RUGBY, SEI NAZIONI: DOMANI GLI AZZURRI VOLANO A LONDRA

pratica la preparazione pre-partita si è conclusa oggi.

06/mar/2003 18.12.53 Ufficio Stampa FIR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Roma, 6 marzo 2003

 

 

SEI NAZIONI: DOMANI GLI AZZURRI VOLANO A LONDRA

INTANTO OGGI UN SUPER ALLENAMENTO “MATTINA-POMERIGGIO”

Roma – Allenamento rivoluzionato, rispetto alla tradizione, quello che ha concluso il raduno pre-Inghilterra degli Azzurri, a Roma. Consapevole di aver “tirato molto il collo” ai giocatori in questi giorni, John Kirwan insieme al suo staff, ha inserito una variante nella preparazione di oggi. Variante pensata per alleggerire il peso psicologico degli allenamenti, davvero intensissimi, finora svolti. La monotonia è stata rotta, gli stimoli sono stati innescati svolgendo una unica sessione di lavoro anziché le due abituali – mattina e pomeriggio. Grazie anche alla favolosa giornata assolata e primaverile, il gruppo azzurro si è insediato presso lo splendido impianto sportivo del Cus Roma, situato in un ansa del Tevere, e lì sono rimasti dalle 10 del mattino alle 3 del pomeriggio. Cinque intense ore intervallate da una frugale colazione al sacco. Al termine del “massacro”, quando gli azzurri si sono infilati fino al bacino nelle acque fredde della piscina, le telecamere della RAI, presenti alla sessione di allenamento, hanno potuto riprendere un gruppo di giocatori motivato ma anche sereno e psicologicamente molto tonico.

In pratica la preparazione pre-partita si è conclusa oggi. Domani infatti è previsto al riposo dedicato alla conferenza stampa rituale, e alla partenza per Londra nel tardo pomeriggio. Sabato gli Azzurri si infileranno ancora il materiale di allenamento ma solo per la rituale ricognizione del terreno di gioco dello stadio di Twickenham, dove domenica alle ore 16 (diretta Raitre) affronteranno, davanti a 80 mila spettatori, la grande Inghilterra.

John Kirwan è apparso molto soddisfatto della preparazione della squadra: “dal punto di vista fisico stanno molto bene. Abbiamo svolto un lavoro studiato proprio per aumentare le capacità di tenuta a sollecitazioni muscolari continue. Dal punto di vista mentale è stato molto importante l’allenamento odierno in cui abbiamo inserito forti elementi di pressione per sollecitare al massimo la tensione nervosa. Un esempio: il lavoro di gioco simulato il ritmo dello sviluppo delle azioni, sempre più elevato, con sempre minor recupero, era scandito da richiami vocali. Le reazioni sono state eccellenti. Nonostante la grande fatica fisica, la tensione è stata proprio quella necessaria ad affrontare domenica l’Inghilterra e gli 80 mila sugli spalti di Twickenham”.

 

 

NOTA PER LE REDAZIONI

Roma – Domani a Roma, presso l’Hotel Summit (Via della Stazione Aurelia 99), si svolgerà alle ore 13 la consueta conferenza stampa di presentazione dell’incontro di domenica, allo Stadio Twickenham di Londra, con il CT Azzurro John Kirwan, il capitano Alessandro Troncon ed il Team Manager Marco Bollesan. La Nazionale partirà poi nel pomeriggio verso Londra (volo BA557 delle 18.35) dove alloggerà presso il Jolly Hotel St. Hermin’s (Caxton Street, tel. 00 44 20 72 22 78 83).

Per i giornalisti che saranno al seguito della Nazionale, nei prossimi giorni a Londra, si ricorda che sabato, presso l’albergo della squadra, ci sarà una conferenza stampa di John Kirwan, alle 16 locali, diretta soprattutto alla stampa inglese.

Gli accrediti potranno essere ritirati, il giorno dell’incontro presso la Rugby House (Rugby Road, Twickenham, di fronte la cancello L dello Stadio) a partire dalle 10 del mattino. E’ possibile la richiesta di un documento per il ritiro dell’accredito.

Una volta nello stadio i giornalisti potranno dirigersi verso il centro stampa nell’East Stand, level 4A, ascensore 5 dell’East Stand. Al centro stampa verrà offerto il pranzo. Calcio d’inizio dell’incontro alle 15 locali.

 

 

ARRIVATE IN INGHILTERRA LE NAZIONALI “A” E UNDER 21

NESSUN DISAGIO LEGATO AGLI SCIOPERI

Roma – Nonostante i timori della vigilia, legati ai disagi di possibili scioperi, la Nazionale “A” e la Nazionale Under 21 sono partite (e arrivate) in Inghilterra. Nessun disagio quindi per le 2 squadre che sono già dirette verso le città che, domani, venerdì 7 marzo, ospiteranno gli incontri. La Nazionale “A” diretta da Franco Bernini e Alessandro Ghini giocherà infatti a Northampton alle 19.45, mentre gli azzurrini di Andrea Cavinato e Carlo Orlandi dovranno vedersela con i pari età inglesi, a Newbury alle 19.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl