RUGBY NOTIZIE: FEMMINILE, ITALIA - GALLES 11-14

22/ott/2005 11.46.35 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
NAZIONALE FEMMINILE: ITALIA - GALLES 11-14
UNA PUNIZIONE AL 43’ DELLA RIPRESA FERMA LE AZZURRE
Treviso - Il sogno della Nazionale Italiana Rugby Femminile di portare a casa il primo, storico successo contro il Galles si infrange al 43’ della ripresa: Non Evans, velocissimo estremo delle rosse britanniche, centra i pali da posizione defilata e consegna al Galles la vittoria per 14-11 nel test-match giocato questo pomeriggio allo Stadio Monigo di Treviso.
Non è bastato, a Licia Stefan e compagne, disputare forse una delle migliori prestazioni nella storia della Nazionale “in rosa” per superare un Galles che, per lunghi tratti, ha faticato a contenere l’avanzata delle Azzurre di Andrea Cococcetta: brillanti in attacco e pronte a sacrificarsi in ogni circostanza difensiva, le quindici italiane in campo sono riuscite più volte a mandare in affanno la linea arretrata avversaria costringendola a rocamboleschi recuperi.
Ad aprire le marcature, dopo appena 3’ di gioco, erano proprio le Azzurre che approfittavano di un tenuto a terra avversario per trovare la via dei pali con l’apertura del Riviera del Brenta, Veronica Schiavon: il 3-3 arrivava dopo soli due minuti, con un piazzato del numero 15 Non Evans che, al 17’, bissava dando al Galles il primo vantaggio dell’incontro.
La fase centrale del primo tempo finiva per coincidere con il momento più difficile per Stefan e compagne, che - dopo essersi riportate in parità con una nuova punizione di Veronica Schiavon - non riuscivano ad approfittare della superiorità numerica derivata dal cartellino giallo comminato per antigioca al flanker gallese Nicholas: era invece il XV ospite, al 30’ del primo tempo, ad andare in meta con la solita Non Evans, brava a trovare il giusto intervallo in una difesa italiana sino a quel momento attenta.
Sotto per 11-6, le Azzurre ritrovavano nel finale di primo tempo la concentrazione e la determinazione di inizio partita e, al 40’, pareggiavano con la skipper Licia Stefan, brava a concludere al di là della linea di meta a conclusione di una lunga serie di punti d’incontro in avanzamento.
La successiva trasformazione di Veronica Schiavon, però, non raggiungeva i pali e mandava Italia e Galles al riposo sull’11-11.
La ripresa si apriva con l’infortunio al capitano Azzurro Stefan, costretta ad abbandonare il campo per problemi ad una coscia: pur orfano della propria guida sul campo, il XV di casa - forte anche dell’incoraggiamento che arrivava dal buon numero di spettatori presenti al Monigo - insisteva nella propria azione offensiva, anche se qualche errore di troppo nel controllo dell’ovale ed alcune incertezze in touche non permettevano di concretizzare il bel lavoro corale che avanti e trequarti riuscivano ad esprimere.
Il Galles subiva, e si affidava soprattutto ai profondi calci di spostamento dell’estremo Evans - a lei, a fine gara, il premio di migliore atleta in campo - per allontanare la pressione Azzurra: solo nel finale, quando la stanchezza per le 30 giocatrici in campo iniziava a farsi sentire, la formazione ospite riusciva ad uscire dalla propria metà campo ed a conquistare, in pieno recupero, il calcio di punizione che permetteva a Non Evans di dare al Galles il quinto successo in altrettanti test-match tra le due Nazionali Femminili.

Treviso, Stadio Monigo - sabato 22 ottobre 2005
Test Match Femminile
ITALIA - GALLES 11-14 (11-11)
ITALIA: 15 TONDINELLI; 14 FACCHINI, 13 PIZZATI, 12 ZANGIROLAMI, 11 BADO G.; 10 SCHIAVON Ve., 9 SCHIAVON Va.; 8 GAUDINO, 7 CRISTOFANELLO (9’ st. PANICHELLI), 6 SARTORATO; 5 GINI (33’ st. BURATTO), 4 AGOSTINELLI (32’ st. BARATTIN); 3 SANFILIPPO, 2 STEFAN (cap, 1’ st. MESTRINER), 1 CUCCHIELLA
GALLES: 15 EVANS N.; 14 EVANS E., 13 RICKARD, 12 FLOWERS, 11 POOLMAN; 10 THOMAS N., 9 DAY; 8 MASON, 7 BERRY (cap), 6 NICHOLAS (32’ st. THOMPSON A.); 5 HAWKE (9’ st. DONOVAN), 4 BROWNE; 3 HORGAN, 2 DAVIES J., 1 BROADSTOCK
MARCATORI: p.t. 3’ cp. SCHIAVON Ve. (3-0); 5’ cp. EVANS N. (3-3); 17’ cp. EVANS N. (3-6); 27’ cp. SCHIAVON Ve. (6-6); 30’ m. EVANS N. (6-11); 40’ m. STEFAN (11-11); s.t. 43’ cp. EVANS N. (11-14)
ARBITRO: FALZONE (Padova)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl