Findomestic Super 10: sabato la 10a giornata. Ultime dalle sedi

02/dic/2005 07.36.36 Lega Rugby LIRE Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115




LEGA ITALIANA RUGBY D’ECCELLENZA
COMUNICATO STAMPA  n.075 -05/06
 

FINDOMESTIC SUPER 10: SABATO LA 10^ GIORNATA

Prologo alle 14.00 con Adriatic Rovigo- Overmach Parma su SKY Sport 2. Gli altri incontri alle 15.00: sfida salvezza tra Amatori Catania e Casinò di Venezia, mentre nella parte alta il Benetton affronta il Carrera Petrarca nel derby n.108. Impegni esterni insidiosi per Arix Viadana, a L’Aquila, e Ghial Calvisano, contro un SKG Gran Parma in grado di agganciare la zona play-off. Le ultime dalle sedi. Programmazione radiofonica. Quote scommesse.

 

 

Parma, 2 dicembre 2005 -   Dopo la lunga parentesi internazionale, torna protagonista il rugby di club con la 10a giornata del Findomestic Super 10 in programma sabato 3 dicembre. Il prologo alle ore 14.00 con la diretta televisiva di Adriatic LNG Rovigo-Overmach Rugby Parma, in onda su SKY Sport 2 a partire dalle 13.45. Telecronaca di Francesco Pierantozzi, commento tecnico a cura di Federico Fuseti, interviste a bordo campo di Lia Capizzi.

Un confronto molto atteso vista la diversa situazione di classifica delle due contendenti, con i parmigiani secondi a solo 3 lunghezze dal vertice, settimi i rodigini, e gli uomini che i due coach avranno rispettivamente a disposizione: un Overmach praticamente al completo, con la sola defezione della seconda linea Tait, e l’Adriatic Rovigo costretto a lasciare ai box elementi come Scanavacca, Sclosa e Ayala. Nei precedenti in campionato, il “Battaglini” si conferma però terreno minato anche per gli emiliani che lì hanno colto solo 11 successi e 2 pareggi in 56 edizioni. Negli scontri diretti stagionali, 2 successi per l’Overmach: 33-29 nella gara di andata, 20-33 nel secondo turno di Skoda Cup. Direzione affidata a Paolo Ventura (Roma). 

 

Alle 15.00 gli altri incontri in programma, dove spicca lo scontro diretto tra Amatori Catania e Casinò di Venezia, confronto che potrebbe segnare un momento determinante nella lotta per la permanenza nella massima serie. Gli etnei non potranno disporre della seconda linea Nicolas Wargon, ma i coach Beccar e Neyra potranno contare sull’apporto di Lagarrigue, Levaggi e Foschi, tutti pienamente recuperati da. Nelle fila dei veneziani, rimane in dubbio l’impiego del pilone Brandt, la riserva sarà sciolta sabato mattina alla vigilia della partita. A rendere ulteriormente equilibrato e incerto il confronto il 22-20 conquistato dai lagunari all’andata (unico precedente tra le due squadre), e le numerose novità di mercato sopraggiunte in questi tre mesi.

 

La capolista Benetton Treviso sarà impegnata in casa nel derby contro il Carrera Petrarca nel derby n.108 della storia. I precedenti vedono Treviso in vantaggio su Padova per 53 successi a 50, mentre 4 sono stati i pareggi. Il Benetton è in serie positiva con il Carrera dal girone di andata del campionato 2001-2, due i successi stagionali 18-33 nella giornata di esordio della stagione e il recente 5-34 nella Skoda Cup. Nelle fila dei padroni di casa novità in mediana con la coppia formata da Picone e Goosen, con Brendan Williams che ritorna nel ruolo di estremo e Calanchini  all’ala.  Nel Carrera, recuperati in extremis Lopez, Barnard, Galatro e Britz, tutti alle prese con guai muscolari, rinunce pesanti invece per Martin e Davis,  entrambi colpiti da uno stiramento al polpaccio.

 

Tutte protagoniste in trasferta le dirette inseguitrici: impegni insidiosi sia per il Ghial Calvisano, sul terreno dell’SKG Gran Parma, che per l’Arix Viadana, ospite della Conad L’Aquila al “Fattori”.

I Campioni d’Italia presenteranno al “Lanfranchi” una formazione consistente sul piano dell’esperienza, con la coppia centrale Vaccari-Zanoletti abbinata a due ali estremamente votate al gioco offensivo ed efficaci in contropiede come Nitoglia e Vodo. Maglia n.8 da titolare per il giovane Alessandro Zanni, con Brosnihan che passa a flanker, mentre in prima linea, settore chiave in particolare per questo confronto, in campo dal primo minuti Giampiero De Carli con Intoppa e Castrogiovanni. Sul fronte dei padroni di casa, sarà assente Lisandro Arbizu mentre dovrebbe essere confermata la coppia sudafricana Engelbrecht e Viljoen in seconda linea. Nel pomeriggio Achille Bertoncini scioglierà la riserva sulla formazione. All’andata i lombardi si imposero a fatica per 16-12, a favore dei padroni di casa il fattore campo con 9 successi a 1. Da non sottovalutare le condizioni del terreno di gioco che le piogge dei giorni scorsi hanno reso particolarmente pesante.

 

Infine, impegno insidioso per l’Arix Viadana contro una Conad L’Aquila che, malgrado le assenze pesanti di Lombaard, Legora e Brignoni vittime dell’influenza, sembra sufficientemente motivata per non fallire l’obiettivo di risalire la china di una classifica che rischia di rendere complicato il girone di ritorno. Il coach Lorenzetti, all’esordio da titolare nel campionato, presenta al tallonaggio la novità Quigley. Nelle fila dell’Arix, ennesima defezione per infortunio: si tratta dell’apertura Daryl Lilley che sarà sostituito dal sudafricano Schutte, già rodato nel ruolo in occasione della Challenge Cup

 
 
Findomestic Super 10 - 10a giornata
 
Ore 14.00 (diretta SKY Sport 2)
Adriatic LNG Rovigo - Overmach Parma (Paolo Ventura, Roma)
 
Ore 15.00
Amatori Catania- Casinò di Venezia (Maurizio Vancini, Milano)
Conad L’Aquila - Arix Viadana (Alberto Bruzzone, Genova)
SKG Gran Parma- Ghial Calvisano  (Carlo Damasco, Napoli)
Benetton Treviso - Carrera Petrarca  (Giulio De Santis, Roma)
 
 
Classifica

Benetton Treviso 34p; Overmach Parma 33p; Arix Viadana 31p; Ghial Calvisano 31p; SKG Gran Parma 28p, Carrera Petrarca 20p; Adriatic LNG Rovigo 16p; Conad L’Aquila 14p; Casinò di Venezia 8p; Amatori Catania ** 3p.

Note: ** penalizzata di 8 punti

Casella di testo: Nota per le redazioni. Si invitano gentilmente i colleghi giornalisti ad attenersi il più possibile al rispetto delle denominazioni ufficiali della competizione “Findomestic Super 10”, e delle squadre partecipanti. Grazie anticipatamente per la collaborazione.

 

Il Findomestic Super 10 alla Radio

 

Radio 1 RAI - "Palla Ovale"?in diretta da Catania

Sulle onde di Radio 1 RAI, un'altra grande giornata di eventi con "Sabato Sport" e la rubrica “Palla Ovale”: Paolo Pacitti, in collegamento diretto dallo stadio "S.M. Goretti" di Catania, presenterà la giornata di campionato offrendo contributi registrati, aggiornamenti flash sulla sfida Amatori Catania- Casinò di Venezia e i risultati dagli altri campi. Appuntamenti nel pomeriggio a partire dalle ore 14.10.

 

Radio 24 - "A tempo di sport"?

Spazi di informazione dedicata al rugby a cura di Giacomo Bagnasco intorno alle 17.00, all'interno del programma "A tempo si sport" condotto da Carlo Genta, e nei notiziari mattutini del weekend.??

 

Radio Circuito 29 - “Arix in diretta”

"Arix in diretta":?in collegamento dallo stadio "Tommaso Fattori" de L’Aquila, Luigi Malaspada racconterà le fasi salienti del match tra Conad L’Aquila e Arix Viadana. Collegamenti a partire dalle ore 15.00. Frequenze: Modena - Reggio Emilia - Parma 106.150 FM / Mantova- Brescia- Cremona 105.800 FM / Viadana 88.800 FM

 

Match in tempo reale su Televideo RAI e www.legarugby.it

Aggiornamenti in “tempo reale“ sugli incontri della 10a giornata verranno proposti, oltre che sul sito www.legarugby.it, anche sulle pagine dedicate di Televideo RAI.

 

Amatori Catania-Casinò di Venezia - diretta text

Sul sito ufficiale www.veneziamestrerugby.it sarà possibile seguire il match Amatori Catania-Casinò di Venezia in diretta testuale.

 

___________

 

Quote scommesse

Di seguito le quotazioni effettuate dal provider Totosì.

 

Quote 1/X/2 (con handicap) :?
Adriatic Rovigo-Overmach Parma(H:7) 1.88/16.00/1.88?
Conad L'Aquila- Arix Viadana (H:9) 1.88/16.00/1.88?
Benetton Treviso (H:16)- Carrera Petrarca 1.88/16.00/1.88 ?
SKG Gran Parma (H:3)- Ghial Calvisano 1.90/13.50/1.90 ?
Amatori Catania (H:3)- Casinò di Venezia 1.90/13.50/1.90?
(in collaborazione con AGiCoS/Totosì)
 
 

____________

 
 
DALLE SEDI (segue)

 

Adriatic LNG Rovigo. Il Rovigo attende al Battaglini la corazzata parmense, il tecnico Alejandro Canale è convinto chel il XV rossoblu possa recitare n ruolo da protagonista contro l'Overmach, malgrado le assenze di Scanavacca Ayala e Sclosa. Oggi alle 15.00 al Battaglini ci sarà la rifinitura dove Canale deciderà gli ultimi tasselli da inserire nella rosa di sabato.

Lista dei convocati: Damiano, Repetto, Baldo, Kamashuridze, Salvan, Sauan, Barion, Canale, Motu, Angeloni, Chiappini, Bocchini, Reato, De Bellis, Pellegrini, Oliviero, Bressons, Melotto, Gasparini, Di Maura, Badocchi, Dolcetto, Padrò.

 

Overmach Rugby Parma. Allenamento di rifinitura presso gli impianti del Parma Calcio a Collecchiello per i ragazzi di Sandro Ghini. Grazie ai buoni rapporti tra il presidente Andrea Ghidini e l’amministratore delegato del Parma Calcio il dott. Peroglio Longhin i ragazzi dell’Overmach Rugby Parma hanno ripreso ad allenarsi a Collecchio sul campo sintetico messo a disposizione dalla società calcistica.

Stamattina i tecnici gialloblu hanno reso noto la probabile formazione che scenderà in campo al Battaglino dove si segnala la defezione della seconda linea Luke Tait, vittima di una distorsione alla caviglia destra. Formazione annunciata: Emerick, Tuqiri, Mazzucato, Galon, Tuipulotu, Mazzariol, Pellicena, Vosawai, Barbieri R., Sciarretta, Pascu, Gumiero, Coletti, Busato, Fontana.  A disposizione: Staibano, Barbieri M., Masetti, Giacon, Cortesi, Canale, Chillon, Neethling.

 

Conad L’Aquila. Alla vigilia del difficile confronto di domani al Tommaso Fattori, valevole per la prima giornata di ritorno del Findomestic super 10, contro L’Arix Viadana, a tenere in forte apprensione lo staff tecnico aquilano è l’influenza. Sono stati infatti colpiti dal virus di stagione e dovrebbero andare soltanto in panchina, quattro atleti fondamentali dell’organico neroverde come Lombaard, Brignoni, Legora e il neo “azzurro” Milani. Brutta notizia per Umberto Lorenzetti che come noto dovrà fare a meno anche degli infortunati Comperti, Lo Cicero, Peens e Galgani.

Mi aspetto una prova di grande spessore dai ragazzi e vorrei vedere in partita quanto abbiamo provato in questi giorni, soprattutto in relazione al nuovo progetto di gioco che vogliamo dare alla nostra squadra in questa seconda parte di stagione”. Nonostante le assenze che anche in questa occasione condizioneranno le scelte tecniche, l’allenatore della conad appare comunque fiducioso: “Saremo costretti a fare i conti con assenze importanti, ma ho grande fiducia nel gruppo che alleno e nonostante avremo di fronte una grande squadra, sono convinto che il gruppo non ci deluderà”.

Formazione probabile: Acuna; Mariani, N.Canavosio, Rossi, Gentile; Di Bernardo, Brancoli; Elisala, Birchall, Rotilio; Cavalieri, F.Parisse; Rapetti, Quigley,Tripodi. A disposizione: Ciancarella, Milani, Lombard, Legora, Zullo, Brignoni , Monteagudo.

 

Arix Viadana. Ancora problemi di infortuni  attanagliano l’ Arix Viadana che alla vigilia della difficile trasferta a l’ Aquila deve registrare l’ indisponibilità` del mediano di apertura Daryl Lilley  a cui e` stata diagnosticata una infiammazione cervicale che lo terra` lontano dai campi di gioco per almeno due mesi. Al suo posto giochera` Schutte che ha dato buone indicazioni per  ricoprire il  difficile ruolo. Tra le altre novita` del XV di Romagnoli si segnalano i rientri di Durston ad estremo con Higgs spostato nei centri ed il recupero di Travagli che partira` dalla panchina. Rientro anche per capitan Bezzi dopo il riposo accordatogli in Skoda Cup. Ancora fuori Daly, Lopez e Ceppolino oltre ai “cronici” Masi, Gaina, Robertson e Sacca`.

Sconcertato coach Romagnoli:” Dal 18 luglio, data del raduno, ho contato 18 infortuni di cui cinque piuttosto gravi e tutti assolutamente da imputare a cause imponderabili; non possiamo parlare di sfortuna, ma di una vera e propria maledizione. Comunque continuiamo a pensare alla stagione in corso, dopo la vittoria in Skoda Cup sull’ Overmach, che ci ha dato fiducia e dove tutta la squadra ha risposto bene, in settimana ci siamo allenati con profitto nonostante il mal tempo. Andremo a L’ aquila con una condizione mentale e fisica di buon livello e ci andremo per fare risultato”.

Formazione annunciata:  Durston; Accorsi, Higgs, Spadaro, Pedrazzi; Schutte, Mazzantini; Wannenburg,  Stead, Sole; Geldenhuys, Bezzi, Nieto, Ferraro, Savi. A disposizione: Gennari, Aguero, Vella, Fotofili, Tonni, Pace, Travagli.

 

Ghial Calvisano. E’ sicuramente un incontro molto delicato quello che domani vede opposte ll Ghial Rugby Calvisano e l’SKG Gran Parma. La prima giornata di ritorno vede i campioni d’Italia in trasferta a Parma, contro una squadra che nella gara d’andata era stata battuta in modo però non certo agevole. In questi mesi il Gran Parma ha dimostrato chiaramente di poter puntare al quarto posto e l’incontro di domani sarà sicuramente la gara in cui riverserà tutte le energie per cercare di raggiungere e magari superare il Ghial. La squadra allenata da Andrea Cavinato, occupa attualmente la terza posizione, a tre punti dalla vetta, dietro Benetton Treviso, Overmach Parma e a pari punti con Arix Viadana. Infortunati: Bocca, Perugini, Castrogiovanni Max, Canavosio, Forcucci, Raineri

Formazione probabile: Van Schalkwyk; Nitoglia, Vaccari, Zanoletti, Vodo; Kruger, Griffen; Zanni, Zaffiri, Brosnihan; Ngauamo, Purll; Castrogiovanni, Intoppa, De Carli. A disposizione: Vigne Donati, Ghiraldini, Cittadini, Bernabò, Candiago, Patelli, Pratichetti.

 

SKG Gran Parma. Aggiornamenti nel pomeriggio su www.legarugby.it

 

Benetton Treviso. Al termine della rifinitura di stamani sul terreno dello stadio “Monigo”, Craig Green ha annunciato la formazione che affronterà il Carrera Petrarca nel derby n.108. Assenti per infortunio i soli Scott Palmer (leggera distorsione alla caviglia) e Denis Dallan (problemi ad un polpaccio);  turn-over per Matteo Barbini, Manuel Dallan, David Dal Maso, Pedro Di Santo, Gianluca Faliva, Dion Kingi, Juan Pablo Mauro, Fabio Ongaro, Marthinus Smith e Tommaso Visentin.

Formazione probabile: Williams; Perziano, Pozzebon, Pizarro, Calanchini; Goosen, Picone; Wium, E. Pavanello, Garozzo; Gritti, A. Pavanello; Mazino, Tejeda, Sbaraglini. A disposizione: Allori, Costanzo, Wentzel, Orlando, Troncon, Marcato, Legg.

 

Carrera Petrarca. Il Carrera si presenta non al meglio delle condizioni fisiche. Recuperati in extremis Lopez, Barnard, Galatro e Britz, tutti alle prese con guai muscolari, dovrà invece rinunciare a Martin e Davis,  entrambi colpiti da uno stiramento al polpaccio. Per Martin si tratta di una guarigione non ancora completata, per Davis di un infortunio riportato nell’allenamento di mercoledì. Ancora fermi anche Saccardo e Rizzo: per loro i tempi sono più lunghi. “E’ stata una settimana di allenamenti intensi e proficui”, spiega il vice-allenatore Polla Roux, “ma è chiaro che dopo la sconfitta casalinga in Skoda Cup di mercoledì scorso occorrerà anche un maggior impegno in termini di aggressività e determinazione”.

Formazione probabile: Carrizo; Lopez Gonzales, Fradua, Jewell, Doglioli; Barnard, Lobrauco; Galatro, Ollivier, Leonardi E.; Llanos, Britz; Matteralia, Codo, Brancalion. A disposizione: Vidal, Boccalon, Tumiati, Bresolin, Bezzati, Leonardi N., Preo.

 

Amatori Catania. Aggiornamenti nel pomeriggio su www.legarugby.it

 

Casinò di Venezia. Aggiornamenti nel pomeriggio su www.legarugby.it

 




Diego Antenozio-Uff.stampa LIRE
Mob. (+39) 335.200.115



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl