comunicato petrarca rugby

19/mar/2011 11.15.02 carrera petrarca rugby Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
PETRARCA RUGBY

COMUNICATO STAMPA

Padova, 19 marzo 2011


IL PETRARCA OSPITA L'AQUILA
Si gioca al “Centro Geremia” la terza giornata di ritorno


Sarà PETRARCA -Ferla L'Aquila (ore 15, arbitro Liperini di Livorno, ingresso
gratuito per le donne) a richiamare i tifosi bianconeri DOMANI, DOMENICA 20
MARZO 2011, al “Centro Geremia” della Guizza, per la terza giornata di ritorno
(la dodicesima totale) del campionato di Eccellenza.
Il Petrarca si presenta motivato, dopo aver guadagnato un punto sulle dirette
concorrenti ai play-off con la vittoria a Venezia di domenica scorsa. Rosa al
completo, e possibili alcune novità in formazione. Rientrano tra i titolari
Cavalieri in mischia, Sanchez e Bortolussi nei trequarti. Chistolini riappare
in panchina dopo cinque mesi di stop.
“C'è sempre la regola dei cinque stranieri da rispettare”, ricorda il tecnico
Pasquale Presutti, “e quindi dispiace lasciare fuori qualcuno. Fa parte dei
cosiddetti problemi quando c'è abbondanza di scelta, ma va bene così”. Presutti
non guarda più di tanto la classifica. “Fare bene in casa e conquistare qualche
punto in trasferta. E' l'unico obiettivo, per mettere al sicuro quanto prima
uno dei primi quattro posti. L'Aquila non verrà di certo per guardarci giocare,
dobbiamo stare ben concentrati”.
La formazione annunciata: Mercier, Acuna, Sanchez, Bertetti, Spragg, Walsh,
Travagli, Kingi, Palmer, Bezzati, Tveraga, Cavalieri, Caporello, Costa Repetto,
Fazzari. A disp.: Gega, Gatto, Chistolini, Sutto, Barbini, Billot, Acuna,
Neethling.

Una giornata intensa, domani, alla Guizza, con molte iniziative. Anche il
Petrarca Rugby partecipa alla campagna nazionale ANDROLIFE, per la prevenzione
contro il rischio di infertilità maschile nei giovani (recenti studi confermano
che colpisce un giovane su tre), che coinvolge testimonial del calibro di Alex
Zanardi, Christian Ghedina e Francesco Totti. Per una buona prevenzione, lo
sport, e uno sport “pulito” come il rugby, è un ottimo mezzo.

Domenica, prima edizione, coinvolte 22 città italiane, tra cui Padova. Al
Centro “Geremia” della Guizza sono previste una serie di iniziative. Fin dal
mattino sarà a disposizione un gazebo informativo, mentre In campo nel
pomeriggio scenderanno l'Under 20 bianconera, alle 12.30 contro l'Orved San
Donà (18° giornata di campionato, arbitro Sandri di Trieste) e a seguire la
Prima Squadra, che ospita l'Aquila nel campionato di Eccellenza. Le quattro
squadre (oltre alle terne arbitrali) indosseranno una t-shirt celebrativa. Al
termine di ciascun incontro una giuria di addetti ai lavori (formata anche dai
Petrarchi) sceglieranno il Man of The Match. I due giocatori saranno premiati
dal professor Carlo Foresta, docente dell'Università di Padova, Presidente
della Società Italiana di Fisiopatologia della Riproduzione e uno dei massimi
esperti internazionali, convinto sostenitore della ricerca in questo campo.

Inoltre a Padova per l'Androlife, patrocinato da Ministero della Salute, CONI
e Croce Rossa, saranno dislocati tre gazebo informativi, e al teatro Verdi si
svolgerà una manifestazione domenica mattina. Alle 11, infatti, sarà presente
anche una delegazione dell'Under 20 del Petrarca, squadra premiata per i
brillanti risultati delle ultime due stagioni.

Cordiali saluti


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl