(RUGBY NOTIZIE) L'ITALIA FEMMINILE A TIRRENIA: DOMENCICA C'E' IL GALLES

Allegati

24/feb/2011 17.27.15 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
testata_newsletter

www.federugby.it

Nazionali Azzurre

Campionati

Sala Stampa


24.02.2011
Scritto da Simona De Toma, Ufficio Stampa FIR

Roma, 24 febbraio 2011

L'ITALIA FEMMINILE A TIRRENIA: DOMENCICA C'E' IL GALLES

Tirrenia - E’ iniziato oggi pomeriggio a Tirrenia (Pisa) il raduno della Nazionale femminile in vista del prossimo turno del 6 Nazioni che vedrà l’Italia affrontare il Galles a La Spezia, domenica 27 febbraio.

Alle 17 di oggi le Azzurre hanno sostenuto la prima sessione sul campo; domani la giornata riserverà loro una doppia seduta, mattina e pomeriggio. Sabato leggera sgambata in mattina prima di trasferirsi a La Spezia, dove il giorno seguente alle 14.30, sul terreno dello stadio Alessandro Montanga, impianto della Marina Militare, avrà luogo il match.

Gli allenatori Andrea Di Giandomenico e Daniele Porrino hanno effettuato un cambio nelle fila Azzurre rispetto alla lista annunciata nei giorni precedenti: al posto dell’indisponibile Martina Barbini è stata chiamata la 2a linea del Sitam Riviera Del Brenta, Alice Trevisan.
24 anni, originaria di San Donà di Piave (Venezia), ha iniziato a giocare a Rugby tre anni fa’ ed ha già al suo attivo 4 caps con l’Italia, il primo in Coppa Europa nel maggio del 2009. Ha esordito nel 6 Nazioni lo scorso anno contro l’Irlanda. Studia giurisprudenza presso la facoltà di Trieste.

Il tecnico azzurro Andrea Di Giandomenico traccia il bilancio dei primi due test: “Abbiamo disputato due partite dure ma, mentre con l’Irlanda ci si aspettava qualcosa in più dalle nostre, con l’Inghilterra, nonostante il risultato cosi sfavorevole, abbiamo avuto una risposta positiva da parte della squadra. Inevitabile il risultato di fronte alla loro maggiore fisicità. Nella prossima gara sarà necessario dimostrare di essere maturati, imponendo il nostro gioco e soprattutto prestando una maggiore attenzione sulla difesa”.

È forte tra le ragazze la voglia di vincere questa partita dopo lo storico successo dello scorso anno. “Portiamo dentro di noi le sensazioni positive dello scorso anno ma il Galles ha cambiato totalmente la squadra per cui non ci aspettiamo la stessa partita. È ora per noi di iniziare a concretizzare, giocando fino in fondo” conclude Di Giandomenico.

LE AZZURRE
Giovanna Bado (Benetton Treviso)
Sara Barattin (Rugby Casale)
Giuliana Campanella (Red&Blu Rugby)
Chiara Castellarin (Rugby Colorno)
Maria Grazia Cioffi (Rugby Benevento)
Elisa Cucchiella (Red&Blu Rugby)
Manuela Furlan (Benetton Treviso)
Lucia Gai (Mustang Rugby Pesaro)
Silvia Gaudino (Rugby Monza 1949)
Silvia Peron (Sitam Riviera del Brenta)
Sara Pettinelli (CUS Roma)
Germana Raponi (Red&Blu Rugby)
Elisa Rochas (Rugby Monza 1949)
Veronica Schiavon (Sitam Riviera del Brenta)
Flavia Severin (Benetton Treviso)
Michela Tondinelli (Benetton Treviso)
Alice Trevisan (Sitam Riviera del Brenta)
Eleonora Vaghi (Sitam Riviera del Brenta)
Maria Diletta Veronese (Valsugana R. Padova)
Paola Zangirolami (Valsugana R. Padova) �“ CAPITANO
Sara Zanon (Benetton Treviso)

Simona De Toma
Addetto Stampa e Comunicazione
Relazioni Esterne
Tel: +390645213112
Mob: +39 3393786245
Fax: +39 0645213187
email:
sdetoma@federugby.it


firma

Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl