[RUGBY NOTIZIE/AUDIO] CAVINATO: "NON FELICE MA ORGOGLIOSO: LA SQUADRA OLTRE I PROPRI LIMITI"

[RUGBY NOTIZIE/AUDIO] CAVINATO: "NON FELICE MA ORGOGLIOSO: LA SQUADRA OLTRE I PROPRI LIMITI". www.federugby.it Nazionali Azzurre Campionati Sala Stampa Inviato da: Andrea Cimbrico - Media Manager FIR - mob.

Persone Andrea Cimbrico, Sala Stampa Inviato, FELICE, Nella
Luoghi Treviso
Organizzazioni Curva Nord Foro Italico
Argomenti music

Allegati

06/ott/2011 23.32.58 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
banner-664x99

www.federugby.it

Nazionali Azzurre

Campionati

Sala Stampa

Inviato da: Andrea Cimbrico - Media Manager FIR - mob. +39.320.78.77.687 - acimbrico@federugby.it

MONDIALI U20, CAVINATO: “NON FELICE MA ORGOGLIOSO: LA SQUADRA OLTRE I PROPRI LIMITI”

Treviso �“ Nella conferenza stampa post-partita, nella sala stampa dello Stadio Monigo, il tecnico trevigiano dell’Italia U20 Andrea Cavinato è un fiume in piena e, nonostante la netta sconfitta contro la Nuova Zelanda, non nasconde il proprio orgoglio per la prestazione offerta dagli Azzurrini:

“E’ stata una partita molto dura �“ spiega - dove abbiamo anche provato a giocare e ad impostare nostro gioco. Certo bisogna tenere conto che avevamo contro la Nuova Zelanda che gioca un rugby totale fatto di contrattacchi, recuperi, cambi d’angolo, fisicità. Credo che soprattutto dopo la metà del primo tempo la squadra abbia fatto una grande partita a livello difensivo. Il 36-0 del primo tempo rispetto al finale della partita la dice lunga sulla crescita dei giocatori durante il match e non mi sembra proprio che i neozelandesi abbiano mollato, hanno cambiato molto nel secondo tempo mandando in campo atleti decisi a conquistarsi un posto nel XV titolare e sotto mio punto di vista l’Italia ha fatto un’ottima partita. Certo non sono felice di aver preso sessanta punti, ma dobbiamo renderci conto che oggi la Nuova Zelanda viene da un altro pianeta, noi siamo terrestri. Il pubblico è stato meraviglioso, giocare qui è stato entusiasmante e credo che i ragazzi abbiano vissuto questa cornice in modo intenso ed emotivamente positivo. Hanno risposto andando oltre i propri limiti e aggiungendo qualcosa rispetto a quello che sapevano fare sino a ieri sera”. 

CLICCA QUI PER L’AUDIO INTERVISTA AD ANDREA CAVINATO

CLICCA QUI PER L’AUDIO INTERVISTA A PIERMARIA LESO

Più sintetico capitan Leso: “Prima della partita c’era di sicuro molta tensione, sapevamo di giocare contro i migliori al mondo, contro la squadra che ha dominato il Mondiale U20 per tre anni consecutivi. Scendere in campo davanti a questo pubblico è stato straordinario. Adesso l’obiettivo rimane la salvezza, ma scenderemo sempre in campo per vincere, per portare a casa ogni risultato

 


Andrea Cimbrico

Media Manager

Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Curva Nord
Foro Italico 00194-Roma

tel. +39.06.45.21.31.14
fax +39.06.45.21.31.87
mob. +39.320.78.77.687
@ acimbrico@federugby.it
@ acimbrico@mac.com
Skype: Andrea Cimbrico
MSN: andrea.cimbrico@fastwebnet.it
Web: www.federugby.it
Facebook: facebook.com/acimbrico


firma


Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl