(RUGBY NOTIZIE) FEMMINILE AL VIA DOMENICA LA SECONDA FASE DEL CAMPIONATO DI SERIE A

(RUGBY NOTIZIE) FEMMINILE AL VIA DOMENICA LA SECONDA FASE DEL CAMPIONATO DI SERIE A. www.federugby.it Nazionali Azzurre Campionati Sala Stampa 31.03.2011Scritto da Simona De Toma, Ufficio Stampa FIR Roma, 31 marzo 2011 FEMMINILE AL VIA DOMENICA LA SECONDA FASE DEL CAMPIONATO DI SERIE A MARIA CRISTINA TONNA TEAM MANAGER DELL'ITALDONNE TRACCIA IL BILANCIO DEL 6 NAZIONI 2011 Con il barrage in programma domenica prossima fra il Valsugana Padova, quarta classificata del Girone A, e Red&Blu Rugby, prima classificata del Girone B entra nel vivo la fase play off del Campionato di Serie A Femminile.

Allegati

31/mar/2011 12.21.00 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
banner-664x99

www.federugby.it

Nazionali Azzurre

Campionati

Sala Stampa


31.03.2011
Scritto da Simona De Toma, Ufficio Stampa FIR

Roma, 31 marzo 2011 

FEMMINILE AL VIA DOMENICA LA SECONDA FASE DEL CAMPIONATO DI SERIE A
MARIA CRISTINA TONNA TEAM MANAGER DELL'ITALDONNE TRACCIA IL BILANCIO DEL 6 NAZIONI 2011

Con il barrage in programma domenica prossima fra il Valsugana Padova, quarta classificata del Girone A, e Red&Blu Rugby, prima classificata del Girone B entra nel vivo la fase play off del Campionato di Serie A Femminile.

Il match in programma a Padova, sul campo di Via Limena alle 15.30 (arbitro Toselli di Bologna), decreterà la quarta semifinalista per il Titolo 2010-2011.

L’avvio della seconda fase del campionato si lascia alla spalle il miglior 6 Nazioni di sempre, dalla prima edizione disputata dalle Azzurre nel 2007. L’Italia di Di Giandomenico e Porrino ha saluto l’edizione 2010 con il successo sulla Scozia in esterna, conseguito tre settimane dopo la vittoria sul Galles a La Spezia.

Un bilancio senz’altro positivo per i tecnici e per il Team Manager, Maria Cristina Tonna, responsabile del Settore Femminile della Federugby: “Era difficile ripetere la buona prestazione dello scorso anno, soprattutto battere due volte consecutive il Galles. Invece abbiamo dimostrato che la vittoria (sul Galles 15 �“ 19 a Bridgend, ndr) ed il pareggio dello scorso anno (con la Scozia, 6-6 a Colleferro, ndr) non sono state delle meteore, ma il risultato di tanto lavoro sia della squadra, che dei progetti juniores che stiamo portando avanti”.

Risultati ottenuti da un gruppo di atlete d’esperienza - per citarne alcune Michela Tondinelli (76 caps), Giuliana Campanella che con la Francia ha tagliato il traguardo delle 50 presenze, Veronica Schiavon sempre precisa al piede, una sicurezza nel ruolo di estremo - affiancate da tante giovani promesse.

“Abbiamo delle giocatrici di prima linea, tra titolari e riserve, giovanissime, ne sono un esempio Lucia Gai, partita sempre titolare, classe ’91, Eleonora Vaghi, Germana Raponi dell’89, “frutto”di un ampio progetto juniores avviato dalla FIR nel 2007. Molte altre entreranno in squadra già a partire dalla prossima Coppa Europa (La Coruna, Spagna, 30.04-4.05, ndr)”.

Ventisei punti alla Scozia lasciata a bocca asciutta proprio nella sua Edimburgo è stato un motivo di grande soddisfazione per tutto il movimento, per la FIR e per il suo Presidente Giancarlo Dondi che all’indomani dello storico risultato ha fatto pervenire allo staff e alle atlete un messaggio di felicitazioni.

“La vittoria in Scozia è stata perentoria, ben giocata dalla squadra e dai tecnici. Nessuno ha sbagliato una mossa! Ora dobbiamo continuare sulla strada intrapresa e dedicarci in modo particolare al Seven, disciplina olimpica a partire dal 2016, a cui stiamo lavorando alacremente. Colgo l’occasione di ringraziare in primis il Presidente Dondi e la Federazione tutta per il sostegno, chi lavora tutti i giorni sui campi per il reclutamento e la crescita del nostro movimento, e le nostre straordinarie famiglie che sempre ci sostengono”.

 

 Simona De Toma
Addetto Stampa e Comunicazione
Relazioni Esterne
Tel: +390645213112
Mob: +39 3393786245
Fax: +39 0645213187
email:
sdetoma@federugby.it


firma

Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl