comunicato 19 febbraio

20/feb/2003 20.18.20 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 1664cbe.wmz1664cbe.gif

 

Roma, 20 febbraio 2003

 

SEI NAZIONI: ITALIA IRLANDA

BERGAMASCO: È O DRISCOLL IL PLAY-MAKER

NOI SAPPIAMO COME FERMARLO

Roma - La giornata di riposo degli Azzurri a due giorni dal match contro l Irlanda di  sabato prossimo al Flaminio di Roma (calcio d inizio h. 15.30, diretta TV RAI 3 ore 15.25) è stata, comunque, piena di impegni. Il più importante e prestigioso per l immagine del Rugby Italiano è stata la partecipazione di alcuni giocatori, guidati dal Presidente federale Giancarlo Dondi, alla popolare trasmissione I fatti Vostri , RAI 2.

I giocatori invitati per la trasmissione sono stati: Dominguez, De Rossi, Moretti ed i due fratelli Mauro e Mirco Bergamasco.

Mauro ha ricordato di essere figlio d arte (il papà Arturo è stato Azzurro negli Anni 70) e successivamente ha inquadrato alcuni temi riguardanti il match contro l Irlanda, in particolare del gioco dei tre quarti:  Ho visto il video del loro match contro la Scozia (vittoria dell Irlanda per 36 a 6, ndr). I tre-quarti sono particolarmente forti nei punti d incontro e nella capacità di difesa attorno a questi raggruppamenti. In fase offensiva il gioco lo fa soprattutto O Driscoll che, schierato centro, in realtà viene usato come play-maker più dei due mediani .

- Come si può fermare O Driscoll?

Placcandolo alle gambe - sorride Bergamasco Una cosa non semplice perché è un grosso atleta, molto bravo a cambiare passo all interno.  Ma applicando il nostro metodo di difesa non sarà difficile contrastarlo poiché all interno troverà sempre un altro difensore.

Domani per gli Azzurri è previsto un solo allenamento leggero ed alle 13 la rituale conferenza stampa del tecnico, John Kirwan, del capitano, Alessandro Troncon, e del Manager Marco Bollesan, presso la sala Europa dell Hotel Summit di Roma (Via della Stazione Aurelia, 99).

 

ARRIVATI A ROMA GLI IRLANDESI

In serata  è arrivata a Roma anche la comitiva irlandese che ha preso alloggio presso un importante hotel romano di Via Veneto. La squadra si allenerà in mattinata presso i campi dell Unione Rugby Capitolina, poi, alle 14, si recherà a visitare lo stadio Flaminio presso la cui la stampa, al loro arrivo, s terrà la  conferenza stampa di presentazione al match del coach e del capitano dell Irlanda.

 

GLI AZZURRI RICEVUTI DAL SINDACO DI ROMA

Roma Il Sindaco di Roma, Walter Veltroni, ha incontrato al Campidoglio nel pomeriggio la delegazione ufficiale della Nazionale Italiana  .

L Italia era rappresentata dal Presidente Dondi, dal CT Kirwan, dal Team Manager Bollesan, e dallo staff sanitario, Dott. Ieracitano, Zaffalon e Fossati. In rappresentanza della squadra Diego Dominguez, invitato ad incontrarsi in Campidoglio con il Sindaco di Parigi, Bertrand Delanoe, grande tifoso dello Stade Francais, la formazione in cui milita il mediano di apertura azzurro.

A ricevere gli Azzurri, assieme al Sindaco, il suo Consigliere per lo Sport, Gianni Rivera, ed il Consigliere Comunale De Luca, già giocator
e di rugby anche lui. Il presidente Dondi ha ringraziato il Sindaco per l accoglienza riservata al Rugby  ed ha consegnato al Primo Cittadino un pallone autografato dalla squadra ed una cravatta dicendogli: mi ha fatto molto piacere scoprire la sua competenza in fatto di Rugby. Spero che la Nazionale Italiana di Rugby con i suoi risultati ed il suo entusiasmo possa richiamare un folto pubblico al Flaminio per sostenere la squadra nei momenti difficili.

Il Primo Cittadino di Roma ha consegnato alla delegazione azzurra una medaglia ricordo aggiungendo: I risultati della Nazionale di Rugby e la sua storia recente hanno attirato  attorno  al Rugby attenzione e passione nel Paese;  una nuova scoperta di uno sport con radici antiche anche a Roma., tant è che martedì prossimo offrirò una cena a tutti i rugbisti della gloriosa ed antica Rugby Roma. La seconda cosa che voglio fare è un appello alla Città: andate sabato al Flaminio in tanti a vedere uno sport affascinante ed una Nazionale Italiana così grande da battere il Galles e partecipare a pieno diritto al torneo delle Sei Nazioni che è la più grande manifestazione a livello internazionale.

Al temine del ricevimento in Campidoglio Diego Dominguez è andato ad allenarsi, anche oggi giorno di risposo per tutti.

 

LA SFIDA ITALO-IRLANDESE

AL VIA DOMANI CON LE NAZIONALI A E UNDER 21

JesoloDopo la rinuncia del Galles a prendere parte al 6 Nazioni  A , e quindi, dopo il turno di riposo della settimana scorsa, per l Italia A  di Franco Bernini e Alessandro Ghini, è arrivato  il momento di affrontare la prima sfida di questa edizione. Domani, infatti,  venerdì 21 febbraio, al Battaglini di Rovigo (ore 18.30), è di scena Italia  A   - Irlanda A .

Tra le novità più rilevanti  nella formazione annunciata dai  tecnici azzurri è senz altro  la presenza con la maglia n. 15 di Francesco Coco Mazzariol, già sperimentata  nella partita Italia All Star, dove il mediano di apertura trevigiano giocò tra le fila delle All Star proprio nel ruolo di estremo.

Fra gli azzurri ancora da rilevare la presenza di Andrea Lo Cicero che ancora non impegnato in alcun campionato, trova così modo di mantenersi caldo in vista di un sempre possibile reinserimento nella rosa della Nazionale Maggiore.

 

COSÌ IN CAMPO

ITALIA A : 15 Francesco Mazzariol; 14 Massimo Ravazzolo, 13 Andrea Masi, 12 Cristian Zanoletti, 11 Roberto Pedrazzi; 10 German Cagnolo, 9 Matteo Mazzantini; 8 Maurizio Zaffiri, 7 Andrea Benatti, 6 Salvatore Garozzo; 5 Enrico Pavanello, 4 Federico Minello; 3 Carlos Nieto, 2 Fabio Ongaro, 1 Andrea Lo Cicero.

A disposizione: 16 Sebastian Busato, 17 Mario Savi, 18 Fabio Gumiero, 19 Aldo Birchall, 20 Pietro Travagli, 21 Diego Saccà, 22 Manuel Dallan.

IRLANDA A
: 15 Jeremy Staunton; 14 James Topping, 13 Gordon Darcy, 12 David Quinlan, 11 Ted Robinson, 10 Barry Everitt, 9 Neil Doak, 8 Eric Miller, 7 Kieron Dawson, 6 Simon Easterby, 5 Jeremy Davidson, 4 Donnacha O Callaghan, 3 Simon Best, 2 Paul Shields, 1 Justin Fitzpatrick

A disposizione: 16 James Blaney, 17 Peter Bracken, 18 Mick O Driscoll, 19 Aidan McCullen, 20 Brian O Meara, 21 Mossy Lawlor, 22 Bryn Cunningham.

ARBITRO: Hugh Watkins (Galles). Giudici di linea: Michael Cox e Colin Sanders (Galles)

 

 

Viadana Secondo appuntamento domani a Viadana per l Under 21 di Andrea Cavinato e Carlo Orlandi contro i pari età irlandesi. L incontro avrà luogo allo stadio Zaffanella , con calcio d inizio alle ore 18.30.

Arbitro del match lo scozzese Andrew Ireland, assistito dai connazionali Malcom Changleng e John Ferns.

I tecnici azzurri hanno quasi del tutto  confermato il XV sceso in campo venerdì scorso a Benevento contro il Galles Under 21, fatta eccezione per il flanker Bresolin che prende il posto di Bezzati e del pilone Sbaraglini al posto di Russo. Questa la formazione: 

15 Santillo (Sannio); 14  Nitoglia L. (Lazio & Primavera), 13 Chillon (APS Petrarca PD), 12 Ghidini (Am
. & Calvisano), 11 Di Maura (Overmach); 10 Marcato (APS Petrarca PD), 9 Picone (Cap., Benetton TV); 8 Parisse (Benetton TV), 7 Persico (Arix Viadana); 6 Bresolin (Mogliano); 5 Pavanello (Rovigo), 4 Montani (Benetton TV); 3 Costanzo (Benetton TV), 2 Arganese (Castres), 1 Sbaraglini (Benetton TV).

Saranno a  disposizione: 16 Ferraro (APS Petrarca PD), 17 Staibano (Overmach Parma), 18 Bernabò (Lazio & Primavera), 19 Nitoglia M. (Lazio & Primavera), 20 Porrazzo (Sannio), 21 Doglioli (APS Petrarca PD), 22   Tempestini (Prato).

 

TORNEO DI VITERBO

ITALIA UNDER 18 BATTE SPAGNA U.19

Viterbo Nella seconda giornata del Quadrangolare di Viterbo tra Italia e Galles U.18 e Portogallo e Spagna U.19,  gli azzurrini di Bot e Tebaldi hanno superato i più stagionati d età spagnoli per 12 a 3. Il Torneo si conclude domenica con lo scontro delle due formazioni più forti, vale a dire Italia e Galles.

 

COPPA ITALIA: SI GIOCA DOMENICA IL SECONDO TURNO

Roma Si giocano domenica le partite della seconda giornata della Coppa Italia. Unica variazione al programma il cambio campo previsto per Lottomatica Overmach che si giocherà al campo del CUS Roma a Tor di Quinto. In mattinata sono in programma anche gli incontri della 6° giornata del Campionato di Serie A Femminile. La Commissione Organizzatrice Gare della FIR ha programmato per il week end anche due recuperi del Campionato Nazionale Under 19.

Questo  il programma delle partite e le designazioni arbitrali rese note dal CNAr, la Commissione Nazionale Arbitri della FIR.

 

GIRONE A                                                                  23.02.03 ore 14.30

Rovigo   Benetton Treviso                                             arb. Poli (Padova)

G.d.l.
Boscolo (PD) e Fracasso (PD)

SKG Gran Parma Marchiol Silea                                  arb. Bonaccorsi (Prato)

G.d.l.
Resmini (MI) e Di Santo  (MI)

GIRONE B                                                                  23.02.03 ore 14.30

Conad
L Aquila APS Petrarca Padova                         arb. Popescu (Chieti)

G.d.l. Cirotti  e Leccese (Chieti)

GIRONE C                                                                  23.02.03 ore 14.30

Lottomatica
Roma Overmach Parma                            arb. Passacantando (L Aquila)

G.d.l. Rosamilia  e Orlandini (Roma)

Cambio campo: si gioca al campo CUS Roma, Tor di Quinto

 

SERIE Under 19                                                                   23.02.03 ore 11.30

Overmach
Parma Modulblock Udine (rec. del 1.12.02)           arb. Sorrentino (Milano)

L Aquila Partenope (rec. del 27.10.02)                                   arb. Romani (Roma)

 

CAMPIONATO FEMMINILE GIRONE A
                     23.02.03

Gs Grazia Deledda Cagliari  - Benetton  Treviso                        arb. De Filippis (Roma)  -  ore 11.00

Itt Riviera Del Brenta - Biella R.C.                                           arb. Valbusa (Padova)  -  ore 14.00

Le Lupe Piacenza - Gispi Prato                                                arb. Roscini (Milano)  -  ore 11.30

 

CAMPIONATO FEMMINILE GIRONE B
                     23.02.03

Marconi Pesaro - Villa Pamphili                                                arb. Guerzoni (Ferrara )  - ore 14.30

*Messina Femminile Perugina                                                arb. Cuddè (Catania) - ore 14.30

*Cambio campo: si gioca al S.M. Goretti di Catania

Cus
Roma Buonarroti                                                            arb. Girelli (Roma)   - ore 11.30

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl