RUGBY NOTIZIE: FESTA A FERRARA PER IL MINI-RADUNO AZZURRO

12/set/2005 18.35.02 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
RUGBY NOTIZIE a cura dell'Ufficio Stampa FIR

Roma, 12 settembre 2005

FESTA A FERRARA PER IL MINI-RADUNO AZZURRO
ORGANIZZAZIONE DI GIOCO GENERALE PER BORTOLAMI&C.
Ferrara - Tanti i giovani ed i giovanissimi che, quest’oggi, hanno
assistito presso gli impianti del Cus Ferrara agli allenamenti che
hanno dato il via al primo mini-raduno 2005/2006 della Nazionale
Italiana Rugby: in mattinata, i 30 Azzurri convocati dal Commissario
Tecnico Pierre Berbizier hanno lavorato divisi in reparti, alternandosi
in palestra agli ordini del preparatore atletico Pascal Valentini prima
e scendendo successivamente in campo dove i trequarti si sono
concentrati sui lanci di gioco ed i contrattacchi sotto gli occhi del
responsabile di reparto Jean Philippe Cariat e gli avanti, seguiti
dall’assistant coach Carlo Orlandi, hanno curato le touche e le rolling
maul.
A conclusione, sessione defatigante di spinning con Capitan Marco
Bortolami improvvisato coreografo: un breve momento di relax prima di
tornare a concentrarsi, dopo la pausa pranzo, sull’allenamento
pomeridiano.
Allenamento che ha visto gli Azzurri lavorare questa volta a ranghi
compatti, divisi in due squadre complete, per curare l’organizzazione
di gioco generale e, in conclusione di giornata, ancora su rimesse
laterali, difesa e ripartenze in attacco.
Pochi gli impegni per lo staff medico: visita oculistica all’Ospedale
di Ferrara per il flanker dell’Agen Aaron Persico per un occhio
visibilmente arrossato dopo un colpo ricevuto nel campionato francese
ed ecografia ad una coscia per il mediano d’apertura dell’Adriatic LNG
Rovigo Andrea Scanavacca hanno rappresentato il lavoro di giornata per
il medico di squadra Marco Patacchini ed i fisioterapisti Lugarini e
Zaffalon.
Domani ancora allenamenti in mattinata sugli impianti del Centro
Univesitario Sportivo ferrarese e, nel pomeriggio, conclusione del
mini-raduno: gli Azzurri torneranno a radunarsi dal 2 al 3 ottobre a
Parma per continuare il proprio cammino d’avvicinamento ai Jaguar Test
Match di novembre contro Tonga (Prato, 12 novembre), Argentina (Genova,
19 novembre) ed Isole Fiji (Monza, 26 novembre).

__________________________________________
Ufficio Stampa e Comunicazione
Federazione Italiana Rugby
Tel. +39.06.36.85.78.32
Fax +39.06.36.85.71.02
stampa@federugby.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl