chiesa (Milano)
* APS Petrarca - Conad L'Aquila arb. Mariotti (Ferrara)
*anticipata alle ore 11.30

Marchiol Silea - Overmach Parma arb. Freschi (Treviso)

CAMPIONATO UNDER 19
Girone A (9a giornata) 15.12.02 - ore 11.30 (rit. 4.5.03)

ASR Milano - Benetton TV arb. Bono R. (Milano)
*anticipata alle ore 11.30

APS Petrarca Padova - Arix Viadana arb. Bonaccorsi (Prato)
Overmach Parma - Gr.A.N. Rugby arb. Fornetti (Torino)
*Rovigo - Ghial Am & Calvisano arb. Corda (Milano)
*posticipata alle ore 12.30

Modul Block Udine - Cus Genova arb. Donzelli (Rovigo)

Girone B (1a giornata di ritorno) 15.12.02 - ore 11.30

Cus Roma - Lazio e Primavera arb. Romani (Roma)
*Partenope - U.R. Capitolina arb. Passacantando (L'Aquila)
*si gioca la campo G.Leone di Pomigliano d'Arco

US Avezzanesi - Conad L'Aquila arb. Cerci (Roma)
*anticipata alle ore 10.30

Benevento - La Guardiense Sannio arb. Radetich (Napoli)

CAMPIONATO NAZIONALE FEMMINILE
Girone A (1a giornata) 15.12.02 - ore 11.30 (rit. 23.02.03)

*Biella - ITT Riviera del Brenta arb. Roscini (Milano)
*posticipata alle ore 14.30

Gipsi Prato - Le Lupe Piacenza arb. Guerzoni Federica (Ferrara)
*Benetton Treviso - GS Grazia Deledda
*rinviata al 2.02.03

Girone B (1a giornata) 15.12.02 - ore 11.30 (rit. 23.02.03)
*ITSCG M. Buonarroti - Cus Roma arb. Bufalini (Roma)
*posticipata alle ore 14.30

Villa Pamphili - LSS Marconi Pesaro arb. Cenci (Roma)
*Perugia - Messina R. Femminile
*rinviata al 2.02.03

NAZIONALE UNDER 17: BUONA VITTORIA CONTRO LA TOSCANA
Tirrenia -
Soddisfazione all'interno dello Staff Azzurro, coordinato da Luigi Donatiello, per la buona prova che la Nazionale Under 17 ha fatto vedere contro una selezione Toscana mista U18/U19. Gli azzurrini si sono imposti per 84 a 12, con 5 mete di Sepe (Lazio e Primavera), 1 di Ceselin (Benetton TV), Paoli (Frascati), Paolucci (Conad L'Aquila), Lucchese (Benetton TV), Rota (Lazio e Primavera), Romei (Gipsi R. Prato), Carraretto (Mogliano), Bassi (Benetton TV) e Giavarini (Parma Ducale). Un ottimo risultato, come lo ha definito Donatiello, che ha reso tutti molto soddisfatti in quanto frutto del grande lavoro svolto. Soddisfazione quindi, ma anche ottimismo per i prossimi impegni che gli azzurrini dovranno affrontare.

ITALIA SEVEN: GLI AZZURRI SI ALLENANO CON I CUGINI
DOPO DUBAI SI GIOCA IL SOUTH AFRICA SEVENS

Roma -
Dopo le fatiche del Dubai Rugby Sevens, l'Italia "a sette" ha preso la via del Sud. L'Italia è infatti arrivata nella giornata di lunedì a George, in Sudafrica, e per loro è subito iniziato il lavoro di preparazione in vista di un torneo, il South Africa Sevens, sempre del gruppo IRB Sevens Series, una vera e propria Coppa del Mondo della specialità.

Dopo una piccola sgambata, subito dopo l'arrivo, l'Italia Seven martedì mattina ha giocato una partita di allenamento contro i cugini francesi. Le due squadre, dopo la delusione di Dubai, anche se gli Azzurri hanno pagato molto l'inesperienza in Tornei internazionali di altissimo livello come quelli delle IRB Sevens Series, hanno quindi deciso di unire le forze per cercare di essere più competitive e risalire posizioni in classifica.

Nel pomeriggio di martedì è arrivato l'impegnativo allenamento fisico - atletico senza palla. In serata c'è poi stata la parata di tutte le squadre in città con grande accoglienza del pubblico.

La giornata odierna ha visto invece i ragazzi impegnati, sia la mattina che nel pomeriggio, con sedute di allenamento tecnico tattico per cercare di migliorare ulteriormente rispetto alla scorsa settimana. Mentre domani, dopo un duro allenamento mattutino, ci sarà il pomeriggio di riposo completo in vista della prima giornata del South Africa Sevens, venerdì.

Impegno comunque non facile per gli Azzurri del Seven, visto che nel girone A, dove sono stati inseriti, per l'incontro di apertura del Torneo, si ritrovano i Campioni del Mondo della Nuova Zelanda, che la scorsa settimana a Dubai, nonostante la sorprendente sconfitta per 19 a 17 contro Samoa, hanno ristabilito gli equilibri battendo in finale proprio i Samoani, per 36 a 0. Insomma una squadra inavvicinabile per chiunque quella All Black. La seconda partita per gli Azzurri potrà invece servire proprio per vedere i progressi fatti in una settimana: Infatti l'Italia si ritroverà a fronteggiare l'Argentina con cui, a Dubai, aveva perso per 38 a 5. Una squadra, quella sudamericana, che poi nel prosieguo del Torneo degli Emirati, ha dimostrato di essere di altissimo valore, battendo i vice-campioni mondiali (Fiji) e perdendo di strettissima misura contro l'Australia e Inghilterra, altre super potenze del rugby Seven. Ultimo incontro, per l'Italia, contro la Zambia che dovrebbe comunque permetterle di affrontare (in caso di vittoria) la peggior classificata del girone B, in cui sono incluse Inghilterra, Australia, Francia e Namibia.

Obiettivo di Marco Gabrielli, allenatore della Selezione, è quindi quello di cercare di fare progressi rispetto al Dubai Rugby Sevens migliorando il gioco in difesa e, soprattutto, con l'acquisizione di ulteriore esperienza, davvero molto utile in un panorama molto elevato.

GLI INCONTRI DELL'ITALIA AL SOUTH AFRICA SEVENS
Venerdì 13 dicembre (Prima giornata)

Nuova Zelanda - Italia, ore 10 (le 9 in Italia)
Argentina - Italia, ore 13.08 (12.08)
Italia - Zambia, ore 16.22 (15.22)

Sabato 14 dicembre (Seconda giornata)
Incontri incrociati con il Girone B (Inghilterra, Australia, Francia, Namibia) di quarti di finale, semifinale e Finale, per l'assegnazione delle posizioni di classifica finale.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl