COMUNICATO CONEGLIANO RUGBY N.11/2005

Per i primi venti minuti della ripresa Conegliano rimaneva nell'ombra, e questo consentiva al Villorba di raggiungere il pareggio: poteva sembrare che l'incontro stesse prendendo una brutta piega, ma l'ingresso di Franceschet coincideva con un risveglio dei locali, che alla prima vera azione d'attacco andavano nuovamente in meta con Santin per ripetersi pochi minuti dopo con De Nardi, da due settimane rientrato dall'esperienza col Venezia Mestre in Super Ten.

12/dic/2005 04.50.57 Enrico Giorgis Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

RUGBY CONEGLIANO

Via Emilia, 3 - 31015 Conegliano (TV) Tel. 0438 62446 - Fax 0438 62446 P.IVA 03228020263

Campo da gioco Via Molise Conegliano Tel. 0438 22621

E-mail: coneglianorugby@libero.it Sito internet: www.coneglianorugby.it







Comunicato stampa n.11/2005 11 dicembre 2005







IL CONEGLIANO PORTA A CASA ANCHE IL BONUS





Conegliano - Villorba 29- 10 (10-0)

Sono bastati pochi sprazzi di gioco al Conegliano per imporsi su un Villorba volitivo ma poco concreto. Entrambe le frazioni di gioco sono state caratterizzate da un predominio di territorio e di possesso degli ospiti, ma già nel primo tempo era Conegliano a marcare meta e piazzato accontentandosi di contenere con successo i ripetuti attacchi del pacchetto ospite a pochi passi dalla linea di meta. Per i primi venti minuti della ripresa Conegliano rimaneva nell’ombra, e questo consentiva al Villorba di raggiungere il pareggio: poteva sembrare che l’incontro stesse prendendo una brutta piega, ma l’ingresso di Franceschet coincideva con un risveglio dei locali, che alla prima vera azione d’attacco andavano nuovamente in meta con Santin per ripetersi pochi minuti dopo con De Nardi, da due settimane rientrato dall’esperienza col Venezia Mestre in Super Ten. Nonostante la partita fosse ormai vinta pochi speravano nel punto bonus, invece la quarta meta arrivava nei minuti di recupero per opera di Agostini, a suggello di una eccellente prestazione personale.
Per lunghi periodi Conegliano è stato a guardare, lasciando giocare un Villorba che si è mostrato, come sempre, molto propenso al gioco ma carente della qualità necessaria a concretizzarlo. Qualità che hanno invece mostrato molti giocatori Coneglianesi (Franceschet, Agostini, Santin, De Zanet, De Nardi solo per citarne alcuni) nei momenti (pochi) in cui la squadra ha accelerato. Bene la touche mentre in chiusa si è a lungo sofferto.
Da segnalare, dopo il rientro di De Nardi, il prossimo ritorno di Rossetto dal San Marco, che rinforzerà ulteriormente una squadra che, con l’organico che ha a disposizione, dovrà dimostrare di valere ben altra posizione in classifica. Domenica prossima si è di scena a Mirano.

Conegliano:
Carniato, Santin (30st Grava), Piccinato, Favalessa (36st Sordon), De Nardi, Pavan E., De Zanet, Fava (10st Franceschet), Agostini, Minello, Zamboni, Bello (33st Collodel), Buosi (10st Favaro), Veronese, Tomasella, All. Pavan L.

Villorba:
Borsato (22st Zanchetta), Dassiè, Dalla Torre, Moscon (16st Martini), Bolla, Tonetto, Girardi,
Bianchin, Simionato L., Morandin (6st Satmari), Gagno, Taffarello, Rebellato (28st Berto), Piovesan (40st Simionato G.), Simionato V. All. Tonetto
Arbitro: Mariotti (Ferrara)

Marcatori:
17pt meta Santin tr. De Zanet, 22pt cp De Zanet, 5st meta Girardi tr. Sonetto, 17st cp Sonetto, 20st meta Santin tr. De Zanet, 29st meta De Nardi tr. De Zanet, 42st meta Agostini.

Note: Cartellini gialli a Tonetto e Pavan E.


Enrico Giorgis





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl