(RUGBY NOTIZIE) COPPA MARIO LODIGIANI UNDER 16. VINCE LA CAPITOLINA 19-15

(RUGBY NOTIZIE) COPPA MARIO LODIGIANI UNDER 16.

Persone Antonio Romeo Marcatori, Vince La Capitolina, Coppa Mario Lodigiani, Diane, Basile, Pavan
Luoghi forze fresche, Israel, Illinois, Louisiana, El Hierro
Organizzazioni Marco CordelliUfficio Stampa FIR Mob
Argomenti music

Allegati

06/dic/2011 19.30.15 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
banner-664x99

www.federugby.it

Nazionali Azzurre

Campionati

Sala Stampa


2.2011
Scritto da UFFICIO STAMPA FIR

 

 COPPA MARIO LODIGIANI UNDER 16. LA UNIONE CAPITOLINA SI AGGIUDICA IL TROFEO BATTENDO IL ROVIGO JUNIOR PER 19-15

L’Unione Rugby Capitolina batte il Rovigo Junior per 19-15 (p.t. 05-10) e si aggiudica la Coppa Mario Lodigiani riservata alla categoria Under 16.
I primi minuti di gioco sono ad appannaggio della squadra romana abile a muovere la palla con il gioco al piede di De Santis. Ma al 9 il tre quarti ala rodigino Piombo segna la prima meta con un’azione alla mano davvero irresistibile.
Il ritmo scende ma continua l’offensiva rossoblu con un buon gioco di squadra che permette a mediano di mischia Ferro di segnare la seconda meta della partita. Score 10-00 per Rovigo. Al 18, poi, una distrazione dei bersaglieri da il via all’azione favorevole per i trequarti della Capitolina che vanno a segno con Diana. Primo tempo finisce 10-5 in favore del Rovigo Junior.
Il coach della Unione Capitolina Orsini mette in campo forze fresche per cercare di  superare la fisicità dei bersaglieri. Obiettivo riuscito al 5 st. con la meta di De Santis che aggiunge altri due punti con la trasformazione. Al 15’ ennesima offensiva della Capitolina che viene prima fermata e poi lasciata andare, a causa di un placcaggio mal riuscito che porta Bersani alla meta. Il cecchino De Santis non sbaglia la trasformazione. 19-10 per la Capitolina.
Il Rovigo sembra riprendersi e tira fuori l’orgoglio mantenendo il possesso per i 15’ minuti finali. Il lavoro da la possibilità di ridurre il gap con un piazzato tuttavia fallito da Pasini. L’estremo rosso blu si riscatta al 24 st. quando riesce a superare la linea dei trequarti romani e segnare l’ultima meta della partita.
Ultimi cinque minuti al cardiopalma: la mischia del Rovigo cerca in tutti i modi di segnare la meta che rimetterebbe tutto in discussione con una lunga azione ben costruita in più fasi. Lo sforzo prodotto viene abilmente rintuzzato dagli avanti della Capitolina e i match finisce  19-15 per la formazione della capitale.

COPPA MARIO LODIGIANI UNDER 16
UNIONE RUGBY CAPITOLINA - RUGBY ROVIGO JUNIOR �“19 �“ 15  (05-10)

Unione rugby Capitolina: Scasellati, Bersani (Colasanto 53’), Masetti, Schiavo, Diana (30’ Ciufoli), De Santis, Piccinetti, Guglielmotti, Lazzarin, Ercolani, Mantegazza (Belcastro 53’), Travagli, Fabrizi (Casini 59’), Sirimarco, Basile (Cerqua 59’). Allenatori: Orsini- Ancellotti.

Rugby Rovigo junior: : Pasini Dav., Pellegrini, Bendin, Lucchin, Piombo, Rossetto, Ferro, Freddo, Formenton, Pasini Dan., Macrì L, Cominato, Parolo, Bassora P., Sisto (Nordio 37’), Rizzatello, Vianello, Gnani, Bassora A., Pavan, Lazzarini. Allenatore: Antonio Romeo

Marcatori: 9 Mt Piombo; 14 Mt  Ferro; 18 Mt Diana;  II° Tempo: 5 Mt De Santis tr De Santis; 15 Mt Bersani tr De Santis;  24 Mt Pasini Davide.

Arbitro:  Roscini. Giudice di Linea: Guarrieri e Maratini.
Note:



 


Marco Cordelli
Ufficio Stampa FIR
Mob: +39 3389407398
E-mail: m.cordelli@inwind.it

firma


Cambia la tua sottoscrizione
Cancellati


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl