Comunicato MAG-DATA RUGBY COLORNO n. 014/05-06

Comunicato MAG-DATA RUGBY COLORNO n. 014/05-06MAG-DATA RUGBY COLORNO COMUNICATO STAMPA n. 014/05-06 MAG-DATA RUGBY COLORNO - MODENA RUGBY 19-16 (16-06) Colorno, 26 settembre 2005

26/set/2005 13.27.29 Ufficio Stampa Rugby Colorno FC Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

MAG-DATA RUGBY COLORNO

COMUNICATO STAMPA n. 014/05-06

MAG-DATA RUGBY COLORNO - MODENA RUGBY 19-16 (16-06)

Colorno, 26 settembre 2005

Partita difficile quella che ha visto ieri in campo il Colorno nella prima giornata del campionato di Serie A, contro il Modena.

Oltre alla tensione dovuta all'esordio c'era quella di avere di fronte l'ex squadra del tecnico Bordon che "sentiva" la partita in modo particolare. E il Modena non ha infatti deluso le aspettative, giocando tutte le carte a sua disposizione per ben figurare davanti al suo vecchio allenatore. Paradossalmente la prima marcatura per il Colorno è venuta da un altro ex di Modena, Filippo Montalto, che al 4° minuto è riuscito a sfruttare bene l'evoluzione di una maul formata da touche sui 5 metri avversari e schiacciare in meta, trasformata poi da Hireme. Il primo tempo si conclude sul 16-6 in favore dei colornesi, rimasti in 14 per l'espulsione temporanea di Gatti, grazie ad un calcio di punizione di Hireme e ad uno splendido drop del giovane Orlandini, mentre il Modena riesce a piazzare solo due dei quattro calci di punizione concessi dal Colorno.

Il secondo tempo si apre all'insegna degli ospiti che all'ottavo minuto vanno in meta con Torraga grazie ad un cacio di punizione giocato velocemente alla mano. Trasforma Voicu.

Colorno allunga nuovamente le distanze al 25' con un calcio di punizione realizzato da Hireme, ma al 29' rimane di nuovo in 14 a causa dell'espulsione definitiva di Gatti che guadagna un cartellino rosso per un fallo professionale.

Il finale di partita vede il Modena dare l'assalto all'area di meta del Colorno che si difende strenuamente.

I quattro minuti di recupero finale sembrano lunghissimi per i Colornesi, che al fischio finale possono finalmente esultare.

Non ancora soddisfatto il tecnico Bordon del gioco espresso dalla sua squadra, ma è convinto che la partita abbia dato delle utili indicazioni su cosa lavorare per migliorare.


MAG-DATA RUGBY COLORNO: Mordacci; Cantusci, Hireme, Galante, Casagrande (31' st Livrieri); Orlandini (14' st Rossin), Alessi; Falzone, Ceron, Toniolo (31-39' pt Livrieri); Montalto, Coleman; Prestera, Gatti, Cagna (11' st Bruera). Allenatore Spaggiari.

MODENA RUGBY: Samuele; De Luca, Voicu, Galanti (1' st Gianesini), Speringo; Freddi, Genesini (29' st Mazzi); Di Comite, Torraga, De Luise; Coggi, Torricelli (27' st Rosani); Michelini (40' st Marcovecchio), Zanini (27' st Camusso), Scaparo. Allenatore Nichitean.

MARCATORI: p.t. 4' m. Montalto tr. Hireme; 18' cp. Samuele; 26' cp. Hireme; 33' drop Orlandini; 38' cp.. Voicu; 42'; cp. Hireme. S.t. 8' m. Torraga tr. Voicu; 25' cp. Hireme.

ARBITRO: Pasquin (Rovigo)

NOTE: 29' pt cartellino giallo Gatti; 29' st cartellino rosso Gatti.

Cordiali saluti.
Ufficio Stampa MAG DATA Rugby Colorno


--------------------------------------------------------------
F.Preda
Ufficio Stampa MAG DATA Rugby Colorno
mobile: +39 338 6797292
fax +39 0521 520116
e-mail: stampa-rugbycolorno@libero.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl